21°

Spettacoli

Sexy, ironici e a volte benèfici: i calendari si sfidano a colpi di clic

Sexy, ironici e a volte benèfici: i calendari si sfidano a colpi di clic
2

Sexy, divertenti, stravaganti, a volte un po' kitsch: i calendari fotografici abbondano e tornano a farsi la «guerra» a colpi di flash. I campi di battaglia? Le edicole e il web, ogni fine anno. In genere questa «sexy-guerra» si combatte con attrici e modelle più o meno famose: si va dai calendari delle riviste maschili a quello della Tim con Belen, dal lunario di Miss Italia alle modelle fra le bare. Non manca chi incentra i 12 mesi sulla bellezza maschile: ad esempio, Campari ha scelto Benicio Del Toro. Il calendario può diventare uno strumento di beneficenza o di sensibilizzazione verso temi importanti, come la lotta ai tumori o l'aiuto ai bambini.
Forse ormai si distingue davvero chi il calendario non lo fa... Ben vengano, comunque, i lunari di tutti i tipi, che il pubblico dimostra di amare.
Gazzettadiparma.it fa un viaggio fra un "campione" di calendari del momento.

DA BELEN A BENICIO, PASSANDO... PER "DR. HOUSE". I personaggi famosi sono il motore del business dei calendari patinati. Prendiamo Belen Rodriguez, per esempio. Si pensa subito a scatti sexy... Se la femminilità non è (soltanto) una questione di centimetri di pelle scoperta, quella di Belen è messa in risalto nel calendario della Tim, di cui l'argentina è testimonial. Su una scala con il telefonino, fra due tende rosse con un abito da sera mozzafiato o sul letto con colazione e pc collegato in rete: Belen rende sensuali i mesi del 2011.
Campari partecipa alla «guerra dei calendari» con Benicio Del Toro. Ecco quindi l'attore seduto a un tavolo con l'aperitivo in mano, mentre guarda foto sul suo tavolo. Ecco Benicio tombeur de femme, sul sedile di una limousine: lui, camicia sbottonata e abito scuro, guarda fuori dal finestrino, mentre la ragazza di turno si sporge verso di lui. Ed ecco Benicio su una romantica terrazza, seduto al pianoforte, mentre dedica un pezzo alla ragazza che lo accompagna. Guarda la fotogallery di Benicio Del Toro nel calendario Campari
Lavazza sceglie invece i sentimenti e l'ironia con il calendario firmato dal fotografo americano Max Seliger. Il tema è «Falling in love in Italy». L'amore è al centro: per la foto di gennaio e febbraio, Olivia Wilde ("Tredici" in Dr. House) e Tao Ruspoli si corteggiano su un raffinato letto bianco, con un mare di caffè sullo sfondo. Per maggio-giugno la scena ricorda vagamente Giulietta e Romeo. Nei mesi successivi, si vedono due innamorati in un campo di fieno, all'ombra di una rotoballa, poi in piazza San Marco: lei in abito rosso lungo, lui in smoking. Quale luogo migliore per un bacio?
Anche le riviste rispettano le attese del pubblico. Ad esempio? «Maxim Girls of the Year 2011» riunisce undici ragazze - non famose, ma splendide - fra le quali Jihane Louhkiar, 21enne marocchina, cover girl di novembre e del calendario. Su Youtube è stato caricato anche il video del backstage.

FRA SENSUALITÀ E GOLIARDIA. Nei giorni scorsi sono stati presentati alcuni calendari a metà fra il sexy e l'ironia.
Ryanair punta sulle sue hostess. L'amministratore delegato della compagnia aerea Michael O'Leary ha presentato il "Ryanair Calendar 2011", attorniato da alcune delle «sue» ragazze in bikini. Guarda la gallery della presentazione del calendario
Sexy e ironiche allo stesso tempo sono le contadine austriache. In questo lunario alpino, alcune fanno il verso a Kim Basinger in «Nove settimane e mezzo», a Marilyn Monroe, a Uma Thurman, a Sharon Stone in «Basic Instinct» e ad Angelina Jolie in versione «Tomb Raider». Un'altra è in abiti succinti in piedi su un trattore. E non manca la contadina ammiccante in lingerie blu scura su un carro di fieno... Due foto delle contadine austriache.
Se le contadine dell'Austria si danno da fare per produrre un calendario, le maestre di sci della Svizzera non sono da meno. Anzi... propongono al pubblico una serie di scatti in topless, che le vedono posare su un gatto delle nevi o sulla funivia, fra le travi di un rifugio alpino... o sulla neve. In sci, scarponi e nient'altro.
Ben altro contesto è quello delle modelle ritratte per il calendario dedicato... alle bare e agli oggetti di arte funeraria. Le modelle hanno un'immagine forte: capelli tinti di rosso, ampi tatuaggi, abbigliamento in stile sadomaso. Così, trovare una modella a seno nudo su una bara non è inconsueto, in questo originale calendario. Lo stesso vale per una bionda con un costume da diavolina, con tanto di coda fra le gambe. 

VARIE ED... EVENTUALI. La carrellata potrebbe continuare a lungo, se non proprio all'infinito. Noi concludiamo con una miscellanea di prodotti editoriali che in modi diversi - anche diametralmente opposti - celebrano i dodici mesi del 2011.
Francesca Testasecca è protagonista degli scatti creativi del lunario di  Miss Italia. Sguardo intenso e dettagli molto curati, la reginetta in carica è in cornice: si trasforma ogni mese in un'opera d'arte (leggi l'articolo)
In edicola si possono trovare calendari dedicati a Padre Pio e agli oroscopi e - altra tradizione - quelli delle forze dell'ordine. Spulciando sul web, poi, si trova un calendario con ragazze più o meno vestite dedicato ai «Mitici Anni '80». Poteva mancare in questo periodo di revival del decennio più «rampante» del Novecento?
E poi la beneficenza... Chi non ha mai comprato da un lunario il cui ricavato va a nobili scopi? Anche in vista del 2011 ci sono «tentazioni» di questo tipo. A Parma le postine fanno un calendario benefico: si trova nella sede di «Noi per loro».
Rientra in questo genere anche «Sunset Boulevard»: qui ci sono donne famose come Cecilia Rodriguez (la sorella di Belen), Ludmilla Radchenko, Roberta Lanfranchi Natalia Mesa Bush e altre. Il calendario, con le foto di Enrico Ricciardi, sarà presentato il 30 novembre e il ricavato servirà per aiutare Stefano Borgonovo, ex calciatore colpito dalla Sla.
In Piemonte l'idea del calendario di beneficenza è venuta anche a un gruppo di giornaliste di Alessandria. Per chi si mettono in posa? Per la Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori. Le foto sono in bianco e nero ma compare un nastro rosa. Come dice il titolo del comunicato della Provincia di Alessandria, «un nastro rosa per sconfiggere il tumore al seno».

Archivio
Dal 2008 al 2010: cerchi un calendario sul nostro sito? Ecco tutte le gallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    24 Novembre @ 11.21

    L'accento su "benèfici" è stato messo per evitare l'ambiguità con "benefìci", cioè con il plurale della parola "beneficio".

    Rispondi

  • SPIDERMAN

    24 Novembre @ 08.37

    Scusate ma perchè questo accento su benefici?Non esiste qualcuno che corregge gli articoli prima che vadano in stampa?Mah...povera lingua italiana....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery