12°

Spettacoli

Walter Le Moli: «Da Shakespeare a Hollywood»

Walter Le Moli: «Da Shakespeare a Hollywood»
0

 Francesca Benazzi

Stelle e strisce, boogie woogie e lieto fine: siamo in America, anzi più precisamente dalle parti di Hollywood. Come in un film, magari con tanto di «ciak si gira», si muovono i personaggi di «Molto rumore per nulla». Shakespeare prende in prestito la commedia hollywoodiana - che è in realtà la prima a essere in debito con il Bardo - e le schermaglie di Benedetto e Beatrice tengono il ritmo dello swing e del jazz bianco di Glenn Miller. Tutto questo nella nuovissima produzione shakespeariana firmata dalla Fondazione Teatro Due, al debutto sabato con repliche fino al 23, per la regia di Walter le Moli, con la traduzione di Luca Fontana e le musiche di Alessandro Nidi eseguite dal vivo in scena da un quintetto di musicisti, interpretata da Nicola Alcozer, Alessandro Averone, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Luca Criscuoli, Gigi Dall’Aglio, Paola De Crescenzo, Sergio Filippa, Francesco Gerardi, Luca Nucera, Gianluca Parma, Francesca Porrini, Tania Rocchetta, Massimiliano Sbarsi, Paolo Serra, Massimiliano Sozzi e Nanni Tormen. Tra soldati degli States in uniforme di ritorno dalla guerra, acconciature anni '40 e balli «cheek to cheek», la commedia shakespeariana si cala con disinvoltura in una sorta di screwball comedy, dove i personaggi sono perfetti caratteri, giunti intatti dal '600: «Hollywood ha preso tutti i caratteri delle commedie shakespeariane e ne ha fatto un’industria - spiega Walter Le Moli - , senza sbagliare una cosa: ha creato dei caratteri, non dei personaggi. Tutto questo nel Seicento era molto più chiaro: nel frontespizio dei testi erano definiti appunto i "caratteri", presi dalla filosofia e dalla medicina, ad esempio il collerico, il melanconico, l’amoroso. Nell’800 è nato il personaggio, ma il carattere è arrivato fino a oggi, è ancora nella lingua comune. Si dice "che brutto carattere", perché non muta mai: un collerico resta collerico, non c'è catarsi. Nel cinema di Hollywood tutto questo è molto presente. Ho semplicemente utilizzato la loro intuizione: gli anglosassoni hanno saputo usare benissimo il loro padre nobile». Anche il metodo di prove, dice il regista, è stato simile alle riprese di un film: «Non ho dato una cronologia allo svolgimento della regia, le prove saltavano magari dal I al V atto. Ovviamente questo richiede agli attori di essere in sintonia sulla scena di colpo: serve una recitazione fresca, senza stratificazioni. Del resto questa è una commedia per giovani». E se Beatrice sospira sulle note di «The man I love» e cita la «Settimana enigmistica», lo fa con le parole della nuovissima traduzione di Luca Fontana, vero e proprio “dramaturg” nelle produzioni di Teatro Due: «E' importante - sottolinea Le Moli - poter contare su una lingua che viaggi sulle labbra, che si possa recitare in maniera svelta, come si possono permettere gli inglesi, non su traduzioni che non rispettano la durata dell’originale, piene di incisi e di derivate. La recitazione ha bisogno di pausare per forza e questo è infernale. In più la traduzione di Fontana permette di recuperare il senso perduto di alcuni termini, e rispetta le parti in prosa e in versi». E tra le note di «Summertime» o «Blue Moon» ci si fa trascinare dal clima frizzante e dalla leggerezza della commedia: «L'ironia è fondamentale nei momenti di crisi perché ti fa ridere delle cose insieme agli altri . Il teatro, con il suo gioco di rappresentazione, ci può ricordare di non lasciarci trascinare troppo nelle rappresentazioni altrui. Certo, quelle del teatro non lasciano tracce, né provocano rifiuti e neanche scorre sangue, però prenderne le distanze e riderci su a teatro ci può servire anche quando siamo usciti fuori». 
Per info: tel. 0521.230242. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia