-4°

Spettacoli

Capossela, brindisi e festa con gli amici di sempre

Capossela, brindisi e festa con gli amici di sempre
0

di Marco Pipitone

Babbo Natale ha un nome. Si chiama Vinicio Capossela e da dieci anni trova rifugio il 25 e il 26 dicembre al Fuori Orario. È arrivato sul palco anche questa volta, carico di doni: canzoni come fossero balocchi. Ad ognuno il suo. E allora giù dalla slitta! «White Christmas» apre le danze illuminando a giorno il pubblico stupito dalla giacca verde cangiante e dagli «occhiali intermittenti« di un Babbo Natale decisamente alternativo. Vinicio in guanti rossi è di ottimo umore, la voce inizialmente «in cantina» è solo un abile sotterfugio sotto il quale si celano magiche note di canzoni sussurrate (Notte Newyorkese, L’Ultimo Amore). Ma quando parte «All’Una E Trentacinque Circa» comincia la rumba. Via le renne, via Babbo Natale, quello che rimane è il talento cristallino di un musicista in stato di grazia, la cui magia si rinnova attraverso i suoi grandi classici (la regina del Florida, Pongo Sbronzo). Nella prima parte del concerto gli esordi la fanno da padrone: «Contrada Chiavicone» detta il ritmo di un crescendo senza freni e quando parte «Maraja» il Fuori Orario esplode.
«Che Cossè L’Amor» rimanda ai posteri il successo di un artista in grado di ritagliarsi – nel corso del tempo – uno spazio considerevole nel caleidoscopico mondo cantautorale internazionale. I presenti si lasciano rapire dal piccolo intermezzo del mago Christopher Wonder. Un personaggio da Circo Barnum che tra una gallina ipnotizzata e le peripezie di un palloncino scoppiato suscita l’ilarità, anche di Capossela. «L’Human Pignata» oltre a concludere il teatrino del mago è il pezzo forte del concerto. Sulle note de «L’Uomo Vivo» Wonder, opportunamente  legato da una camicia di forza, si lascia trascinare alla deriva «surfando» sulle teste dei fans in delirio, i quali divertiti lo sospingono - come urla Capossela – «fino in cielo».
La scaletta è ineccepibile: «Santo Nicola«, «Voglio Essere Come Te», anticipano l’unico encore e quando Vinicio ritorna nei panni di Babbo Natale, «Campanelle» chiama l’ennesimo brindisi ispirato da una carriera stellare, partita vent’anni fa e ai giorni nostri celebrata con un mini-tour cominciato proprio a Taneto.
«Babbo Natale» prima di andarsene chiama a raccolta «le sue renne»: Glauco Zuppiroli al contrabbasso, Vincenzo Vaso al vibrafono e al teremin, «Asso» Alessandro Stefana alla chitarra, Zeno De Rossi alla batteria, Achille Succi, Michele Vignali, Mauro Ottolini ed Eusebio Martinelli  ai fiati.
C’è spazio per  «Fairytale Of New York» reinterpretata dal redivivo Mago, il quale restituisce una versione della canzone dei Pogues quantomeno improbabile.
Capossela abbraccia idealmente gli amici di sempre, «benedicendoli» con «Ovunque Proteggi». Il pezzo scandisce il tempo dei saluti, dolcemente consumati nell'arco delle due serate tra un bicchiere e qualche lacrima di felicità da parte di chi Babbo Natale lo conosce per davvero e sa quanto le sue parole e le sue canzoni, sono e saranno per sempre importanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta