14°

Spettacoli

Ducret, «elettricità» contagiosa

Ducret, «elettricità» contagiosa
0

Alessandro Rigolli


Per il sesto appuntamento del festival Parma Jazz Frontiere, l’auditorium del Carmine ha ospitato martedì scorso due concezioni apparentemente univoche di declinazioni strumentali, costruite sulla combinazione timbrica rappresentata da chitarra, contrabbasso e batteria. Due esempi che, al di là dell’affinità dell’impianto strumentale, hanno offerto al pubblico presente due dimensioni espressive naturalmente differenti, il cui punto di riferimento comune poteva essere individuato nella ricerca di una declinazione timbrica personale e, nei momenti più connotati, nel frutto di una ricerca originale.
La prima formazione in programma - composta da Luca Perciballi alla chitarra, Alessio Bruno al contrabbasso e Gregorio Ferrarese alla batteria - è nata nell’ambito dei laboratori didattici del Conservatorio «Arrigo Boito». Sulla scia di una generale ispirazione alla figura di Jimi Hendrix - iconica figura di chitarrista alla quale il direttore artistico Roberto Bonati ha dedicato il concerto nella sua introduzione alla serata - questa formazione denominata GAP Trio ha proposto una selezione di brani caratterizzati da un impianto dialogico nel complesso interessante. Un carattere che trovava nella chitarra di Perciballi il proprio snodo centrale, nutrito di strutture armoniche codificate e valorizzate da soluzioni elettroniche tanto discrete quanto calibrate. Una dimensione che portava i giovani musicisti che compongono questo trio a scambiarsi spunti tematici riservandosi diversi spazi di sviluppo che hanno permesso sia al contrabbasso di Bruno sia alla solida e sempre più matura batteria di Ferrarese di evidenziare apprezzabili spunti personali.
Nella seconda parte della serata siamo entrati nelle atmosfere sonore di Marc Ducret e del suo trio (Bruno Chevillon al contrabbasso e Eric Echampard alla batteria). Un mondo sonoro costruito sulla suggestione di una concezione decisamente virtuosistica della chitarra elettrica, innestata su un uso degli effetti timbrici molto connotata. Nel carattere dilatato e complesso di brani che vanno da una ideale dedica all’«elettricità» fino alla composizione titolata «Il portatore di lanterne» che ha chiuso la serata con una densa e suggestiva elaborazione timbrica, l’immaginario musicale di Ducret ha restituito scarti espressivi che andavano da una libera indagine improvvisativa al fitto dialogo ritmico con i musicisti al suo fianco, permettendo alla batteria di Echampard e al contrabbasso di Chevillon di esprimere un’abilità e un’inventiva trascinante.  Un concerto originale e suggestivo, che ha raccolto il convinto consenso del pubblico presente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv