-2°

10°

Spettacoli

«Valchiria», cavalcata tra le proteste

«Valchiria», cavalcata tra le proteste
0

La Scala lancia l’allarme sui tagli alla cultura e lo fa in mondovisione a nome di tutti i teatri d’ Italia e alla presenza del Capo dello Stato (applauditissimo). Mentre all’esterno sale la protesta del mondo della cultura (ma anche dei collettivi degli studenti e degli immigrati con scontri e contusi), al Piermarini invece delle note dell’inno nazionale, prima di quella della Valchiria riecheggiano le parole del direttore d’ orchestra Daniel Baremboin. «Siamo profondamente preoccupati per il futuro della cultura nel Paese e in Europa» dice Barenboin prima di leggere l’articolo 9 della Costituzione, che recita «la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica».  Applaude il pubblico in sala e applaude anche Napolitano che poi, durante il secondo intervallo, va nel camerino del maestro per fargli i complimenti per la citazione. Lì, con il sindaco Letizia Moratti che annuisce alle sue parole, incontra anche una delegazione dei lavoratori preoccupati per i tagli dei fondi pubblici. A loro ribadisce l’importanza del teatro «realtà fondamentale della nostra grande capacità di primato culturale», e si impegna a rappresentare le loro istanze anche se non nasconde che il momento è difficile. I veri momenti difficili si sono però vissuti in piazza della Scala: colpi di manganello, cariche delle forze dell’ ordine, lancio di petardi e bombe carta da un lato e di lacrimogeni dall’altro con dieci appartenenti alle forze dell’ordine leggermente feriti. I tafferugli sono cessati solo poco prima dell’inizio dell’opera. Anche il sindaco, che è presidente della Fondazione Scala, prima dell’inizio dell’opera parla dei tagli ai fondi pubblici e dice di sperare che siano reintegrati. Altrimenti per il teatro milanese arriverà il primo rosso di bilancio dopo cinque anni: di 5 milioni per l’anno in corso, di 17 per il 2011. Questo spiega anche le parole del vicepresidente della Scala, Bruno Ermolli (uno dei consiglieri più fidati di Berlusconi) quando dice di sperare che «il Ministero della Cultura sappia capire le esigenze del mondo lirico e in particolare della Scala». Insomma, le autorità milanesi sono d’accordo con le parole di Barenboim. Ma non tutti la pensano così. Antonio Verro del cda Rai è convinto che citare la Costituzione sia «inappropriato». E anche il titolare del dicastero allo Sviluppo economico Paolo Romani (uno dei pochi ministri presenti alla Scala) nega che «la legge di stabilità abbia tagliato la cultura», così come Michela Vittoria Brambilla che definisce «inevitabili» i tagli e «demagogiche» le proteste. Al di là delle polemiche resta l’intervento straordinario di Barenboim. Mai una cosa del genere era successa alla Scala. Il suo grido d’allarme non è stato sentito solo dal pubblico in teatro, ma anche da chi ha seguito la diretta su Rai 5, sul canale francese Mezzo, su quello austriaco Servus o in una delle centinaia di cinema che hanno dato l’opera in diretta in mezzo mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto