Spettacoli

Gifuni, ritorno a Pasolini: «Aveva previsto questa Italia»

Gifuni, ritorno a Pasolini: «Aveva previsto questa Italia»
0

iente scena né platea, al loro posto uno spazio unico dove gli spettatori e l'attore condividono l'intensità emotiva e mentale di ciò che sta per accadere. E' questo ribaltamento del rapporto tra scena e spettatore uno dei cardini che sorreggono l'operazione teatrale di «'Na specie de cadavere lunghissimo», lo spettacolo scritto e interpretato da Fabrizio Gifuni, diretto da Giuseppe Bertolucci, in scena domani e sabato alle 21 al Teatro al Parco (ancora pochi i biglietti, in vendita solo alla Feltrinelli di via Repubblica), con cui la stagione del Teatro delle Briciole/Solares Fondazione delle Arti invita il pubblico a ritrovare la forza della parola di Pier Paolo Pasolini.
«Una forza - spiegano al Teatro al Parco - che ha saputo scrutare con spietata lucidità problemi che dopo 40 anni sono ancora nodi irrisolti della nostra identità. L'avvento del consumismo come fenomeno di massa, il ruolo autoritario della tv e dei mass media, il genocidio culturale conseguente alla scomparsa della civiltà contadina: il trionfo di un nuovo potere che, secondo Pasolini, stava cambiando per sempre l'anima degli italiani».
Non si è ancora spenta l'emozione suscitata nel pubblico parmigiano da «L'ingegner Gadda va alla guerra» (che ha inaugurato lo scorso weekend la sezione speciale della stagione dedicata a Gifuni), e con un salto a ritroso, si torna allo spettacolo che diede inizio, più di sei anni fa, al progetto unitario con cui l'attore romano ha voluto costruire una «mappa cromosomica» dell'Italia del '900, per capire «come siamo arrivati all'oscenità di questi anni».
Con «'Na specie de cadavere lunghissimo», che ha girato tra il 2004 e il 2010 i maggiori teatri italiani (Teatro al Parco compreso), Gifuni ha vinto il premio Hystrio come miglior attore.  Ma 35 anni dopo, sappiamo perchè è morto Pier Paolo Pasolini? La verità giudiziaria è controversa, allora possiamo cercare risposte solo nella verità poetica che ci ha lasciato in eredità. «L'emergenza drammaturgica di quest'idea di spettacolo - spiegano Gifuni e Bertolucci - nasce dal desiderio di distillare sostanze linguistiche dai sapori apparentemente opposti: la prosa politica e polemica del Pasolini luterano e corsaro e gli endecasillabi inediti e sorprendenti di Giorgio Somalvico, che - in un romanesco crepitante e reinventato - costringe in metrica il delirio dell'omicida, in fuga da Ostia, in un'immaginaria scorribanda notturna alla guida dell'Alfa GT. Il Teorema pasoliniano - genocidio culturale, imbarbarimento consumistico, uso strumentale dei media da parte del Nuovo Fascismo - si dispiega inesorabilmente in tutta la sua lucida disperazione, delineando - attimo dopo attimo - i connotati dell`assassino. Generandone i tratti identitari, le demotivazioni profonde, pensandolo quell'assassino, prima ancora di incontrarlo, in un vertiginoso processo di invenzione».   
Informazioni tel 0521 992044, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Parma Calcio

D'Aversa alle prese con le prime scelte. Stasera il tecnico sarà a Bar Sport su TvParma

Si attende la firma di Vagnat i - Parma-Bassano 1-1 Gli highlights

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)