-3°

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

1st, il capolavoro dei Bee Gees
Ricevi gratis le news
0

I Bee Gees sono stati sicuramente un fenomeno musicale di prima grandezza. Barry, Robin e Maurice, i fratelli Gibb, sono però universalmente conosciuti per la loro partecipazione alla colonna sonora di “Saturday night fever”, quella febbre del sabato sera che lanciò un attore del calibro di John Travolta. Una “febbre” che fu un successo senza precedenti: come film, come album ma anche perché entrò, come modo di dire, nel parlato. Insomma, che siano piaciute o meno le peripezie di Tony Manero, il nome del protagonista interpretato da Travolta, “Saturday night fever” fa da tempo parte della vita di tutti.

Non è però del film, e della sua colonna sonora (che compie comunque quarant'anni e che è una pietra miliare della disco music) che in questa rubrica si vuole parlare. Il disco di oggi, di anni ne compie infatti cinquanta e porta la firma dei tre fratelli originari dell'Isola di Man, territorio dipendente dalla corona britannica, che divennero successivamente australiani. Si tratta di "Bee Gees' 1st".

Terzo lavoro del terzetto uscito nel 1967, dimostra che i Bee Gees erano “già” i Bee Gees. Per il titolo, 1St, vale il detto nomen omen. E' infatti il loro terzo lavoro ma probabilmente è davvero il primo in cui l'estro e la fantasia del trio riesce a dare i risultati più alti. E' un disco che stupirà sicuramente e positivamente chi ha sempre legato l'arte del trio alla disco music e, soprattutto, al fortunatissimo film con Travolta e diretto dall'inglese John Badham.

Il pop del gruppo raggiunge in questo album vette elevatissime ma soprattutto due canzoni incanteranno letteralmente chi le ascolterà la prima volta. “Holiday” è, infatti, un pop psichedelico e sognante ed è come perdersi nell'armonia di Lorien, reame degli elfi di Tolkien. “New York mining disaster 1941” è invece tutta calata nella realtà e ha per protagonista un minatore intrappolato sotto terra, che mostra a uno sventurato compagno di lavoro la foto della moglie. Il titolo è di fantasia, non lo è invece il fatto che ispirò questa meravigliosa canzone: il disastro minerario avvenuto l'anno prima ad Aberfan in Galles, quando una miniera franò su un paese uccidendo 144 persone, quasi tutti bambini di una scuola. Ma oltre a queste due canzoni, tutto l'album va dal bello al gradevole, non tralasciando neppure una buona dosa di mistero, come dimostra il sottofondo di cori gregoriani in “Every christian lion-hearted man will show you”.

Dopo questo album il trio continuerà a sfornare dischi di buon livello, come “Odessa” (1969) e “Cucumber castle” (1970) fino ad arrivare a “Spirits having flown” (1979), che contiene hit come “Tragedy” e “Too much heaven”. Ma non riusciranno più a raggiungere il livello di un album come “Bee Gees' 1st”. Chi lo ascolterà, intuirà sicuramente la ragione di questo giudizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day