-2°

Spettacoli

Simona Ventura: "Corona rovina il nostro ambiente"

Simona Ventura: "Corona rovina il nostro ambiente"
2

Il mondo dello spettacolo viene rovinato da «personaggi come Fabrizio Corona che fanno credere che l’ambiente sia tutto di quel tipo». È il duro 'attaccò che Simona Ventura ha lanciato oggi contro il 'fotografo dei vip', con cui ha avuto parecchi dissapori in passato, testimoniando come parte civile nel processo scaturito proprio da una sua querela per diffamazione contro l’agente fotografico, che in una lettera pubblicata su 'Chi' aveva parlato di una «Simona segreta».  «Non c'è nessuna Simona segreta, io non ho mai ceduto a compromessi e ricatti e non sono una mosca bianca in questo ambiente», ha spiegato la conduttrice tv, assistita dall’avvocato Davide Steccanella, davanti al giudice della settima sezione penale del Tribunale di Milano. Ha raccontato, inoltre, quella «guerra sotterranea» che ha avuto negli ultimi anni con Corona, che le faceva trovare «sempre i paparazzi sotto casa».

L’accusa per diffamazione a carico di Corona si riferisce a una «lettera aperta» del 'fotografo dei vip' indirizzata alla conduttrice e pubblicata il 26 agosto scorso su 'Chi', «due settimane dopo – come precisava il settimanale – la lite con la Ventura a Porto Cervo», di cui si erano occupate alcune riviste di gossip.  Nella lettera Corona scriveva: «Quanti pranzi e quante cene abbiamo condiviso in dodici anni di frequentazione che entrambi abbiamo avuto con Lele Mora? Potrei scrivere un libro sulla 'Simona segretà e tu lo sai bene, molto bene. E anche Lele potrebbe farlo».

 Le affermazioni di Corona, ha spiegato la conduttrice, «mi hanno colpito nella mia dignità di donna, di madre e di professionista, che si è guadagnata i suoi successi sul campo». Simona Ventura, come ha chiarito lei stessa al giudice, ha lavorato «per 14 anni con l’agenzia di Lele Mora», grande amico in passato di Corona. «Con Lele – ha aggiunto – ho avuto ottimi risultati, è stato un ottimo agente. Io e Corona invece siamo due frutti completamente diversi di un albero». La conduttrice di 'Quelli che il calcio' ha sottolineato, inoltre, che negli anni avrebbe «potuto querelare Corona tante volte, ma non l’ho fatto per non rispondere alle continue provocazioni». Nella discoteca in Sardegna, ha proseguito la Ventura, «Corona mi ha aggredito fisicamente col solo scopo di finire sui giornali».  

Nella scorsa udienza la conduttrice aveva rimesso la querela nei confronti di Alfonso Signorini, che era accusato di omesso controllo in qualità di direttore del settimanale. Signorini dunque è uscito dal processo e l’avvocato Giuseppe Lucibello, difensore di Corona, ha fatto notare alla Ventura che dopo la remissione della querela «ha avuto una copertina sul settimanale 'Chì ed è stata ospite della nuova trasmissione di Signorini». La Ventura gli ha risposto: «Con Signorini ci siamo chiariti. Ci conosciamo e ci siamo chiariti». Il processo proseguirà il prossimo 3 febbraio con la testimonianza del giornalista Gabriele Parpiglia e dello stesso Corona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    17 Dicembre @ 20.01

    Ignoratelo...e avrà rovvinato solo se stesso !

    Rispondi

  • luca

    16 Dicembre @ 18.05

    correzione.... Corona fa parte della categoria dei PARASSITI da estirpare.... e' DIVERSO... degli "stràfàlèri" non ne abbiamo bisogno... con i tempi che corrono,mi viene in mente una frase dell'Assessore di Zelig... "FATTI,NON PU**ETTE...."

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

4commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

7commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

6commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti