12°

22°

Spettacoli

Film recensioni - Il "bel" nemico pubblico e il suo mito maledetto

Film recensioni - Il "bel" nemico pubblico e il suo mito maledetto
0

di Filiberto Molossi

Ha sempre detto di essere nato per fare il ladro, le sue rapine erano dei violenti «show» fuori programma e quando, in pieni anni di piombo, un giornalista gli chiese, mentre lo portavano via in manette, se si considerava un prigioniero politico rispose così: «Non diciamo cazzate». Signore e signori, Renato Vallanzasca. Sì, sì, proprio lui: il bandito più famoso d’Italia, lo stesso che insanguinò una Milano non ancora da bere. E che adesso rivive nel nuovo romanzo criminale di Michele Placido, il quale, messi da parte «grandi sogni», rilegge con montaggio sostenuto e stile appassionato il mito maledetto del bel Renè, protagonista senza rimpianti della mala anni '70, consapevole da sempre che «non si torna mica indietro». Bella energia e nessuna paura, «Vallanzasca», preceduto da una pioggia di polemiche e dal boicottaggio della Lega, che lo ritiene «un insulto alla memoria delle vittime e una crudeltà verso i loro parenti» (strano Paese: ci si indigna per un film e non per il bunga bunga...), è in realtà l’affresco sfacciato e molto cool, con bel cotè meneghino di ciula, bauscia e fruscio di danè, del «nemico pubblico» numero uno di uno Stato debole, divo del crimine che dalla periferia arrivò sgommando in prima pagina. Riletto il genere con piglio deciso, complice anche un cast «bello e dannato» (dove si staglia uno strepitoso Kim Rossi Stuart, oltre a un efficace, seppure non sempre misurato, Filippo Timi), il film prende per il bavero lo spettatore ripercorrendo, tra sigarette appese all’angolo della bocca, fughe in pigiama e ironia velenosa, le «imprese» smargiasse e feroci di un Vallanzasca che Placido affronta sedendosi dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano già occupati: a tratti forse il regista rischia davvero di risultare troppo indulgente, ma è lo stesso bel Renè a imporsi sullo schermo - né più né meno della maggior parte di «quei bravi ragazzi» di tanto cinema a mano armata - con una forza empatica che gli appartiene. Cuore e motore di un gangster movie robusto e spettacolare, sempre più interessato al suo protagonista (leale con i compagni e amatissimo dalle donne) che non al contesto sociale nel quale questo si muove. Là dove nel fascino del male, il morso del passato lascia ancora segni e cicatrici.

-VALLANZASCA - GLI ANGELI DEL MALE
REGIA:  MICHELE PLACIDO
SCENEGGIATURA: 
MICHELE PLACIDO, KIM ROSSI STUART, ANTONIO LEOTTI, TONI TRUPIA, ANDREA LEANZA, ANTONELLA D'AGOSTINO da una storia di ANDREA PURGATORI e ANGELO PASQUINI tratta dal libro di RENATO VALLANZASCA e CARLO BONINI
FOTOGRAFIA: ARNALDO CATINARI
INTERPRETI: KIM ROSSI STUART, FILIPPO TIMI, MORITZ BLEIBTREU, VALERIA SOLARINO, PAZ VEGA, FRANCESCO SCIANNA
GENERE: DRAMMATICO/BIOGRAFICO
Ita/Fra/Rom 2010, colore, 2 h e 5'
DOVE:
CINECITY, THE SPACE
GIUDIZIO: ●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

«Parma Gestione Entrate non poteva riscuotere le multe»

Consiglio

Il bilancio del Comune, polemica di Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre"

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

1commento

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

2commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Politica

E' morto Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport