12°

Spettacoli

Parma Lirica: quarant'anni e "sentirli" tutti

Parma Lirica: quarant'anni e "sentirli" tutti
1

Elena Formica
Quarant'anni ma ne dimostra di più, senza che ciò sia un difetto. Anzi continua a piacere,
 è corteggiatissima. Forse perché ha lo stesso «charme» di certe signore che hanno molto amato e non nascondono la ruga più intrigante e profonda, quella incisa da una passione senza fine. E’ nata già innamorata Parma Lirica. E i suoi 40 anni si sentono tutti. Perché sono fatti di grandi voci, di musica e romanze che appartengono alla storia di un’intera città e all’epica del melodramma. L'opera: «that's amore!». Proprio per dare una casa a questo amore, nel dicembre del 1970, il neonato circolo Parma Lirica si stabiliva in un borgo sanguigno dell’Oltretorrente: nei locali di una vecchia trattoria, «Il Norge» in via Turchi, i cibi gagliardi della tradizione e certi «rossi» frizzanti come la libertà cedevano il passo - con un «cin cin» - al melodramma e ai suoi protagonisti. Parma Lirica ereditava così dalla storica Tampa Lirica di via Bixio (meta irrinunciabile di Gigli e Schipa) i soci più autorevoli ed esperti, ma anche un ruolo di primo piano nella vita cittadina. Era come se la Tampa Lirica, ormai in declino, rinascesse più forte di prima: per ristrutturare l’ex Norge vennero emesse obbligazioni fra gli iscritti a Parma Lirica; operai, artigiani e impiegati si offrirono come volontari per restaurare la sede e trasformarla in un piccolo grande palcoscenico: quello tanto genuino quanto prestigioso di Parma Lirica, quello che ospitò da subito il baritono Valdengo, i tenori Merli e Tucker, il soprano Angeles Gulin e altre celebrità. Il primo presidente di Parma Lirica fu Dante Bertolazzi, il secondo Orazio Tosi. Terzo Paolo Ampollini, confermato dal 1982 ad oggi. Paolo Ampollini «è» Parma Lirica, ne rappresenta lo spirito originario (è socio fondatore) e ne custodisce i valori espressi in uno statuto che ha anticipato progetti e obiettivi della città. Tra gli scopi di Parma Lirica vi è infatti, fin dalla nascita, quello di «affermare, nel quadro di un’illustre tradizione, la naturale vocazione di Parma a centro permanente di studi e attività musicali nel campo lirico-vocale» con esito in «una grande istituzione verdiana». Nel 1993, sfrattata da via Turchi, Parma Lirica ha traslocato nell’attuale sede di via Gorizia, assegnata in affitto dall’allora sindaco di Parma Mara Colla. Si tratta di ambienti vasti e dotati di ogni comfort, con un ampio auditorium per concerti e manifestazioni varie. Ma sono stati gli iscritti, ancora una volta, a lavorare in regime di volontariato «per ristrutturare uno spazio che - come ricorda Ampollini - si trovava in pessime condizioni». «Questa collaborazione tra soci all’insegna dell’amicizia ha un alto valore umano - sottolinea il presidente -, ecco perché ne siamo orgogliosi, ecco perché mettiamo la nostra sede a disposizione dell’intera città, a incremento reale del patrimonio civico di tutti i parmigiani».
Formidabili questi 40 anni. Personalità come Albert B. Sabin, Attilio Bertolucci e Alberto Sordi hanno voluto visitare il circolo. A Parma Lirica hanno cantato fra gli altri Del Monaco, Kraus, Di Stefano, Giacomini, Siepi, Protti, Gobbi, Ghiaurov, Cappuccilli, Bruson, Bergonzi, la Tebaldi, la Simionato, la Scotto, la Kabaivanska, la Ricciarelli. Leo Nucci ha debuttato proprio qui insieme alla moglie Adriana Anelli: Ampollini ne va fiero, dice che è una sua scoperta e il «baritonissimo» non smentisce affatto. I concerti con «star» dell’opera e nuove promesse continuano serrati. Quattro cori hanno sede a Parma Lirica e anche un gruppo Avis.
L’iniziativa più nuova, un vero successo, è il concorso nazionale «E lucevan le stelle», ideato e realizzato da Cristina Bersanelli e Patrizia Monteverdi. Riservato a bambini dai 5 ai 14 anni, è un banco di prova etico e sereno per incentivare i più piccoli allo studio della musica e del canto. Affinché la storia continui...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Achille Mascheroni

    02 Gennaio @ 20.48

    Complimenti, congratulazioni, auguri per il quarantesimo di Pama Lirica, che ho avuto la meravigliosa occasione di conoscere e di fequentare con il "baritonissimo" di cui ho avuto la fortuna di scrivere una delle mie più belle pubblicazioni. Un grazie al carissimo Comm. Ampollini per averlo scoperto e per la simpatia che mi dimostra ogni volta. Inneggiamo! Achille Mascheroni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery