-2°

Spettacoli

Anna nella sottoveste di Nannarella

Anna nella sottoveste di Nannarella
0

Mariacristina Maggi
Aprirà la scena indossando l’indimenticabile sottoveste nera, con le braccia tese alla vita: un abbraccio che forse non ha mai preso. Anna Mazzamauro vestirà i panni di «Nannarella» nell’atteso recital dedicato alla grandissima Anna Magnani per la regia di Pino Strabioli: in scena da domani a domenica al Nuovo Teatro Pezzani. Un progetto voluto e profondamente sentito dalla stessa Mazzamauro che oltre ad esserne l’interprete è anche l’autrice dei testi (da un’idea di Mario Moretti). «Io non voglio imitare nessuno... ciascuno ha la sua storia e io sono diversa: innanzitutto sono viva...», ha subito dichiarato con ironia la nostra bravissima «Signorina Silvani» che finalmente ha realizzato qualcosa che più di uno spettacolo è un vero e proprio sogno, rincorso da molti anni «Ci chiamiamo tutte e due Anna e abbiamo in comune la “romanità”». Ed è proprio la «romanità» che la Mazzamauro vuole portare in scena, quella fatta di stornellate di canti che devono arrivare lontano, di ricerca quasi maniacale della verità, di malinconia ed esplosioni di graffiante ironia... L'attrice ribadisce di aver tentato di entrare tra le pieghe di quella sottoveste di donna senza alcuna presunzione o arroganza, ma con grande delicatezza; e soprattutto senza giudicare mai. «Il teatro vero è fatto di offerta e non di giudizio», sottolinea spiegando: «Con questo spettacolo cerco di far rivivere la storia di Anna Magnani attraverso la mia, entrando ed uscendo dal suo personaggio tanto che a un certo punto le signore in sala si domandano se sto parlando di lei o di me: finché medianicamente io divento lei, soffro con lei, quasi in uno sdoppiamento di personalità che fa perdere il contatto con la realtà... e sento che la gente si abbandona a questa emozione... Alla fine, non gliene frega più niente se sto parlando di me o di lei». Alla fine non sappiamo bene quando finisce un’Anna e incomincia l’altra: tante le similitudini, anche nella forza caratteriale. «Anna è sempre stata abbandonata dagli uomini: reggere e sorreggere un personaggio così è faticoso. Era una donna con nessuna inclinazione alla femminilità: per lei, e anche per me, è più facile mandare a quel paese che “un battito di ciglia”» dice ancora la Mazzamauro riferendosi forse a un suo privato altrettanto burrascoso. Ma nel recital non c'è solo dolore, passione e sentimento, ma anche tanta ironia, spettacolo, avanspettacolo e cinema; dai lustrini alla voce di Totò, senza tralasciare la straordinaria interpretazione di «Roma città aperta» con quel «Francesco» che rimarrà nella storia per sempre. «Ogni volta - conclude - soffro terribilmente ed esco dalla scena letteralmente spappolata: per me il teatro è tutto, è la vita stessa... il resto non mi interessa». Parole che potrebbero appartenere anche a «Nannarella» che disse: «Ho seguito la carriera di attrice perché sentivo il bisogno di essere amata; di ricevere tutto l’amore che avevo mendicato nella vita». Informazioni e prenotazioni: 0521 200241- info@nuovoteatropezzani.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video