19°

Spettacoli

Film recensioni - Precious

Film recensioni - Precious
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi
E' un film figlio di umiliazioni intollerabili, diretto da un regista sconosciuto e interpretato da un'esordiente che non ha propriamente un fisico da modella: chi ve lo fa fare di andare a vederlo? Io, ad esempio. Perché «Precious» l'ho incrociato quasi per caso una notte di maggio, a Cannes: e quella è stata una serata speciale, ma speciale davvero. E non solo perché seduti a due poltrone dalla mia c'erano popstar (qui in piccoli ma significativi ruoli) come Lenny Kravitz e Mariah Carey. Ma perché è finita con una standing ovation interminabile, l'autore che abbraccia, in piedi, per 5 minuti buoni, la madre, tutta la sala che, mentre fuori si scatena il diluvio, piange. Applaude e piange. Se volete ascoltare una bella favola vi racconto quella di «Precious»: il piccolo (ma non troppo) film indipendente che prima ha fatto sfracelli al Sundance, poi ha commosso la Croisette e infine ha vinto addirittura due meritatissimi Oscar (sceneggiatura non originale e attrice non protagonista, la devastante Mo'Nique nella parte della madre della protagonista): uscito in appena 18 sale in patria, dopo due settimane era già in oltre 600, pronto a diventare il vero «fenomeno» dell'ultima stagione Usa.
Da una storia realmente accaduta, messa nero su bianco nel libro-verità di Sapphire («Push»), un film durissimo eppure pieno di speranza, vessillo calpestato dell’America più sconfitta e degradata, quella vittima dell’ignoranza e dell’abuso. Nella parabola di Precious, sedicenne obesa e semi analfabeta madre di un bimbo down e nuovamente incinta di un padre che ha passato la vita a violentarla, un cinema del disagio, intenso e feroce, che alterna terrificanti esplosioni di violenza a evasioni oniriche (i sogni dove la protagonista si rifugia per sopravvivere, cercando un’altra sé nello specchio) ricche di citazioni tra il colto e il parodistico (c'è anche la «Ciociara»...), nella rappresentazione moderna di un dramma classico che può permettersi persino il lusso di scovare, in quell'inferno di brutalità, tracce di inaspettata leggerezza. Un film emozionante che, anche nell'inevitabile retorica del riscatto, strucca la realtà per non tradirne il senso, trovando nella deb oversize Gabby Sidibe, una protagonista che ha personalità a quintali e il coraggio di essere se stessa.

REGIA: Lee Daniels
SCENEGGIATURA: 
  GEOFFREY FLETCHER DAL ROMANZO «PUSH» DI SAPPHIRE
FOTOGRAFIA: ANDREW DUNN
INTERPRETI:  GABOUREY SIDIBE, MO'NIQUE, PAULA PATTON, MARIAH CAREY, LENNY KRAVITZ
GENERE:  DRAMMATICO
Usa 2009, colore, 1h e 59’
DOVE: EDISON
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro