-2°

Spettacoli

Film recensioni - Another year

Film recensioni - Another year
1

 Filiberto Molossi

Chi l'ha detto che le persone normali non hanno niente di eccezionale? Ce l’hanno eccome. Basta guardarle, ascoltarle: magari sedersi con loro a tavola, sorseggiare un tè senza disturbare. Così come fa il cinema umano troppo umano di Mike Leigh, il regista di  «Segreti e bugie» e «Vera Drake»: che adesso, tra delusioni da affogare in bicchieri sempre colmi di vino, cravatte molli sul collo, figli che arrivano in ritardo anche al funerale della madre, gira un bellissimo film sul tempo che - inesorabile - passa, sulla paura di invecchiare, di restare soli. E sull’ordinario, sul quotidiano, su quello che senti: che è quella cosa magnifica che resta quando togli gli effetti speciali, non metti annunci per le comparse e fai a meno di enfatiche riprese dall’elicottero…
Racconto delle quattro stagioni (quasi un omaggio a Rohmer), diviso in altrettanti quadri, «Another year» si svolge quasi interamente nella casa di Tom e Gerri (si chiamano proprio così…), coniugi sui sessant’anni o giù di lì ancora uniti e innamorati, attorno a cui gravitano, con tutti i loro disagi, le loro ansie, le loro debolezze, una serie di altri personaggi sul ciglio del fallimento: da Mary, single attempata e nevrotica che mette gli occhi sul figlio trentenne della coppia, a Ken, l’amico in sovrappeso che non vede un futuro davanti a sé.
Scritto benissimo (non a caso è candidato all'Oscar per la miglior sceneggiatura originale), capace di passare dal riso al pianto in un cambio di inquadratura raccontando con illuminata ispirazione quel coraggioso manipolo di non eroi che si chiama gente comune, il film di Leigh, consapevole che la vita è come un orto (bisogna averne cura ed è meglio essere in due), accarezza l'«età di mezzo», quando è quasi troppo tardi e non è certo presto, conquistando per la verità non forzata, per quella naturale spontaneità che scaturisce da un cinema che ama fino in fondo i suoi personaggi, ne comprende i limiti e non ne crocifigge i rimorsi. E, grazie anche a un gruppo di interpreti straordinari (non c’è un volto sbagliato, non c’è uno sguardo che non dica, spieghi, racconti), esce dallo schermo per entrare nel cuore della platea senza bisogno degli occhialini in 3D.
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA:  MIKE LEIGH
SCENEGGIATURA:  MIKE LEIGH
FOTOGRAFIA: DICK POPE
INTERPRETI:  JIM BROADBENT, RUTH SHEEN, LESLEY MANVILLE, OLIVER MALTMAN, PETER WIGHT.
GENERE:  DRAMMATICO
Gran Bretagna 2010, colore, 2 h e 9’
DOVE: CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO DELL'ACCIO

    06 Febbraio @ 18.08

    non la penso cos' per me another year e' un film troppo verboso ,lento ed estremamente noioso.maike leigh con questo film e' arrivato alla frutta,completamente sfiatato e privo di idee. c'era una volta mike leigh.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Televisione

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

Smentita la chiusura dei reparti al Maggiore

Ospedale

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

L'Ospedale risponde al nostro articolo

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

7commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

2commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Piemonte

Valanga: un morto e due feriti

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video