Spettacoli

Capossela, brindisi e festa con gli amici di sempre

Capossela, brindisi e festa con gli amici di sempre
0

di Marco Pipitone

Babbo Natale ha un nome. Si chiama Vinicio Capossela e da dieci anni trova rifugio il 25 e il 26 dicembre al Fuori Orario. È arrivato sul palco anche questa volta, carico di doni: canzoni come fossero balocchi. Ad ognuno il suo. E allora giù dalla slitta! «White Christmas» apre le danze illuminando a giorno il pubblico stupito dalla giacca verde cangiante e dagli «occhiali intermittenti« di un Babbo Natale decisamente alternativo. Vinicio in guanti rossi è di ottimo umore, la voce inizialmente «in cantina» è solo un abile sotterfugio sotto il quale si celano magiche note di canzoni sussurrate (Notte Newyorkese, L’Ultimo Amore). Ma quando parte «All’Una E Trentacinque Circa» comincia la rumba. Via le renne, via Babbo Natale, quello che rimane è il talento cristallino di un musicista in stato di grazia, la cui magia si rinnova attraverso i suoi grandi classici (la regina del Florida, Pongo Sbronzo). Nella prima parte del concerto gli esordi la fanno da padrone: «Contrada Chiavicone» detta il ritmo di un crescendo senza freni e quando parte «Maraja» il Fuori Orario esplode.
«Che Cossè L’Amor» rimanda ai posteri il successo di un artista in grado di ritagliarsi – nel corso del tempo – uno spazio considerevole nel caleidoscopico mondo cantautorale internazionale. I presenti si lasciano rapire dal piccolo intermezzo del mago Christopher Wonder. Un personaggio da Circo Barnum che tra una gallina ipnotizzata e le peripezie di un palloncino scoppiato suscita l’ilarità, anche di Capossela. «L’Human Pignata» oltre a concludere il teatrino del mago è il pezzo forte del concerto. Sulle note de «L’Uomo Vivo» Wonder, opportunamente  legato da una camicia di forza, si lascia trascinare alla deriva «surfando» sulle teste dei fans in delirio, i quali divertiti lo sospingono - come urla Capossela – «fino in cielo».
La scaletta è ineccepibile: «Santo Nicola«, «Voglio Essere Come Te», anticipano l’unico encore e quando Vinicio ritorna nei panni di Babbo Natale, «Campanelle» chiama l’ennesimo brindisi ispirato da una carriera stellare, partita vent’anni fa e ai giorni nostri celebrata con un mini-tour cominciato proprio a Taneto.
«Babbo Natale» prima di andarsene chiama a raccolta «le sue renne»: Glauco Zuppiroli al contrabbasso, Vincenzo Vaso al vibrafono e al teremin, «Asso» Alessandro Stefana alla chitarra, Zeno De Rossi alla batteria, Achille Succi, Michele Vignali, Mauro Ottolini ed Eusebio Martinelli  ai fiati.
C’è spazio per  «Fairytale Of New York» reinterpretata dal redivivo Mago, il quale restituisce una versione della canzone dei Pogues quantomeno improbabile.
Capossela abbraccia idealmente gli amici di sempre, «benedicendoli» con «Ovunque Proteggi». Il pezzo scandisce il tempo dei saluti, dolcemente consumati nell'arco delle due serate tra un bicchiere e qualche lacrima di felicità da parte di chi Babbo Natale lo conosce per davvero e sa quanto le sue parole e le sue canzoni, sono e saranno per sempre importanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Traversa di Ricci, occasione gol con Nocciolini: il Parma inizia in avanti Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

9commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

4commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery