21°

35°

Spettacoli

"Otello e Jago", in un doppio cd 50 storiche interpretazioni

Ricevi gratis le news
0

S’intitola “Otello & Jago”, ed è un doppio cd edito dalla Casa della Musica di Parma con Sara Ferrari Edizioni Musicali, realizzato con la collaborazione della Collezione Contini di Milano e distribuito dalla EMI. Raccoglie in quasi cinquanta tracce le più grandi, in questo caso si può davvero dire “storiche”, interpretazioni delle arie più importanti del celebre capolavoro verdiano. Verrà presentato alla Casa della Musica il prossimo sabato 11 dicembre alle 18, con interventi di Marco Capra, Giorgio Gualerzi e David Arthur Contini, e si annuncia come un vero e proprio avvenimento nel campo della discografia verdiana.
Immaginate, raccolte in un solo cofanetto, le arie più celebri di Otello, quelle per tenore, “Esultate!”, “Ora e per sempre addio”, “Dio mi potevi scagliar…” e “Niun mi tema”, quelle per baritono, “Innaffia l’ugola”, “Credo in un Dio crudel”, “Era la notte”, e poi il duetto tra Otello e Jago “Sì, pel ciel marmoreo giuro”, e immaginatele cantate in successione da Francesco Tamagno (l’interprete del Moro di Venezia alla prima dell’opera) Enrico Caruso, Giacomo Lauri Volpi, da Mario Del Monaco, Giovanni Martinelli, Francesco Merli, da Victor Maurel (che fu il primo interprete di Jago, e pochi anni dopo anche di Falstaff), Pasquale Amato, Riccardo Stracciari, Mariano Stabile, Titta Ruffo, Carlo Galeffi! In poche parole, il Pantheon dei cantanti tra fine Ottocento e la prima metà del Novecento, riunito a confrontarsi nell’interpretazione di alcune delle più famose arie dell’opera lirica.
Presentate ora in formato digitale, con un processo di masterizzazione che utilizza i più moderni procedimenti, queste interpretazioni nascono dalla collezione di 78 giri (sono oltre 7.000) che fa parte del tesoro di documenti, fotografie, stampe, strumenti musicali, grammofoni e antiche radio, custodito all’interno della Casa della Musica di Parma.
 “Negli ultimi anni, e in particolare dall’apertura della Casa del Suono nel 2007 – è il presidente della Casa della Musica a parlare, Marco Capra - la nostra attività ha riservato uno spazio sempre maggiore alla riproduzione tecnologica del suono. Questo accresciuto interesse si sta concentrando sulla valorizzazione del grande patrimonio di registrazioni che la Casa della Musica conserva: un patrimonio che racchiude testimonianze rare e significative dall’inizio del Novecento ai giorni nostri. Un patrimonio storico che abbiamo deciso di far conoscere e quindi di valorizzare attraverso uno dei mezzi più comuni e diffusi della divulgazione musicale del nostro tempo: il compact disc.  La scelta della prima di una lunga serie di pubblicazioni che porta il titolo di “Historic Collection” è caduta sull’Otello, e in particolare sui personaggi di Otello e Jago, per la semplice ragione che solo di quest’opera verdiana esistono testimonianze registrate di almeno due dei primi interpreti dell’opera data alla Scala nel 1887, Francesco Tamagno e Victor Maurel. Grazie a questo cd possiamo così proporre il confronto non solo tra due personaggi, ma anche tra due stili e due tradizioni interpretative che partono dallo stesso Verdi per giungere alla metà del Novecento”.
Questa presentazione sarà altresì ghiotta occasione per tutti gli appassionati per poter acquistare il cofanetto in anteprima e a prezzo speciale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up