Spettacoli

Poletti è il "videomaker" del 2010

Poletti è il "videomaker" del 2010
0

Giulia Viviani
Miglior videomaker dell’anno. Stefano Poletti, regista poco più che trentenne di Colorno verrà premiato oggi al MEI, il Meeting delle etichette indipendenti che si tiene ogni anno a Faenza. Abituato agli elogi per i suoi videoclip musicali, Poletti ottiene quest’anno un riconoscimento che non riguarda un lavoro in particolare, come già avvenne due anni fa per «Charlie fa surf» dei Baustelle, ma quello che lui stesso definisce «una sorta di premio alla carriera».
 Candidato al Mei per il PIVI (il premio dei videoclip) con 5 filmati da lui realizzati per Frigidaire Tango, Il Pan del Diavolo, Marcilo Agro, Masoko e Tre Allegri Ragazzi Morti (girato lo scorso febbraio nei giardini della Reggia di Colorno), Poletti è stato scelto invece per il premio più importante, «miglior videomaker del 2010», consegnato proprio quest’anno per la prima volta. «Ciò che mi rende orgoglioso - racconta - è il riconoscimento all’intero lavoro fatto, alle sperimentazioni che ho portato avanti, usando per ogni video linguaggi visuali diversi».
 Dopo aver terminato il Dams a Bologna, Poletti ha fatto diversi lavori come free lance, fino a fondare, un anno fa circa, il Red Floor studio a Milano. Ha firmato videoclip per artisti legati a grandi major come i già citati Baustelle, Irene Grandi, Punkreas, Nek, Zen Circus. Ultimamente ha lavorato soprattutto nel circuito indipendente, in cui è particolarmente apprezzato, realizzando videoclip che sono presto diventati protagonisti della rotazione di Mtv. Ma Poletti ha ancora molti progetti in cantiere e diverse ambizioni: «Bisogna togliersi di testa l’idea romantica della scena indipendente in cui la creatività sopperisce alla mancanza di mezzi. Per sperimentare, per rendere al massimo e trovare sempre nuove modalità espressive i mezzi sono necessari. Mi piacerebbe fare qualche esperienza all’estero ma soprattutto, come ogni regista, vorrei arrivare a girare un lungometraggio».
 Oltre a Poletti, il Mei ha ospitato ieri un altro talento parmense, la cantante fidentina Sara Loreni, vincitrice del premio La Musica Libera-Libera la musica (nonché del Premio Ciampi 2010), che si è esibita al Teatro Masini nell’ambito della serata «Babel: l’Italia dei mille colori». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)