-2°

Spettacoli

"Dal vivo e al cinema: il successo ora lo doppio"

"Dal vivo e al cinema: il successo ora lo doppio"
0

Pierangelo Pettenati
Il 2010 continua a essere accompagnato dalla voce di Mario Biondi: prima il disco nuovo, poi un tour lungo e ricco di spettatori; e infine tre novità a breve distanza e una diversa dall’altra. Abbiamo raggiunto Mario telefonicamente a Roma, dove assisteva all’anteprima di una di queste importanti novità: la proiezione di «Rapunzel», il nuovo film della Disney in cui compare come doppiatore; «Sono qui con i miei bimbi, per questa bella esperienza. Avevo già fatto una cosa per un film, del quale però non so più il destino. Poi, sempre per la Disney, con gli High Five Quintet avevo realizzato un contenuto speciale per il film degli Aristogatti. Con Roberto Morville, direttore artistico di Disney Italia, si parlava di un doppiaggio già l’anno scorso, quando uscì 'La principessa e il ranocchio', ma allora ero impegnato in altre cose. Finalmente, abbiamo trovato il tempo e l’accordo per fare questa cosa. Credo sia un cartone animato molto molto bello, l’abbiamo visto giovedì per la prima volta , è molto dinamico, molto veloce, funziona molto bene».
Come ti sei trovato a doppiare un personaggio «cattivo»?
«In realtà Uncino è un cattivo che così cattivo non è, un bandito con una mano uncinata che vive di sogni, avrebbe voluto fare il pianista ma la vita l’ha portato verso un’altra direzione. E’ un sensibile. E’ una parte piccolina, però ha una funzione importante nel film».
Potrebbe essere l’inizio di una nuova carriera?
«No (dopo una risata, ndr), il doppiaggio è una cosa impegnativa, non è così semplice come potrebbe sembrare».
E' uscito da poco anche il nuovo disco di Pino Daniele, con cui duetti in «Je sò pazzo».
«Eravamo indecisi fra due o tre pezzi e il disco stava prendendo una certa direzione di sound, poi Pino ha optato per una struttura con Omar Hakim alla batteria, Rachel Z al pianoforte, insomma una squadra di musicisti internazionali strepitosi, e abbiamo scelto questa. Facciamo un bel contrasto con le nostre voci, anche se la mia è una particina: 'Je sò pazzo' è un pezzo molto stretto».
Per chiudere questo intenso periodo, venerdì è uscito «Yes you», il doppio disco live dell’ultimo tour, passato anche da Parma con una bellissima serata nel Parco Ducale.
 «Invito tutti quelli che hanno voglia di energia, voglia di fare un viaggio stando belli svegli, di mettere nel lettore (se funziona ancora così, perchè io sono antico e in macchina ho il lettore cd alla vecchia maniera), sia il primo che il secondo disco. Lo metti su e fai un viaggio meraviglioso, molto 'up', molto carico. Lo scontro fra queste due band, l’acoustic jazz e l’electric jazz, è una scommessa che ha sortito un risultato inaspettato».
 Dal vivo, le due diverse band si mescolavano, a volte suonando insieme; in «Yes you», i due sound sono separati nei due dischetti; avete voluto dividere così le due anime del tour?
«Certo. E io sono molto contento della scelta. Tendenzialmente sono uno dei maggiori detrattori di me stesso, ma questo disco mi piace molto e mi sta dando grosse soddisfazioni. Com'era già successo per 'If', che è partito come disco di platino, questo è già a 50.000 copie in prenotazione».
A proposito, «If» a quanto è arrivato?
«Siamo oltre le 200.000 copie, tre dischi di platino».
Per l’ultimo Capodanno eri in Piazza Garibaldi, a Parma; quest’anno dove sarai?
 «Quest’anno lo vorrei passare in casa, però accadrà che ci sarà un evento o una data importante da fare e la si farà, ma non ho ancora notizie».
Il 2010 è stato un anno di ricco di impegni e soddisfazioni, c'è già qualcosa in ballo per il 2011?
«Sì, abbiamo già dieci date fissate in Giappone, in Australia, un paio di date a Londra e qualcosa forse in America. E qualche data in Italia».
Riesci a ritagliare un po' di tempo per te stesso e per la tua famiglia?
«Assolutamente sì. Quando possono mi seguono, ma comunque troviamo sempre il momento per qualche bella riunione familiare, che è fondamentale nella mia vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Al via la stagione

A Schia una «valanga» di novità

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

Restauro

Zibello, il battistero torna a risplendere

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Altri sport

Federica Pellegrini vince i 200 sl

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio