24°

Spettacoli

Paolo Rossi: «Quanti Misteri (buffi e non) da raccontare»

Paolo Rossi: «Quanti Misteri (buffi e non) da raccontare»
0

di Mariacristina Maggi
Sarà un'umile versione pop «Il mistero buffo di Dario Fo» di e con Paolo Rossi in scena da stasera a domenica al Teatro Regio (nell’ambito della stagione 2010-2011 di Fondazione Teatro Due). «Ho cercato di entrare in questo mondo con i miei gusti e le mie visioni future», ci ha spiegato il giullare e cantastorie, sottolineando che si tratta di un sincero omaggio al suo amico e maestro. «Ho debuttato giovanissimo con Dario ne l’Histoire du Soldat (1979-80) e da allora ho avuto tanti altri grandi maestri (come Strehler, Jannacci, Gaber, Cecchi), ma lui è stato il primo, il più importante, e ha condizionato tutto il mio lavoro». Rossi infatti è cresciuto con gli insegnamenti di Fo e con quel testo che è poi diventato archetipo del teatro di narrazione. «Per me - sottolinea - è stato naturale portare in scena “Mistero Buffo”, è come se lo recitassi da sempre e, intendiamoci, io non voglio essere il clone di nessuno, proprio per questo ho scelto una giovane regista (Carolina De La Calle Casanova) che non ha mai visto lo spettacolo di Fo dal vivo: la prima cosa che Dario mi ha insegnato è che in teatro rubare è cosa buona, copiare è stupido, ma rubare è possibile. E quindi rubare, apprendere, andare a bottega, affrontare il pubblico e cambiare, rinnovarsi di conseguenza: questo è per me il teatro. E poi, lo ripeto, non potrei mai copiare Dario... Il problema è che lui è immenso, altissimo, e io pare di no, e certe gag proprio non mi venivano... in compenso sono più veloce». Un teatro, insomma, in continua evoluzione con un Mistero Buffo ancora da finire di scrivere, in pienissimo metodo Fo. «Pur rispettando il testo di Dario il mio spettacolo cambia totalmente o quasi: dal '69 (anno in cui è andato in scena per la prima volta Mistero Buffo, ndr) ad oggi di Misteri (buffi e non) ce sono tanti da raccontare... Mistero Buffo è un grandissimo contenitore e sarà tutte le sere diverso, con continui cambi di registro, con un ampio margine lasciato all’improvvisazione; c'è un canovaccio, alcuni punti saldi, episodi di argomento biblico, la nascita del comico, del giullare (spiegando cosa significa essere comici in una società ridicola)... Ma ogni sera sarà diverso: bisogna lasciare andare l’animale vivo...». Vivo e scalpitante come il linguaggio - quel grammelot che ha fatto storia - che nel caso specifico «è una lingua di sopravvivenza». Dopo anni, Rossi condivide ancora la scena con l’attrice (ed ex compagna, ndr) Lucia Vasini. «Per il ruolo della Passione serviva una delle attrici italiane più brave... e non è stato difficile contattare Lucia visto che abbiamo un figlio in comune...» ha concluso con ironia uno dei giullari più irriverenti e concentrati sull'oggi del nostro panorama italiano. Da stasera al Regio. Info: Fondazione Teatro Due, 0521.230242.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

ParmAwards, tutte le nomination

PGN

ParmAwards, tutte le nomination

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Borgotaro:

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

9commenti

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

6commenti

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

3commenti

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

Parma

Il Comune ha varato il "Distretto del Cinema" Foto

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

3commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon