-7°

Spettacoli

Asilo Republic e Club Dogo al Fuori Orario

Asilo Republic e Club Dogo al Fuori Orario
0

Venerdì 10 dicembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico, doppio concerto: alle 21,30 il quartetto reggiano punk-rock Waterwings per la rassegna di band emergenti del territorio «OutOctoni» e alle 22.30 gli alessandrini Asilo Republic nel loro fedelissimo «Tributo a Vasco Rossi», più che mai di casa nel club. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

WATERWINGS - I Waterwings si sono formati a Reggio nel 2002, influenzati da Johnny Cash, e hanno cominciato a farsi conoscere partecipando a concerti e concorsi. Nel 2005 hanno sfornato il loro primo lavoro di studio, l’ep «The happiest sadness», con sei tracce registrate al Natural Head Quarter di Ferrara. Dopo aver allargato i confini live e aver scritto molti altri pezzi, nell’estate 2007 la band ha inciso il suo nuovo cd al Dudemusic Studio di Correggio: un vero e proprio album, «Melodrama of unfortunate events», pubblicato nell’ottobre 2008 dalla UkDivision Records, con dieci brani intensi e coinvolgenti su cui si eleva il potente «One by one». Alcuni smottamenti interni non hanno impedito ai Waterwings di raggiungere la massima forma in questo 2010, con una line up a quattro composta da Francesco «Frank» Pani alla voce e alla chitarra, Andrea «Bizzo» Bizzoccoli alle chitarre e ai cori, Matteo «Bolo» Bolognesi alla batteria e Luca «Liuk» Marchi al basso.

ASILO REPUBLIC - Immancabili una volta al mese, gli Asilo Republic sono ormai un «must» del Fuori Orario. Rivisitano almeno venti brani del miglior Vasco Rossi... con l’imbarazzo della scelta perché ne hanno in repertorio quasi un centinaio, da «Albachiara» a «Il mondo che vorrei», da «Colpa d’Alfredo» a «Ti prendo e ti porto via», magari fino ai recenti «Ho fatto un sogno» e «Sto pensando a te». Sin dalla nascita nel marzo 1997, questo gruppo originario di Alessandria e dintorni ha deciso di presentare uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker di Zocca, in particolare alle sue versioni originali live dei brani e all’emozionante energia che solo lui sa infondere. Un centinaio di show all’anno per Gian Luca «JoJo» Giolo alla voce, Andrea «Tone» Annaratone al basso, Gabriele «Strappacollant» Melega alle tastiere e ai cori, Daniele «Mr. Fox» Lionzo alla batteria e Giorgio «Geronimo» Bei alla chitarra.
Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle 3 aree del Fuori Orario dalle 24: Dj Pipitone rock nell’area spettacoli, Dj Tano disco-house nell’area stazione e Dj Rocca «dirty house» nell’area binari.
 
Anche sabato il concerto è doppio: il reggiano Killadoc per la rassegna "OutOctoni" alle 21,30 e a seguire i Club Dogo, numeri uno dell'hip hop italiano.

CLUB DOGO - Il gruppo hip hop arriva al Fuori Orario con il freschissimo album best seller «Che bello essere noi», che ha conquistato tutto, dalle charts alle tv e alle radio, arrivando anche a dar sfoggio di autoironia nel varietà comico «Colorado Cafè», dove hanno improvvisato una gara di freestyle con i cabarapper Gabri Gabra e Savi Sava in una puntata da record di ascolti, o - tanto per citare un’altra loro ospitata di rilievo - a Radio Deejay nel programma di Linus e Savino «Deejay chiama Italia». L’album ha esordito addirittura al 2º posto della classifica nazionale di vendita dei dischi, mentre il singolo «Spacco tutto» è una bomba e prelude al prossimo «D.D.D.».
«Non è che abbiamo scelto di chiamare l’album “Che bello essere noi” perché siamo i più fighi, ricchi e famosi o abbiamo qualche delirio di onnipotenza - spiegano i Club Dogo -. In realtà “Che bello essere noi” significa soprattutto “Che bello non essere gli altri”: quelli che, per riempire un locale, devono essere votati da una giuria di qualità; quelli che, per fare un disco, devono prima scrivere i ringraziamenti; quelli che, per arrivare in classifica, vogliono assomigliare a quello che è primo in classifica che a sua volta ha fatto la cover di quello che ora è finito ultimo in classifica. I Club Dogo queste cose le fanno da soli. In un momento in cui tutti cercano di assomigliare a qualcuno, “Che bello essere noi” è un’affermazione della nostra identità, fuori dal coro e lontano dalle imitazioni: i Dogo assomigliano solo ai Dogo».  Nel volgere di pochi anni, quattro dischi e centinaia di concerti, i tre  (Jake La Furia, Don Joe e Gué Pequeno) si sono trasformati da «una delle novità dell’hip hop italiano» a «la realtà dell’hip hop italiano». A decretarne il successo non sono state le recensioni dei critici musicali né i passaggi in televisione o in radio, ma la gente comune, da chi ha girato per la città al ritmo di «Puro Bogotà» a chi ha guardato su YouTube il video di «Brucia ancora».

KILLADOC - Il compito di scaldare il pubblico nella serata al Fuori Orario spetta al rapper reggiano KillaDoc, selezionato per la rassegna «OutOctoni». Classe 1980, ha iniziato il suo cammino nell’arte hip hop, rap e r’n’b nel 1997, apprezzando Tupac Shakur, Snoop Dogg, Notorious B.I.G. e, in Italia, Articolo 31, Neffa e 99 Posse. Nel 1999 ha scritto i primi testi realizzando le prime basi e i primi live, tra dj e breakdance. Nel 2004 è uscito il suo primo demo «Quei vecchi pezzi nel cassetto» insieme col fratello minore B-Max, in due parole i Famiglia Mista. E, dopo altre incisioni e buoni piazzamenti in vari concorsi, ha pubblicato l’album ufficiale «Troppo style» con ben 20 tracce.  Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Tano dance-house nell’area stazione e Dj Pipitone italian style reggae-afro nell’area binari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video