10°

18°

Spettacoli

Recensione - Tra il mondo reale e l'universo magico

Recensione - Tra il mondo reale e l'universo magico
0

di Filiberto Molossi
 «Arrivano, arrivano, arrivano...». In una visione quasi post apocalittica di un sogno diventato incubo, mentre la barba spunta sulle guance di chi qualche film fa era solo un bambino, scocca il tempo – amaro – delle scelte: là dove l'oblio è una malinconica promessa e l'identità ha smesso da un pezzo di essere un gioco. E' l'inizio della fine: asciugata completamente la magica e gioiosa ilarità dei primi episodi, il nuovo «Harry Potter» (penultimo atto della saga, in attesa della gran chiusura del prossimo 15 luglio) lascia aperta una finestra sul mondo  permettendo che nell'universo perfetto dei non più piccoli maghi si insinui, sempre più feroce e arrogante, l'aria gelida e cupa di agguati, sacrifici, sconfitte.
Esce da Hogwarts per lottare in campo aperto (ed è questa la novità più sostanziale), into the wild, nelle terre estreme e desolate di un presente inospitale, negli spazi sconfinati della solitudine, lontano dalle comodità della scuola e dalla complice protezione degli adulti, «Harry Potter e i doni della morte»: più livido e dolente rispetto a un più morbido passato, il film di David Yates fissa la linea d'ombra della maturità in esterni senza appigli, disseminando di tranelli il percorso di formazione dei suoi giovani eroi. Che poi sono i tre amici di sempre, Harry, Ron ed Hermione, ridotti allo stato di fuggiaschi e ricercati, mentre il Male allunga i suoi artigli su di loro.  Dopo la morte di Silente, Voldemort infatti accresce il suo potere. Ma forse non tutto è perduto...
Spettacolare e visionario, all'ombra soffocante e lercia di un regime oscurantista che mira a preservare (dove l'ho già sentita questa storia?) la «purezza» della razza, «Harry Potter e i doni della morte» gioca con grande efficacia sulla commistione tra mondo reale e universo magico, facendo continuamente (e pericolosamente) entrare l'uno nell'altro: inizialmente proiettato in avanti, proteso a quello che non c'è, il film rallenta un po' nella parte centrale dove lo smarrito on the road dei protagonisti rischia di trasformarsi in noioso campeggio per poi, in un concitatissimo inseguimento nella foresta, lambire in modo spiazzante la saga di «Twilight», rasentando così il corto circuito cinematografico. Ma la grazia di una favola di ombre cinesi, un cattivo senza volto come il sibilante Ralph Fiennes e il fardello di un destino che reclama il conto sono le adulte promesse di uno scontro finale che vale la pena di attendere.

La scheda
REGIA: DAVID YATES
SCENEGGIATURA: STEVE KLOVES DALL'OMONIMO ROMANZO DI J.K.ROWLING
FOTOGRAFIA: EDUARDO SERRA
INTERPRETI: DANIEL RADCLIFFE, RUPERT GRINT, EMMA WATSON, RALPH FIENNES, HELENA BONHAM CARTER, BILL NIGHY
Usa/Gb 2010, colore, 2 h e 26'
GENERE: FANTASTICO
DOVE: CINECITY, THE SPACE, ODEON (Salso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery