18°

Spettacoli

Recensione - Tra il mondo reale e l'universo magico

Recensione - Tra il mondo reale e l'universo magico
0

di Filiberto Molossi
 «Arrivano, arrivano, arrivano...». In una visione quasi post apocalittica di un sogno diventato incubo, mentre la barba spunta sulle guance di chi qualche film fa era solo un bambino, scocca il tempo – amaro – delle scelte: là dove l'oblio è una malinconica promessa e l'identità ha smesso da un pezzo di essere un gioco. E' l'inizio della fine: asciugata completamente la magica e gioiosa ilarità dei primi episodi, il nuovo «Harry Potter» (penultimo atto della saga, in attesa della gran chiusura del prossimo 15 luglio) lascia aperta una finestra sul mondo  permettendo che nell'universo perfetto dei non più piccoli maghi si insinui, sempre più feroce e arrogante, l'aria gelida e cupa di agguati, sacrifici, sconfitte.
Esce da Hogwarts per lottare in campo aperto (ed è questa la novità più sostanziale), into the wild, nelle terre estreme e desolate di un presente inospitale, negli spazi sconfinati della solitudine, lontano dalle comodità della scuola e dalla complice protezione degli adulti, «Harry Potter e i doni della morte»: più livido e dolente rispetto a un più morbido passato, il film di David Yates fissa la linea d'ombra della maturità in esterni senza appigli, disseminando di tranelli il percorso di formazione dei suoi giovani eroi. Che poi sono i tre amici di sempre, Harry, Ron ed Hermione, ridotti allo stato di fuggiaschi e ricercati, mentre il Male allunga i suoi artigli su di loro.  Dopo la morte di Silente, Voldemort infatti accresce il suo potere. Ma forse non tutto è perduto...
Spettacolare e visionario, all'ombra soffocante e lercia di un regime oscurantista che mira a preservare (dove l'ho già sentita questa storia?) la «purezza» della razza, «Harry Potter e i doni della morte» gioca con grande efficacia sulla commistione tra mondo reale e universo magico, facendo continuamente (e pericolosamente) entrare l'uno nell'altro: inizialmente proiettato in avanti, proteso a quello che non c'è, il film rallenta un po' nella parte centrale dove lo smarrito on the road dei protagonisti rischia di trasformarsi in noioso campeggio per poi, in un concitatissimo inseguimento nella foresta, lambire in modo spiazzante la saga di «Twilight», rasentando così il corto circuito cinematografico. Ma la grazia di una favola di ombre cinesi, un cattivo senza volto come il sibilante Ralph Fiennes e il fardello di un destino che reclama il conto sono le adulte promesse di uno scontro finale che vale la pena di attendere.

La scheda
REGIA: DAVID YATES
SCENEGGIATURA: STEVE KLOVES DALL'OMONIMO ROMANZO DI J.K.ROWLING
FOTOGRAFIA: EDUARDO SERRA
INTERPRETI: DANIEL RADCLIFFE, RUPERT GRINT, EMMA WATSON, RALPH FIENNES, HELENA BONHAM CARTER, BILL NIGHY
Usa/Gb 2010, colore, 2 h e 26'
GENERE: FANTASTICO
DOVE: CINECITY, THE SPACE, ODEON (Salso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento