Spettacoli

"Prof" Littizzetto, la cattedra del sorriso

"Prof" Littizzetto, la cattedra del sorriso
0

Elisabetta Malvagna
Sono la Madre Teresa di Calcutta delle reti Rai»: Luciana Littizzetto, icona di Raitre grazie a «Che tempo che fa», ha fatto il pieno di ascolti con la fiction «Fuoriclasse», la prima della sua carriera, andata in onda su Raiuno. La prima puntata ha infatti battuto «Amici» di Maria De Filippi (ricollocato alla domenica per sostituire «Stasera che sera» di Barbara D'Urso, chiuso dopo due puntate per bassi ascolti) con quasi 8 milioni di telespettatori e oltre il 27% di share, il doppio rispetto ai 4 milioni (ma con il 20% di share) che hanno seguito il talent-show di Canale 5.
«La De Filippi? Non sarà triste per questo - commenta divertita Luciana - lei tanto 'spacca' da tutte le parti. Vorrà dire che la prossima volta inviterà Nureyev...». Ma più che per il successo personale, l'attrice piemontese è contenta perchè «per una volta sono cadute le barriere tra reti Rai. Domenica ho chiesto se potevo fare l’annuncio su Raitre di una cosa che andava su Raiuno. E con grande elasticità mi hanno detto: 'qual è il problema?'. La Rai è Raiuno, Raidue, Raitre. Queste interazioni sono un grande segnale positivo per l’azienda».
La Littizzetto è al top anche in libreria con «I dolori del giovane Walter» che guida la classifica dei libri più venduti, davante alle ricette e ai bestseller di Eco e Faletti. «Per la Parodi sono contenta, non tanto perchè ho il suo libro, ma perchè lo posso considerare  più o meno al livello del mio. Mentre non posso certo sentirmi alla pari con Umberto Eco», commenta ironica. Misurarsi con una fiction, racconta poi, «mi è costata una fatica disumana perchè sono una come la Parodi, cotta e mangiata. Ci abbiamo lavorato per sei mesi. L'altra sera, quando è finita la puntata, mi sono detta: 'un mese di lavoro' finito così...». E aggiunge: «Ho speso due estati, per due anni. Finito con Fazio attaccavo la fiction, e viceversa. Mi chiedono come mai sia dimagrita. Abbiamo girato in estate col cappotto, le galosce, i guanti. Sudavo come una bestia».
Convinta che «Che tempo che fa» e la fiction siano due prodotti «totalmente diversi, come lo sono la pastasciutta e lo spezzatino», Luciana si dice tuttavia «molto contenta per Raitre e per Fabio. Lo facciamo da sei anni e, anche se esistono telespettatori fedeli, è anche vero che dobbiamo sempre rinnovarci. Se va bene, è una grande soddisfazione».
 In generale, per Littizzetto, la gente ha bisogno di leggerezza. Lo dimostra il successo di Checco Zalone: «La situazione è tale che o ti spari o devi trovare qualcuno che ti faccia ridere, ma in modo intelligente. Io a volte mi faccio ridere da sola. Ora bisogna trovare qualcuno che faccia ridere Zalone».
Non sa se «Che tempo che fa» continuerà. «Siamo tutti nelle sabbie mobili. Noi andiamo avanti, facciamo il meglio che possiamo fare». Ma farà anche un blitz a Sanremo? «No, sono già qui che rompo le scatole ovunque... E poi sul palco non c'é mai stata tanta gente come quest’anno. Per fare una Clerici ne hanno presi non so quanti. Anche per uguagliare il budget delle sue tette ci volevano quelle di Belen, della Canalis, più gli amici di Maria, di Luca e Paolo e di Morandi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)