-7°

Spettacoli

Annie Lennox: "Canto i veri temi del Natale"

Annie Lennox: "Canto i veri temi del Natale"
0

LONDRA - nostro servizio
Paride Sannelli

Per una cantante nata il 25 dicembre, quello con il fatidico album di canti natalizi è un appuntamento inevitabile o quasi. Ed Annie Lennox si dice ben felice di rispettare il principio con «A Christmas cornucopia», la raccolta di carole e inni dell’Avvento nei negozi già da qualche giorno e che ha presentato ieri nel salotto televisivo di Fabio Fazio mentre oggi sarà ospite di Simona Ventura a «Quelli che il calcio». «Non sono cristiana, ma mi riconosco in pieno nei valori del Natale», spiegava l’altra metà degli Eurythmics in un hotel di Notthing Hill nell’attesa di salire sull’aereo per l’Italia. «In questa nostra società dei consumi s’è perso il significato di questa festa così importante per lo spirito umano. Così cantare certe canzoni per me significa riportare attenzione sui loro contenuti, soprattutto i relazione ai diritti di quelle donne e di quelle persone indifese che in troppe parti del mondo vengono trattate senza compassione, senza umanità, senza amore». «A Christmas cornucopia» è il sesto cd solista della cantante scozzese, il secondo di cover. L’altro, infatti, fu «Medusa» che le riservò ottime vendite e un dvd live girato al Central Park di New York. A detta di Annie, all’anagrafe Ann-Lynne Angevene Griselda Lennox, l’opportunità di confrontarsi con classici tipo «Angels from the realms of glory» o «Silent night» con un’orchestra di trenta elementi, all’interno di un teatro di posa degli stabilimenti cinematografici di Pinewood, è stata la realizzazione dei suoi sogni di bambina. «Erano anni che pensavo di dar voce alla ragazzina che mi porto dentro ed ‘A Christmas cornucopia’ me ne ha offerto il modo».

E’ stato difficile scegliere il repertorio?
«No, con il produttore Mike Stevens ci siamo chiusi nello studiolo che possiede nel giardino di casa sua e abbiamo iniziato a lavorare lasciando che fossero i ricordi a prenderci per mano e portarci dove volevano loro».

Spiazzando un po’ tutti, per queste canzoni ha scelto una veste piuttosto tradizionale
«Anche se penso di interpretare i classici in maniera molto contemporanea, non m’interessava stupire nessuno. Quei pezzi erano lì, da qualche parte della mia memoria, ed è bastato farli riaffiorare. Tant’è vero che la preparazione ciascun brano non mi ha portato via più di due giorni di lavoro».

«Universal child» è l’unico pezzo non attinto dalla tradizione? «L’ho scritto io, ma il suo intento è lo stesso del disco; una celebrazione dell’infanzia. Da donna e da madre, infatti, capisco la difficoltà di crescere in un mondo complesso come il nostro. Un mondo in cui a milioni di giovani persone non viene riconosciuto il diritto di diventare adulte con un’educazione e un’assistenza sanitaria adeguata. Ecco perché tutti i diritti di questa canzone andranno alla mia fondazione che in Africa aiuta i più deboli a proteggersi dall’Aids».

E l’Africa si sente in queste canzoni.

«Già, nell’album sono riuscita a coinvolgere 34 cori sudafricani trasformando il nostro nucleo operativo in una bella famiglia allargata. Alcuni di questi giovani cantanti di otto o nove anni li conoscevo già grazie ai concerti a cui ho partecipato per 44664, la fondazione creata da Nelson Mandela per combattere l’emergenza Aids».

A proposito, sulla prevenzione lei aveva rivolto critiche molto dure al Vaticano. Ora però qualcosa sembra cambiare

«Ma io non ne ho mai fatta una questione religiosa, quanto piuttosto sociale. Penso infatti che invitare le popolazioni del continente col più alto tasso di malati d’Aids del mondo a non usare il profilattico è follia». Lei ha due figlie, ormai quasi adulte. «Lola ha 19 anni e prova a fare la cantante mentre Tali, 17, sta cominciando a farsi apprezzare nel mondo della moda. Sono felice che sentano la necessità di trovare una loro strada».

Guardando al suo passato, salta agli occhi la collaborazione con Gianna Nannini
«Fu il produttore Connie Plank a farci conoscere. Suonai le tastiere nell’album ‘Latin lover’. Quando ho saputo che era incinta a 54 anni (Penelope è nata due giorni fa, ndr) ho pensato: ma che gli è preso? Poi, però, mi sono ricordata che Gianna sa sempre quel che vuole e sono certa che pure questa volta ha fatto la cosa giusta»

Torneranno mai gli Eurythmics?
«E’ già accaduto una volta, ma non credo si ripeterà».

E' in partenza un nuova tour?

«Ho registrato uno speciale che la Bbc trasmetterà a metà dicembre e questo al momento è tutto. Mi piace cantare, ma non sera dopo sera come accade nelle tournée».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video