-5°

Spettacoli

Voce d'oro e battaglie civili: Joan Baez non tramonta mai

Voce d'oro e battaglie civili: Joan Baez non tramonta mai
0

 Joan Baez festeggia domenica 70 anni (è nata il 9 gennaio 1941 a New York) e più di 50 di carriera (il suo debutto al festival di Newport è del 1959) mentre, grazie a Sanremo, il suo nome sta per rientrare nel grande giro della cronaca musicale italiana perchè la celeberrima «Here's to you - La ballata di Sacco e Vanzetti» (scritta nel 1972 con la musica di Ennio Morricone per il film di Giuliano Montaldo) sarà cantata da Emma e i Modà nella serata dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia.

Poco più di una coincidenza (e chissà cosa ne penserà lei) che ovviamente non conta niente nella vicenda di un’artista leggendaria, simbolo delle lotte e dell’impegno per le libertà. Negli anni '60 Joan è stata la regina di quel folk revival che ebbe avuto come epicentro il Greenwich Village di New York e come cantore assoluto Bob Dylan, che proprio 50 anni fa, il 24 gennaio del 1961, iniziava a cantare, infreddolito e senza un centesimo, al Cafe Wha? di MacDougal Street. Quando i due si conobbero e poi si fidanzarono, lei era una star e lui un giovane di talento in cerca del successo, arrivato dopo che proprio la Baez (così come i Byrds e il trio Peter, Paul & Mary) aveva cantato le sue canzoni. Era lei, personalità da «pasionaria» e voce melodiosa,  la perfetta interprete femminile per il repertorio di Pete Seeger, Woody Guthrie, Phil Ochs, e poi dello stesso Dylan (cui dedicò, anni più tardi, la bellissima «Diamonds & rust» sulla fine della loro relazione).
Gli anni '60 l’hanno vista in prima fila nella lotta per i diritti civili degli afroamericani, delle donne e contro il Vietnam (suo marito fu incarcerato per renitenza alla leva) e sul palco del festival di Woodstock. Da questo punto di vista la Baez detiene un record essendo stata l’unica artista presente a Woodstock, al concerto per il Bangladesh del 1971 (il primo mega concerto benefico della storia) e al Live Aid, dove aprì la parte di Philadelphia. 
Con l’evolversi del mercato discografico, la Baez ha progressivamente perso il ruolo di star ma non è mai entrata nella deriva dell’artista in declino, anzi il suo prestigio è ancora intatto. Nel 2006, un suo concerto all’Auditorium di Roma, è stato un trionfo, concluso da tutta la platea che cantava «We shall overcome».
 Il suo curriculum di attivista è ricco quanto quello dell’artista: i diritti umani, la difesa di gay e lesbiche, l’ambiente, la guerra in Iraq, la pena di morte, la povertà sono le campagne difese attivamente da Joan Baez in giro per il mondo.
Nel 2008 ha sostenuto l’elezione a presidente degli Stati Uniti di Barak Obama. La sua più recente azione militante è stata a favore delle proteste degli studenti iraniani.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta