-1°

14°

Spettacoli

Funk Off e tributo ai Queen al Fuori Orario

Funk Off e tributo ai Queen al Fuori Orario
0

Stasera il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico amplia i suoi orizzonti musicali ospitando per la prima volta la migliore marchin’ band italiana: i Funk Off, uno scatenatissimo gruppo di 15 elementi che ha furoreggiato più volte a «Umbria Jazz» e ha appena pubblicato l’album di inediti «Una banda così». Il concerto inizia alle ore 22.30, introdotto alle 21.30 da immagini e proiezioni a tema: ingresso riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Sassofoni, trombe e sezione ritmica: i Funk Off sono una band di assoluto valore, che rilegge e ammoderna la lezione di New Orleans e delle bande folkloristiche italiane nel nome di George Clinton, Maceo Parker, James Brown, ma anche di Frank Zappa o delle nuove tendenze hip hop e jungle, unendo alla musica il movimento e la coreografia. Un progetto in cui l’energia potente si fonde con la musica che diventa da ascoltare e da vedere, tra funky, soul, jazz, latin e rock. Il sassofonista e leader Dario Cecchini scrive e arrangia tutte le musiche di questa band, che è stata voluta nel 2003 al trentennale di «Umbria Jazz», prima per le strade di Perugia e poi sul palco insieme con un entusiasta James Brown. I Funk Off sono tornati al festival umbro nel 2004, 2005, 2006 e 2007.  Nati a Vicchio (Firenze) nel 1998 da un’idea di Cecchini, i Funk Off da allora hanno tenuto più di 500 concerti alternando club, parades in strada e importanti palcoscenici in rassegne internazionali quali «Montreux Jazz Festival», «New York City I.A.J.E.», «Istanbul Jazz Festival», «Melbourne Jazz Festival», «London Jazz Festival» e tournée in Francia, Grecia, Spagna, Portogallo. Vantano collaborazioni jazz (live e in studio) con David Liebman, Paolo Fresu, Maurizio Giammarco, Marco Tamburini, Gegè Telesforo, Francesco Cafiso, Daniele «Bengi» Benati, Crystal White e altri. Nel 2005 hanno suonato con Alexia al Festival di Sanremo.  Dopo gli album «Uh yeah!» nel 2001, «Little beat» nel 2003, «Jazz on» per la prestigiosa etichetta Blue Note nel 2007 (uscito anche in Inghilterra), i Funk Off hanno pubblicato nel 2010 «Una banda così» per la My Favorite Records, con 12 brani inediti composti e arrangiati da Dario Cecchini e la partecipazione degli special guest Fabrizio Bosso alla tromba, Horacio «El Negro» Hernandez alla batteria, Antonello Salis all’accordion e Gianluca Petrella al trombone.
Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle 3 aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone rock nell’area spettacoli, Dj Tano disco-house nell’area stazione e Dj Rocca dirty house nell’area binari.
È disponibile il Discobus, la linea pubblica notturna di autobus creata dalle Province di Parma e Reggio Emilia (insieme a Tep e Act) per consentire ai giovani di divertirsi viaggiando in sicurezza ogni venerdì e sabato sera nella tratta da Salsomaggiore a Rubiera, con fermata naturalmente anche al Fuori Orario. Il biglietto, acquistabile a bordo del Discobus a 2,50 euro per sera, verrà interamente scontato dal prezzo dell’ingresso nel circolo di Taneto. Per ulteriori informazioni, www.arcifuori.it.
 
DOMANI LA MERQURY BAND - Un cantante sosia di Freddie Mercury, un’attenzione maniacale alle scenografie e agli arrangiamenti originari e una serie di capolavori da «Bohemian rhapsody» a «We will rock you», da «We are the champions» a «Somebody to love»: sono gli ingredienti del «Tributo ai Queen» della MerQury Band previsto per domani sabato 27 novembre, una serata dedicata alla giornata mondiale di lotta contro l’Aids e promossa dal Comitato Organizzativo di Reggio con Comune, Provincia, Federfarma, Arcigay, Arca, Associazione Papa Giovanni XXIII e Ausl di Reggio. Il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da immagini e video a tema: ingresso riservato ai soci Arci (con maglietta in regalo a chi rinnova la tessera) e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.
Il quartetto della MerQury Band è attualmente formato da Ferdinando Altavilla alla voce e al pianoforte a coda (rosso fiammeggiante, prototipo da lui stesso disegnato), Danny Conizzoli alla chitarra Red Special (quella usata pure da Brian May) e ai cori, Marco Ferranti alla batteria, al gong e ai cori (è uscito di recente il suo primo cd da solista, con cover in omaggio alle stelle del rock e del blues) e Lino Grasso al basso. A consacrare la MerQury Band è stato il «Freddie Mercury’s Memorial Day» del 7 settembre 2007 a Montreux in Svizzera: una performance che il gruppo italiano ha documentato attraverso il doppio dvd «From heaven to Montreux», vero e proprio racconto di musica e immagini davanti ai fans dei Queen nella città tanto cara a Freddie Mercury. Una grande esibizione, con il concerto integrale nel primo dvd e tutto il backstage e la photogallery nel secondo dvd.
Nove anni fa (15 novembre 2001) al Propaganda di Milano, in occasione del concerto spettacolare di commemorazione della scomparsa di Freddie Mercury, è nata ufficialmente la MerQury Band, frutto della fusione tra la Dual Band e il frontman Ferdinando Altavilla. Da quella data in poi il gruppo ha tenuto una media di 150 concerti all’anno su tutto il territorio italiano, con importanti tappe anche all’estero. Forte della polivalenza strumentale e dell’eccellente impatto corale, la band riesce a riprodurre in modo fedele le magiche melodie, le atmosfere e le scenografie che accompagnavano la fantastica voce di Freddie, di cui Altavilla è un ottimo clone.
Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Tano dance-house nell’area stazione e Dj Pipitone italian style reggae-afro nell’area binari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia