Spettacoli

«La Qualunque? Un moderato»

«La Qualunque? Un moderato»
0

 Cetto La Qualunque ispirato a Berlusconi? «Sarebbe stato troppo facile, anzi è vero che non volevamo farci coinvolgere da cose troppo identificabili». Antonio Albanese, alla conferenza stampa di «Qualunquemente», il film che esce venerdì dopo un battage pubblicitario impostato  proprio sui paradossali slogan politici del suo personaggio, è costretto sulla difensiva da un'attualità che sembra... averlo scavalcato. L’identificazione dell'onorevole Cetto La Qualunque con la cronaca recente che ha coinvolto il premier, infatti, è davvero troppo evidente: e così le domande politiche o para-politiche piovono a più non posso. Albanese prima si schernisce («il mio Cetto si può considerare un moderato rispetto a certi politici di oggi»), ma poi sbanda un po' quando gli si chiede perchè mai il suo politico corrotto, fondatore del «Partito du pilu», quando sulla spiaggia si trova di fronte a bel corpo di ragazza in bikini dica: «Davvero bel corpo d’assessore».  «Che c'entra? - risponde Albanese - Cose del genere accadono da sempre». L'attore d'altro canto ha dalla sua il fatto che personaggio di Cetto La Qualunque, imprenditore calabrese corrotto che disprezza la natura, la democrazia e le donne, può rivendicare una lunga storia che lo renderebbe immune da ogni «sospetto», almeno rispetto alla cronaca recente. «E' dal 2003 - dice - che faccio questo personaggio (Cetto nasce all’interno del programma «Non c'è problema», poi passa a «Mai dire domenica» e quindi a «Che tempo che fa», ndr). Questo è solo un film comico che racconta il nostro paese. Forse è la prima volta che si rendono risibili certi personaggi, che non sono altro che cattivi esempi». E ancora per quanto riguarda il rapporto il caso Ruby, osserva: «Il film l'ho scritto tre anni fa, ma sembra che adesso certe cose siano state fatte apposta; ma è anche vero che se fosse uscito sei mesi fa o due anni fa non sarebbe stato troppo diverso. Cetto di destra? Non è nè di destra, nè di sinistra, è orizzontale».  

 La storia del film  è semplice: La Qualunque, latitante all’estero, torna in patria nel cementato e immaginario paesino calabrese di Marina di Sopra (non a caso gemellato con Weimar, ndr) con tanto di amante brasiliana e si riunisce, dopo quattro anni, alla fedele e tradizionale moglie Carmen (Lorenza Indovina) e al figlio Melo, che sta crescendo con buoni princìpi. Qui Cetto - che odia giustizia, tasse e cultura e crede solo a «'u pilu» - decide di entrare in politica con la consulenza di un singolare spin doctor (Sergio Rubini), un pugliese che si spaccia per milanese e pratica Thai Chi Chuan, ingaggiando un «derby» con l'avversario politico De Santis che crede nella legalità. E anche la chiusura del film è nel segno della cronaca: si pensa infatti a una prossima casa per Cetto La Qualunque e, guarda caso, esce fuori una foto del Quirinale. Un modo per garantire una scalata di Cetto verso la Presidenza della Repubblica e, forse, anche un sequel a «Qualunquemente». Albanese e il regista del film Giulio Manfredonia non dicono nè sì nè no. Forse dipenderà anche dalla risposta del pubblico in questo momento d’oro per la commedia italiana.
Oggi, intanto, arriverà la conferma della presenza del film al prossimo Festival di Berlino (ma non in concorso), che oggi annuncia il suo cartellone.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video