19°

Spettacoli

«La Qualunque? Un moderato»

«La Qualunque? Un moderato»
0

 Cetto La Qualunque ispirato a Berlusconi? «Sarebbe stato troppo facile, anzi è vero che non volevamo farci coinvolgere da cose troppo identificabili». Antonio Albanese, alla conferenza stampa di «Qualunquemente», il film che esce venerdì dopo un battage pubblicitario impostato  proprio sui paradossali slogan politici del suo personaggio, è costretto sulla difensiva da un'attualità che sembra... averlo scavalcato. L’identificazione dell'onorevole Cetto La Qualunque con la cronaca recente che ha coinvolto il premier, infatti, è davvero troppo evidente: e così le domande politiche o para-politiche piovono a più non posso. Albanese prima si schernisce («il mio Cetto si può considerare un moderato rispetto a certi politici di oggi»), ma poi sbanda un po' quando gli si chiede perchè mai il suo politico corrotto, fondatore del «Partito du pilu», quando sulla spiaggia si trova di fronte a bel corpo di ragazza in bikini dica: «Davvero bel corpo d’assessore».  «Che c'entra? - risponde Albanese - Cose del genere accadono da sempre». L'attore d'altro canto ha dalla sua il fatto che personaggio di Cetto La Qualunque, imprenditore calabrese corrotto che disprezza la natura, la democrazia e le donne, può rivendicare una lunga storia che lo renderebbe immune da ogni «sospetto», almeno rispetto alla cronaca recente. «E' dal 2003 - dice - che faccio questo personaggio (Cetto nasce all’interno del programma «Non c'è problema», poi passa a «Mai dire domenica» e quindi a «Che tempo che fa», ndr). Questo è solo un film comico che racconta il nostro paese. Forse è la prima volta che si rendono risibili certi personaggi, che non sono altro che cattivi esempi». E ancora per quanto riguarda il rapporto il caso Ruby, osserva: «Il film l'ho scritto tre anni fa, ma sembra che adesso certe cose siano state fatte apposta; ma è anche vero che se fosse uscito sei mesi fa o due anni fa non sarebbe stato troppo diverso. Cetto di destra? Non è nè di destra, nè di sinistra, è orizzontale».  

 La storia del film  è semplice: La Qualunque, latitante all’estero, torna in patria nel cementato e immaginario paesino calabrese di Marina di Sopra (non a caso gemellato con Weimar, ndr) con tanto di amante brasiliana e si riunisce, dopo quattro anni, alla fedele e tradizionale moglie Carmen (Lorenza Indovina) e al figlio Melo, che sta crescendo con buoni princìpi. Qui Cetto - che odia giustizia, tasse e cultura e crede solo a «'u pilu» - decide di entrare in politica con la consulenza di un singolare spin doctor (Sergio Rubini), un pugliese che si spaccia per milanese e pratica Thai Chi Chuan, ingaggiando un «derby» con l'avversario politico De Santis che crede nella legalità. E anche la chiusura del film è nel segno della cronaca: si pensa infatti a una prossima casa per Cetto La Qualunque e, guarda caso, esce fuori una foto del Quirinale. Un modo per garantire una scalata di Cetto verso la Presidenza della Repubblica e, forse, anche un sequel a «Qualunquemente». Albanese e il regista del film Giulio Manfredonia non dicono nè sì nè no. Forse dipenderà anche dalla risposta del pubblico in questo momento d’oro per la commedia italiana.
Oggi, intanto, arriverà la conferma della presenza del film al prossimo Festival di Berlino (ma non in concorso), che oggi annuncia il suo cartellone.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

18commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery