20°

36°

Spettacoli

Walter Le Moli: «Da Shakespeare a Hollywood»

Walter Le Moli: «Da Shakespeare a Hollywood»
Ricevi gratis le news
0

 Francesca Benazzi

Stelle e strisce, boogie woogie e lieto fine: siamo in America, anzi più precisamente dalle parti di Hollywood. Come in un film, magari con tanto di «ciak si gira», si muovono i personaggi di «Molto rumore per nulla». Shakespeare prende in prestito la commedia hollywoodiana - che è in realtà la prima a essere in debito con il Bardo - e le schermaglie di Benedetto e Beatrice tengono il ritmo dello swing e del jazz bianco di Glenn Miller. Tutto questo nella nuovissima produzione shakespeariana firmata dalla Fondazione Teatro Due, al debutto sabato con repliche fino al 23, per la regia di Walter le Moli, con la traduzione di Luca Fontana e le musiche di Alessandro Nidi eseguite dal vivo in scena da un quintetto di musicisti, interpretata da Nicola Alcozer, Alessandro Averone, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Luca Criscuoli, Gigi Dall’Aglio, Paola De Crescenzo, Sergio Filippa, Francesco Gerardi, Luca Nucera, Gianluca Parma, Francesca Porrini, Tania Rocchetta, Massimiliano Sbarsi, Paolo Serra, Massimiliano Sozzi e Nanni Tormen. Tra soldati degli States in uniforme di ritorno dalla guerra, acconciature anni '40 e balli «cheek to cheek», la commedia shakespeariana si cala con disinvoltura in una sorta di screwball comedy, dove i personaggi sono perfetti caratteri, giunti intatti dal '600: «Hollywood ha preso tutti i caratteri delle commedie shakespeariane e ne ha fatto un’industria - spiega Walter Le Moli - , senza sbagliare una cosa: ha creato dei caratteri, non dei personaggi. Tutto questo nel Seicento era molto più chiaro: nel frontespizio dei testi erano definiti appunto i "caratteri", presi dalla filosofia e dalla medicina, ad esempio il collerico, il melanconico, l’amoroso. Nell’800 è nato il personaggio, ma il carattere è arrivato fino a oggi, è ancora nella lingua comune. Si dice "che brutto carattere", perché non muta mai: un collerico resta collerico, non c'è catarsi. Nel cinema di Hollywood tutto questo è molto presente. Ho semplicemente utilizzato la loro intuizione: gli anglosassoni hanno saputo usare benissimo il loro padre nobile». Anche il metodo di prove, dice il regista, è stato simile alle riprese di un film: «Non ho dato una cronologia allo svolgimento della regia, le prove saltavano magari dal I al V atto. Ovviamente questo richiede agli attori di essere in sintonia sulla scena di colpo: serve una recitazione fresca, senza stratificazioni. Del resto questa è una commedia per giovani». E se Beatrice sospira sulle note di «The man I love» e cita la «Settimana enigmistica», lo fa con le parole della nuovissima traduzione di Luca Fontana, vero e proprio “dramaturg” nelle produzioni di Teatro Due: «E' importante - sottolinea Le Moli - poter contare su una lingua che viaggi sulle labbra, che si possa recitare in maniera svelta, come si possono permettere gli inglesi, non su traduzioni che non rispettano la durata dell’originale, piene di incisi e di derivate. La recitazione ha bisogno di pausare per forza e questo è infernale. In più la traduzione di Fontana permette di recuperare il senso perduto di alcuni termini, e rispetta le parti in prosa e in versi». E tra le note di «Summertime» o «Blue Moon» ci si fa trascinare dal clima frizzante e dalla leggerezza della commedia: «L'ironia è fondamentale nei momenti di crisi perché ti fa ridere delle cose insieme agli altri . Il teatro, con il suo gioco di rappresentazione, ci può ricordare di non lasciarci trascinare troppo nelle rappresentazioni altrui. Certo, quelle del teatro non lasciano tracce, né provocano rifiuti e neanche scorre sangue, però prenderne le distanze e riderci su a teatro ci può servire anche quando siamo usciti fuori». 
Per info: tel. 0521.230242. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti