17°

Spettacoli

Modella per gioco: Silvia Bianchini

Modella per gioco: Silvia Bianchini
4

a cura di Pietro Razzini
Venti domande a Silvia Bianchini, "modella per gioco":

1) Cosa ti piace maggiormente di Parma?
Parma è molto bella, il centro storico è uno spettacolo, si vive bene e si mangia ancora meglio: merita il soprannome di piccola Parigi.
2) Cosa fai nel tempo libero?
Leggo i libri di Stephen King e suono il pianoforte: ho frequentato per 12 anni un’accademia di musica ma ora è diventato un semplice hobby, in attesa di riprendere a studiare seriamente. Poi amo viaggiare, quindi appena il tempo e i soldi lo permettono, scappo.
3) Il tuo piatto preferito?
Mi piace di tutto. In particolare i piatti dai sapori forti: carne o pesce non fa differenza. Se devo dirne uno: agnello al forno con patate.
4) Quale film ti commuove ogni volta che lo vedi?
"I segreti di Brokeback Mountain": in questo caso, forse, solo le donne e gli uomini davvero sensibili possono condividere.
5) Ti sei divertita a posare come modella? Perché?
Si moltissimo perché ho scelto io la location nelle valli bergamasche e perché chi ha scattato è un caro amico. Ma soprattutto perché ho preso la cosa davvero come un gioco: mi sono divertita tanto.
6) Se dovessi scegliere tra amore e carriera?
Domanda difficile: sono una persona che si dedica molto al lavoro. Vedo la carriera come una delle principali realizzazioni della vita. Sono ambiziosa e tento il possibile per riuscire nello studio e nella professione. Ma è vero anche che quando mi innamoro sono capace di mettere da parte il mondo intero. L’ideale sarebbe come sempre trovare il giusto equilibrio.
7) In che posizione ti addormenti abitualmente?
Sul lato, destro o sinistro, come sono più comoda in quel momento.
8) Il viaggio che non dimenticherai mai?
Zanzibar, marzo 2009. Ne potrei elencare molti altri perchè viaggiare è stupendo soprattutto quando il posto merita e la compagnia è quella giusta.
9) Credi nell’amicizia tra uomo e donna?
Sì, non ho moltissimi amici con la A maiuscola ma tra quei pochi ci sono anche dei ragazzi a cui sono legata da una vera e profonda amicizia.
10) Hai piercing o tatuaggi? Cosa e dove?
No, anche se mi piacerebbe fare un piccolo tatuaggio, un giorno. Deve però essere qualcosa di significativo, qualcosa che mi caratterizzi: una piccola chiave di violino o il simbolo del mio segno zodiacale.
11) La tua canzone del cuore?
Credo che le canzoni racchiudano ricordi indelebili. Quindi non ne ho una in particolare: sono tante quelle che ricordano dei momenti bellissimi della mia vita. Forse quella che, ora come ora, posso definire come la mia “canzone del cuore” è “Mentre Dormi” di Max Gazzè.
12) Pratichi sport?
Lo sport mi piace, ma dire che lo pratico seriamente è un parolone. Amo molto sciare, pattinare sul ghiaccio e un paio di volte alla settimana vado in piscina a fare nuoto libero, più per sfogarmi che come vero e proprio sport.
13) Cosa fai nella vita?
In questo periodo lavoro spesso come hostess in fiera o come modella in alcuni showroom di Milano. Mi sono laureata a luglio in Lingue e Letterature Straniere e ho come progetto quello di partire il prossimo anno per fare un master o la specialistica all’estero. Vedremo, ogni cosa a suo tempo.
14) Sei fidanzata? Come ti ha conquistata?

Ho una relazione complicata...con me stessa. Diciamo che attualmente il mio cuore e la mia mente sono occupati… ma nella realtà dei fatti no, non sono fidanzata.
15) Hai un sogno da realizzare?
Sì, però è un segreto, e come ogni desiderio, se lo si dice, non si avvera.
16) A cosa non sai resistere?
A una bella mangiata e bevuta in compagnia degli amici.
17) Dolce o salato?
Salato, anche se alla Nutella non riesco a resistere.
18) Chi è il tuo personaggio famoso preferito?

Uma Thurman. Come attrice è bravissima e nei suoi film, soprattutto quelli di Tarantino, rappresenta il modello di donna che mi piacerebbe essere: forte, decisa, che non si fa mettere i piedi in testa…poi c'è chi dice che le somiglio … Ahah.
19) Il bicchiere è sempre mezzo pieno o mezzo vuoto?
Dipende dai momenti e dal mio stato d'animo...spesso mezzo pieno.
20) Hai più rimpianti o rimorsi?
Forse è meglio avere rimorsi che rimpianti perché chi ha rimorsi ha provato, pur sbagliando.  Ha comunque agito. Chi ha rimpianti, ha sognato soltanto di fare qualcosa ma alla fine non l’ha mai realizzata. Perciò meglio rischiare, piuttosto che avere il rimpianto di non averci nemmeno provato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    16 Novembre @ 09.35

    "Proprio perchè rispetto (da 35 anni...) i miei lettori, li ritengo capaci di discernere fra una cosa che merita accanimento ed una che va presa in modo più leggero. Abbiamo proposto (e lo dico ancora una volta: poi le prometto che le lascio l'ultima parola e mi dedico ad altro) una rubrica "per gioco", mi scusi se insisto, proprio per evidenziare che nè la "modella" nè il "fotografo" erano dei professionisti: solo due giovani ai quali, in modo diverso e credo senza far male a nessuno, offriamo uno spazio, con un corredo di domande che, prima che ci rimproveriate anche questo, formano a loro volta una chiacchierata "per gioco". Nessuno qui pretende che a lei o ad altri piacciano le foto (o le modelle, o le domande). E naturalmente ci sta che ce lo facciate notare. Quello che mi permetto di rilevare è che questo "gioco" ha mobilitato tantissimi commentatori, alcuni dei quali seguitano ad ogni puntata a farci conoscere la loro contrarietà. Mi chiedo: non è più semplice ignorare la rubrica, che a tanti altri invece risulta simpatica, e dedicare una simile costanza a temi più seri (che nella nostra home page certo non mancano)? E' una semplice opinione personale, sia chiaro: poi, se invece ritenete di dover concentrare i vostri contributi di lettori soprattutto su questa rubrica, fate pure. Io, come lei mi chiede e come cerco di fare da sempre, rispetto i lettori: anche quando non sono d'accordo con loro. E infatti, diversamente da lei, non definirò "ridicole" le sue affermazioni. Nè la battuta di Renz (che mi ha divertito più della sua mail) sul fotografo serial killer. Buona giornata. (G.B.)"

    Rispondi

  • filippo

    16 Novembre @ 07.48

    gentile signor G.b perchè continua a rispondere con questa ridicola motivazione a critiche ben mosse anche? pensa che i suoi lettori siano davvero così stolti da non saper leggere da soli il titolo della rivista? le torno a ripetere, un conto è fare delle foto "leggere" un conto è fare delle foto brutte.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    15 Novembre @ 18.59

    Ah, già: che fosse "per gioco" avevamo dimenticato di dirlo. Errore imperdonabile: pensi che c'è gente che invece l'ha presa come una cosa serissima... (G.B.)

    Rispondi

  • marco

    15 Novembre @ 18.52

    Piedoni in primo piano, occhiali da sole, cucù dietro l'albero, finto bianco e nero... qui c'è la firma del solito FOTOGRAFO SERIAL KILLER delle modelle per gioco... ma solo per gioco eh ?!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

napoli

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

3commenti

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

Con lui, Angelo Manfredini

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

JOINT VENTURE

La Pizzarotti sbarca in Australia

Montanara

Esche avvelenate: nuovo allarme

4commenti

tg parma

Zuffa tra un barista di via Repubblica e un trentenne, spunta una pistola

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

pazzo mondo

Gli oggetti (strani) sequestrati in aeroporto: perfino un fagiano morto

SPORT

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

calcio e polemiche

Due rigori pro Juve, furia Napoli. Mazzocchi: "Inaccettabile" Video

1commento

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva