15°

29°

Spettacoli

La musica? In bella mostra

La musica? In bella mostra
Ricevi gratis le news
0

di Giacomo Marzi

La «mostra mercato del disco usato, cd e dvd» si riconferma punto fermo di ritrovo per gli appassionati di musica ma non solo: il collezionismo è una delle poche cose dove (a buon diritto) l’involucro è più importante del contenuto. In questo appuntamento a scadenza semestrale (ormai diventato un’istituzione a Parma) si può trovare veramente di tutto in tema musicale: non solo dischi (soprattutto vinili) ma anche gadgets, abbigliamento, serigrafie e chi più ne ha più ne metta.
I collezionisti (ma soprattutto i semplici appassionati a caccia d’offerte, come largamente lamentato dai numerosi espositori, in tutto circa un’ottantina) si sono dunque ritrovati ieri in numero appena più che esiguo nella palestra dell’Ipsia Primo Levi: e i pezzi interessanti non sono assolutamente mancati.
Il mondo degli collezionisti/commercianti è piccolo e compatto, ne sia riprova il fatto che non esistono cognomi, ma solo nomi associati a città, anche fra i numerosi stranieri. Piccola casta di stampo scherzosamente medievale, gli espositori ieri non hanno lesinato di mostrare orgogliosamente gli articoli più rari e preziosi in loro possesso: si poteva trovare, nello stand di Luca da Pisa, una prima edizione del «White album» dei Beatles completo di posters a 600 euro; mentre l’olandese Jurgen, specializzato in gadgets, ha in bella mostra una mini serigrafia di «Master of Puppets» dei Metallica a 200 euro.
Scontati i titoli più richiesti: Pink Floyd su tutti, e poi Rolling Stones, Genesis, Hendrix e, in particolare a Parma, Kiss ed AC/DC: la città ducale, come affermato da Mario, collezionista e proprietario di Mondo Musica a Reggio Emilia, ha ormai superato per quanto riguarda l’interesse verso hard rock e metal Reggio Emilia stessa, fino a pochi anni fa vera roccaforte del «metallo pesante»: «Il mercato di Parma è veramente povero ed assolutamente poco variegato» afferma Mario, che rincara la dose: «nelle altre città si spende di più e lo scambio è più vivo proprio grazie alla varietà dei generi che interessano alla gente: guardati intorno». E infatti non si può proprio dargli torto: i curiosi ci sono, è vero, ma decisamente meno numerosi rispetto a qualche anno fa; ed effettivamente non si spazia fra i generi. Progressive, metal ed hard rock dominano incontrastati nelle catalogazioni più minuziose (si va dal techno-death al post-electro-industrial) mentre gli espositori che si occupano di altri generi sono sì volenterosi, ma pochi e tavolta mal organizzati.
Stefano da Milano si occupa principalmente di musica classica, e nonostante alcuni rari pezzi in suo possesso che arrivano a toccare anche i 150 euro, nel suo stand non è difficile trovare un disco di Luciano Berio di fianco ad uno di Von Karajan con la Berliner Philharmoniker.
Una bella mostra, indubbiamente, ma che rischia una certa staticità. Ma forse è anche colpa del mercato della nostra città.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

1commento

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti