Spettacoli

Parma Lirica: quarant'anni e "sentirli" tutti

Parma Lirica: quarant'anni e "sentirli" tutti
1

Elena Formica
Quarant'anni ma ne dimostra di più, senza che ciò sia un difetto. Anzi continua a piacere,
 è corteggiatissima. Forse perché ha lo stesso «charme» di certe signore che hanno molto amato e non nascondono la ruga più intrigante e profonda, quella incisa da una passione senza fine. E’ nata già innamorata Parma Lirica. E i suoi 40 anni si sentono tutti. Perché sono fatti di grandi voci, di musica e romanze che appartengono alla storia di un’intera città e all’epica del melodramma. L'opera: «that's amore!». Proprio per dare una casa a questo amore, nel dicembre del 1970, il neonato circolo Parma Lirica si stabiliva in un borgo sanguigno dell’Oltretorrente: nei locali di una vecchia trattoria, «Il Norge» in via Turchi, i cibi gagliardi della tradizione e certi «rossi» frizzanti come la libertà cedevano il passo - con un «cin cin» - al melodramma e ai suoi protagonisti. Parma Lirica ereditava così dalla storica Tampa Lirica di via Bixio (meta irrinunciabile di Gigli e Schipa) i soci più autorevoli ed esperti, ma anche un ruolo di primo piano nella vita cittadina. Era come se la Tampa Lirica, ormai in declino, rinascesse più forte di prima: per ristrutturare l’ex Norge vennero emesse obbligazioni fra gli iscritti a Parma Lirica; operai, artigiani e impiegati si offrirono come volontari per restaurare la sede e trasformarla in un piccolo grande palcoscenico: quello tanto genuino quanto prestigioso di Parma Lirica, quello che ospitò da subito il baritono Valdengo, i tenori Merli e Tucker, il soprano Angeles Gulin e altre celebrità. Il primo presidente di Parma Lirica fu Dante Bertolazzi, il secondo Orazio Tosi. Terzo Paolo Ampollini, confermato dal 1982 ad oggi. Paolo Ampollini «è» Parma Lirica, ne rappresenta lo spirito originario (è socio fondatore) e ne custodisce i valori espressi in uno statuto che ha anticipato progetti e obiettivi della città. Tra gli scopi di Parma Lirica vi è infatti, fin dalla nascita, quello di «affermare, nel quadro di un’illustre tradizione, la naturale vocazione di Parma a centro permanente di studi e attività musicali nel campo lirico-vocale» con esito in «una grande istituzione verdiana». Nel 1993, sfrattata da via Turchi, Parma Lirica ha traslocato nell’attuale sede di via Gorizia, assegnata in affitto dall’allora sindaco di Parma Mara Colla. Si tratta di ambienti vasti e dotati di ogni comfort, con un ampio auditorium per concerti e manifestazioni varie. Ma sono stati gli iscritti, ancora una volta, a lavorare in regime di volontariato «per ristrutturare uno spazio che - come ricorda Ampollini - si trovava in pessime condizioni». «Questa collaborazione tra soci all’insegna dell’amicizia ha un alto valore umano - sottolinea il presidente -, ecco perché ne siamo orgogliosi, ecco perché mettiamo la nostra sede a disposizione dell’intera città, a incremento reale del patrimonio civico di tutti i parmigiani».
Formidabili questi 40 anni. Personalità come Albert B. Sabin, Attilio Bertolucci e Alberto Sordi hanno voluto visitare il circolo. A Parma Lirica hanno cantato fra gli altri Del Monaco, Kraus, Di Stefano, Giacomini, Siepi, Protti, Gobbi, Ghiaurov, Cappuccilli, Bruson, Bergonzi, la Tebaldi, la Simionato, la Scotto, la Kabaivanska, la Ricciarelli. Leo Nucci ha debuttato proprio qui insieme alla moglie Adriana Anelli: Ampollini ne va fiero, dice che è una sua scoperta e il «baritonissimo» non smentisce affatto. I concerti con «star» dell’opera e nuove promesse continuano serrati. Quattro cori hanno sede a Parma Lirica e anche un gruppo Avis.
L’iniziativa più nuova, un vero successo, è il concorso nazionale «E lucevan le stelle», ideato e realizzato da Cristina Bersanelli e Patrizia Monteverdi. Riservato a bambini dai 5 ai 14 anni, è un banco di prova etico e sereno per incentivare i più piccoli allo studio della musica e del canto. Affinché la storia continui...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Achille Mascheroni

    02 Gennaio @ 20.48

    Complimenti, congratulazioni, auguri per il quarantesimo di Pama Lirica, che ho avuto la meravigliosa occasione di conoscere e di fequentare con il "baritonissimo" di cui ho avuto la fortuna di scrivere una delle mie più belle pubblicazioni. Un grazie al carissimo Comm. Ampollini per averlo scoperto e per la simpatia che mi dimostra ogni volta. Inneggiamo! Achille Mascheroni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti