-4°

Spettacoli

Max Gazzé: «Suono come fossi tra amici»

Max Gazzé: «Suono come fossi tra amici»
1

 Mara Pedrabissi

Se mi stringi forte fino a ricambiarmi l'anima/ questa notte senza luna adesso/ vola... tra coriandoli di cielo/ e manciate di spuma di mare». Evocative immagini poetiche affrescano i testi di Max Gazzé, in viaggio nei teatri d'Italia per portare le sue canzoni, distillato del suo mondo interiore. Domenica alle 21 sarà al Teatro di Ragazzola con i suoi musicisti: Clemente Ferrari, synth e tastiere; Giorgio Baldi, chitarre; Luca Trolli, batteria e percussioni (posti già tutti esauriti. Info: 3395612798). Intercettiamo Gazzé via mail, tra un concerto e l'altro, per porgli qualche domanda.
 Max Gazzé, sarà qui domenica con il suo nuovo «Quindi? Tour Teatrale», un viaggio musicale tra pensieri e riflessioni. Come nasce questa esperienza, quasi di intimità, con il suo pubblico?
«E' proprio il bisogno di riproporre in modo diverso la mia musica, come fosse una serata tra amici, privilegiando la voglia di suonare piuttosto che fare spettacolo».
 Delicatezze e poesia sono un po' il marchio dei suoi testi. Cosa maggiormente le fa scattare l'emozione creativa?
«Le canzoni le compongo con mio fratello Francesco e con Gimmi Santucci. È sempre una dinamica spontanea, libera, in cui si cerca di raccontare qualcosa che abbia un senso narrativo e musicale. Purché l'atto creativo sia privo di codici, altrimenti resterebbe solo produzione. Pubblico un cd quando ci sono le canzoni. Non faccio canzoni per fare un cd».
 La sua attività è segnata da collaborazioni e scambi con i colleghi. Con chi vorrebbe tentare un progetto, ora?
«Sicuramente sono favorevole a contaminazioni e scambi. Al momento non ho progetti specifici oltre a proseguire il tour teatrale, impegnativo e coinvolgente».
 Il 2010 è stato anche l'anno del film «Basilicata coast to coast» di Rocco Papaleo in cui lei ha fatto l'attore (e pure ha dato la canzone «Mentre dormi» per la colonna sonora). Che esperienza è stata?
«Meravigliosa. Durante le riprese c'era un clima di affetto e simpatia che è rimasto in ognuno di noi, augurandoci tutti di poter lavorare ancora insieme. Il successo di critica e di pubblico perfezionano la positività dell'esperienza».
 Andrebbe a Sanremo? 
«Sanremo rimane ancora un luogo della musica con poche alternative. Evitarlo a priori sarebbe sbagliato. Però quest' anno non ci sono le circostanze per partecipare alla gara».
 La canzone più bella di tutti i tempi a insindacabile giudizio di Max Gazzé è...?
«"Tanti auguuuuuri aaaaa teeee". La più cantata nel mondo e sempre con gioia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    12 Dicembre @ 21.33

    noooooooooo che tristezza io speravo in un tuo ritorno a sanremo dai pensaci

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta