15°

Spettacoli

«Quarant'anni e troppe guerre sulle spalle». Cisco canta e si racconta

«Quarant'anni e troppe guerre sulle spalle». Cisco canta e si racconta
0

 Marco Pipitone

Raccontarsi a «Quarant'anni con qualche acciacco e troppe guerre sulle spalle». Così canta Cisco Bellotti che insieme ad Alberto Cottica e Giovanni Rubbiani - ovvero la spina dorsale della prima line-up dei Modena City Ramblers - suonerà lunedì  alle  21 al Teatro al Parco di Parma,  un evento organizzato da Lune Nuove e UPR Agency in collaborazione con Comune di Parma.

Cisco, raccontarsi potrebbe voler dire cominciare un viaggio a ritroso nel tempo...
«È vero, ma questa non è un’operazione amarcord. Durante la serata troveranno spazio anche le canzoni dei miei due album solisti e anche qualche nuova composizione». 
Il vostro rimane però un passato difficile da dimenticare. È possibile affermare che le prime produzioni dei MCR hanno inaugurato in Italia un nuovo modo di intendere la musica Folk?
«Non vorrei sembrare presuntuoso ma è proprio così. "Combat-Folk", un demo-tape del '92 e ancor di più "Riportando Tutto A Casa" del '94 hanno posto le basi per la grande stagione folk che da lì a poco invase l’Italia».
A Parma, all’inizio degli anni Novanta, nasceva un posto che per i MCR era qualcosa di più che un locale dove suonare. Che ricordi hai dell’Onirica?
«Se parliamo dell’Onirica mi si apre il cuore: il Franzo, Aldo, la Vanya, ma anche la clientela stessa. Quel posto ha contributo sensibilmente allo sviluppo artistico e non, della Band». 
Una "Grande Famiglia"...
«Quella canzone, oltre a dare il titolo all’album, rifletteva quel periodo. Ricordo ancora quando ad un concerto di San Patrick, il Franzo montò "la spina della Guinness" sul palco. Alla fine del concerto - dentro quel fusto - rimase ben poca birra... 
Parliamoci chiaro: le dieci date sold-out in giro per l’Italia sono lì per dimostrare che il passato vuole restituirti un futuro importante
«(Sorride). Anche noi siamo sorpresi di tutto questo interesse e ci fa ovviamente piacere. Ma rimaniamo concentrati sul nostro presente». 
E a proposito di futuro, sentendoti cantare certe canzoni, diventa difficile non sperare nella ricongiunzione con i Modena.
«In questi anni le nostre strade hanno intrapreso - nel rispetto reciproco - percorsi differenti. Ora siamo artisticamente molto distanti e dunque vengono a mancare i presupposti». 
Ci sono tutti i presupposti invece per vivere una serata speciale lunedì (info e prevendite: Music Mille - tel. 0521 290555, Libreria Feltrinelli- Tel. 0521 237492 e l’HUB Cafè- Tel. 0521 208477), in compagnia di un artista che con i suoi compagni di viaggio, racconterà i suoi «Quarant'anni», svelandoci il proprio presente e perché no ... anche un po' il nostro.  
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia