13°

31°

Spettacoli

Frank Zappa, il genio oltre l'avanguardia

Frank Zappa, il genio oltre l'avanguardia
0

Paolo Biamonte
Domani Frank Zappa avrebbe compiuto 70 anni: ne sono già passati 17 da quel 4 dicembre 1993, quando un cancro alla prostata se lo portò via. Ma ancor oggi  Zappa rimane uno dei personaggi più originali e influenti della musica americana (dunque mondiale) della seconda metà del Novecento. Basti pensare che la sua ultima apparizione in pubblico, nel settembre del 1992 - quando era già malatissimo - fu al Festival di Francoforte, una delle più importanti manifestazioni al mondo di musica colta, dove era stato invitato - insieme John Cage e Karlheinz Stockhausen tra gli altri -  a presentare parte delle sue composizioni: e quel concerto, oggi un cult assoluto, è «The yellow shark», un originalissimo esempio di musica contemporanea. Ma Zappa vanta anche l'ammissione (sacrosanta) alla Hall of fame del rock'n'roll ed è una figura decisiva per le contaminazioni del jazz con altri generi.
Culturalmente ha rappresentato un mix impossibile da etichettare: agitatore culturale, direttore d’orchestra implacabile, grande chitarrista, combattente per la libertà del pensiero e nemico della censura. A tutto questo si aggiunga la sua attitudine di sperimentatore dello studio di registrazione che, insieme alla batteria (il suo primo strumento), la chitarra e il synclavier (il più avanzato sintetizzatore della sua epoca), è stato una sorta di suo secondo strumento. Zappa aveva una memoria prodigiosa, e ricordava nota per nota tutto quello che veniva suonato da lui e dai suoi musicisti, sia in studio che dal vivo, e registrava tutto quello che suonava. Lavorava sui nastri con un lavoro di montaggio che raggiungeva la sofisticazione degli attuali strumenti digitali. Fin dal suo disco d’esordio «Freak out!» delineò la sua personalità musicale, tra doo-woop, jazz, musica d’avanguardia (è sempre stato un fan devoto di Edgar Varèse) con testi satirici che mettevano alla berlina tutto e tutti, dalla politica all’underground, senza far sconti a nessuno: Beatles compresi, parodiati nelle celebre copertina di «We're only in it for the money». Una strana combinazione di assoluta razionalità e follia dadaista che ha ispirato tutta la sua vita.
Zappa è stato anche uno dei più prolifici autori della sua epoca e la sua discografia è davvero sterminata: non si possono comunque non ricordare «Uncle meat», «Hot rats», «Grand wazoo», la trilogia «Joe's garage» e il monumento al suo talento di chitarrista «Shut up 'N play yer guitar». Solo qualche titolo per riassumere un’avventura artistica straordinaria vissuta accanto alle varie edizioni della sua Mothers of invention, a personaggi straordinari come Captain Beefheart (scomparso tre giorni fa), la sua collaborazione con Pierre Boulez. Senza dimenticare le sue avventure nel cinema: i primi soldi se li è guadagnati proprio scrivendo colonne sonore per film indipendenti, poi fu arrestato perchè ingiustamente accusato di produrre film pornografici. La sua opera cinematografica più famosa è «200 motels», un film folle sulla vita on the road di una rock star cui hanno partecipato Ringo Starr e Keith Moon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

7commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover