-3°

Spettacoli

Paolo Rossi: «Quanti Misteri (buffi e non) da raccontare»

Paolo Rossi: «Quanti Misteri (buffi e non) da raccontare»
Ricevi gratis le news
0

di Mariacristina Maggi
Sarà un'umile versione pop «Il mistero buffo di Dario Fo» di e con Paolo Rossi in scena da stasera a domenica al Teatro Regio (nell’ambito della stagione 2010-2011 di Fondazione Teatro Due). «Ho cercato di entrare in questo mondo con i miei gusti e le mie visioni future», ci ha spiegato il giullare e cantastorie, sottolineando che si tratta di un sincero omaggio al suo amico e maestro. «Ho debuttato giovanissimo con Dario ne l’Histoire du Soldat (1979-80) e da allora ho avuto tanti altri grandi maestri (come Strehler, Jannacci, Gaber, Cecchi), ma lui è stato il primo, il più importante, e ha condizionato tutto il mio lavoro». Rossi infatti è cresciuto con gli insegnamenti di Fo e con quel testo che è poi diventato archetipo del teatro di narrazione. «Per me - sottolinea - è stato naturale portare in scena “Mistero Buffo”, è come se lo recitassi da sempre e, intendiamoci, io non voglio essere il clone di nessuno, proprio per questo ho scelto una giovane regista (Carolina De La Calle Casanova) che non ha mai visto lo spettacolo di Fo dal vivo: la prima cosa che Dario mi ha insegnato è che in teatro rubare è cosa buona, copiare è stupido, ma rubare è possibile. E quindi rubare, apprendere, andare a bottega, affrontare il pubblico e cambiare, rinnovarsi di conseguenza: questo è per me il teatro. E poi, lo ripeto, non potrei mai copiare Dario... Il problema è che lui è immenso, altissimo, e io pare di no, e certe gag proprio non mi venivano... in compenso sono più veloce». Un teatro, insomma, in continua evoluzione con un Mistero Buffo ancora da finire di scrivere, in pienissimo metodo Fo. «Pur rispettando il testo di Dario il mio spettacolo cambia totalmente o quasi: dal '69 (anno in cui è andato in scena per la prima volta Mistero Buffo, ndr) ad oggi di Misteri (buffi e non) ce sono tanti da raccontare... Mistero Buffo è un grandissimo contenitore e sarà tutte le sere diverso, con continui cambi di registro, con un ampio margine lasciato all’improvvisazione; c'è un canovaccio, alcuni punti saldi, episodi di argomento biblico, la nascita del comico, del giullare (spiegando cosa significa essere comici in una società ridicola)... Ma ogni sera sarà diverso: bisogna lasciare andare l’animale vivo...». Vivo e scalpitante come il linguaggio - quel grammelot che ha fatto storia - che nel caso specifico «è una lingua di sopravvivenza». Dopo anni, Rossi condivide ancora la scena con l’attrice (ed ex compagna, ndr) Lucia Vasini. «Per il ruolo della Passione serviva una delle attrici italiane più brave... e non è stato difficile contattare Lucia visto che abbiamo un figlio in comune...» ha concluso con ironia uno dei giullari più irriverenti e concentrati sull'oggi del nostro panorama italiano. Da stasera al Regio. Info: Fondazione Teatro Due, 0521.230242.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento