19°

29°

Spettacoli

«Quarant'anni» e non sentirli: non vale solo per i "Modena"»

«Quarant'anni» e non sentirli: non vale solo per i "Modena"»
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Viviani

Tre colonne portanti dei Modena City Ramblers, tre grandi ex di nuovo insieme sul palco per «Quarant'anni», spettacolo con cui lunedì sera Stefano «Cisco» Bellotti, Giovanni Rubbiani e Alberto Cottica si sono presentati al pubblico del Teatro al Parco.
Età media in platea ben al di sotto degli «anta», segno evidente del grande interesse che suscitano ancora i fondatori del fenomeno tutto italiano del combat folk. In un palco occupato solo dai loro strumenti, con un’imponente luna piena sullo sfondo, i tre entrano in scena preceduti da una citazione sonora di «Caro diario», di Nanni Moretti: «Voi gridavate cose orrende e violentissime, e voi siete imbruttiti. Io gridavo cose giuste, e ora sono uno splendido quarantenne».
 

Tanto per entrare immediatamente nel tema dell’età, e per andare subito al sodo con «Quarant'anni», canzone simbolo contenuta nel primo demo della band, e inserita anche nel primo album, «Riportando tutto a casa». Dallo stesso disco tirano fuori anche «Ahmed l’ambulante» e a fine serata (e a grande richiesta), «In un giorno di pioggia». Non ci sono però solo i MCR sul palco, ci sono tre musicisti con un personale percorso, come ci ricorda «Il Mulo» title track del primo disco solista di Cisco, e che oggi si ritrovano, come dimostrano invece «Una terra di latte e miele» e «I tempi siamo noi», inediti composti a sei mani per il tour.
 

Uno sguardo al pubblico, tutt'altro che silente, rivela l’entusiasmo che le canzoni dei Modena scatenano nei loro coetanei, i quarantenni appunto, ma anche nei trentenni, ventenni, e giù a scendere, complice quell'allegria che l’ispirazione al folk irlandese regala, ma soprattutto quell'impegno politico che aggancia i testi alla realtà del vissuto. Durante l’emozionante set di Cisco fatto solo di voce e bodhràn (tamburo irlandese), in cui spazia da «Contessa» a «I cento passi», c'è chi canta, chi batte le mani a tempo e chi tiene ben in alto un pugno sinistro, tanto per testimoniare che anche a Parma esiste ancora qualcosa di rosso.
Prima del concerto - voluto dall’assessorato al Benessere e alla Creatività Giovanile, e organizzato da Lune Nuove e UPR Agency - Bellotti, Rubbiani e Cottica si erano dati appuntamento all’Hub Cafè con il dj Marco Pipitone e il critico Pierangelo Pettenati, per una chiacchierata-djset che li ha visti protagonisti anche in consolle dove hanno scelto brani di Bob Dylan, The Pogues, Capossela, Cocorosie, Bjork e Caparezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti