19°

29°

Spettacoli

L'altra America, fredda e desolata

L'altra America, fredda e desolata
Ricevi gratis le news
0

 Un’America selvaggia e desolata da togliere il respiro, una ragazzina cresciuta in fretta che ha dovuto imparare a sparare agli scoiattoli e soprattutto a tenere a bada una famiglia intera in un ambito sociale che più sgretolato non si potrebbe. 

È «Un gelido inverno» (titolo originale «Winter's bone»), nelle sale italiane dal 18 febbraio, già carico di riconoscimenti e candidato a quattro premi Oscar tra cui quello per il miglior film, migliore attrice protagonista (Jennifer Lawrence), migliore attore non protagonista, migliore sceneggiatura non originale.
Il film di Debra Winker, che al Sundance Festival aveva conquistato il premio per il miglior film (oltre che per la migliore sceneggiatura), ottenendo un analogo riconoscimento al Torino Film Festival, è un ritratto da brivido dell’altra America, quella rurale che non fa sconti, dove si abita in baracche di legno, circondati di rottami, si vive di produzione di anfetamine, distillazione illegale di whisky in un paesaggio sociale gelido quanto il clima di quelle montagne.
Eppure Ree (interpretata da Jennifer Lawrence, tra le giovani attrici di talento del cinema americano, già applaudita in «The burning plain» di Guillermo Arriaga, accanto a Charlize Theron), che deve badare a due fratelli piccoli, alla mamma depressa che non rivolge più sguardi ai suoi figli, cerca di andare avanti dignitosamente, anche se per non cadere in disgrazia e vendere la proprietà, è costretta a cercare in ogni dove il padre delinquente, in un clima di violenza e inganno sempre sospeso.
Curiosamente, a lottare per l’Oscar tra le attrici, ci sono quest’anno due giovanissime con ruoli speculari (figlie in cerca del padre) e pari bravura: la Lawrence tra le protagoniste, appunto, e Hailee Steinfeld, la ragazzina vendicatrice di «True Grit-Il Grinta (il remake dei fratelli Coen che giovedì aprirà il Festival di Berlino),  tra le non protagoniste.
Nella ricerca del padre e nella lotta per la sopravvivenza, in «Winter's Bone» - girato a Ozark nel Missouri - c'è un crudele e spietato ritratto dell’America abbandonata a se stessa che ricorda un po' le atmosfere - anch'esse gelide - di «Frozen River», altro film indipendente che due anni fa regalò una nomination a Melissa Leo (ora in corsa per «The fighter»). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti