14°

Spettacoli

"Che bella giornata" regala Checco Zalone

"Che bella giornata" regala Checco Zalone
0

di Francesco Gallo

ROMA - Chi ha paura di «Che bella giornata» nuovo film di Checco Zalone? In molti. E sicuramente Aurelio De Laurentiis che nel presentare a Roma il suo super cine-panettone, «Natale in Sudafrica», ha mostrato più che rispetto – oltre che per «Megamind in 3D» – per le potenzialità di questo film che la Medusa farà scendere in campo solo il 5 gennaio.  Non si pensi però a questa data come defilata dal ricco mercato natalizio. Non è affatto così. Intanto il 5 gennaio, oltre ad essere ancora dentro le feste, è un appuntamento strategico utilizzato, non a caso, anche l’anno scorso dalla Medusa per il film di Carlo Verdone «Io, loro e Lara» andato poi benissimo al box office (15.788.000). Per una major italiana come Medusa che si può permettere di avere in campo per Natale tre colossi come il film di Massimo Boldi («A Natale mi sposo»), quello di Aldo, Giovanni e Giacomo («La Banda dei Babbi Natale») e quello di Woody Allen («Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni») è il mezzo per rioccupare subito quelle sale dove uno o più film del terzetto cominciano a perdere colpi.
Per quanto riguarda Checco Zalone – cabarettista, comico, musicista e attore italiano con laurea in giurisprudenza – con «Che bella giornata», suo secondo film, si dovrà misurare con il suo esordio straordinario nel 2009 quando con «Cado dalle nubi» aveva incassato nel 2009 ben 15 milioni di euro.  Con la regia di Gennaro Nunziante, «Che bella giornata», prodotto da Taodue e distribuito da Medusa in circa 600 copie, ha come protagonista Checco (Zalone), poliziotto privato di una misera discoteca della Brianza.  A causa del pericolo di attentati che richiede misure straordinarie per i luoghi a rischio, il non troppo brillante Checco si ritrova a lavorare come addetto alla sicurezza del Duomo di Milano. In poco tempo, e grazie alle sue spiccate capacità intellettuali, che provocano infiniti malintesi diventa però la vera minaccia al patrimonio artistico italiano e presto ci si rende conto di non aver fatto un grande affare ad assumerlo. Checco poi incontra durante il lavoro Farah (Nabiha Akkari), una studentessa d’architettura che si finge francese e se ne innamora. Farah in realtà è araba ed è a Milano per portare a termine la sua personalissima vendetta: fare un attentato alla Madonnina. La bella ragazza intuisce subito che Checco, ignorante come pochi, potrebbe essere un perfetto e inconsapevole alleato per i suoi piani. Tutto sembra andare bene, ma Farah non ha fatto i conti con l’animo di Checco che cambierà per sempre le sorti della sua vita.  Nel cast del film anche: Annarita del Piano, Rocco Papaleo, Tullio Solenghi, Ivano Marescotti, Cinzia Mascoli, Cesare Armando, Hossein Taheri e Matteo Azchirvani.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv