11°

26°

Spettacoli

La figlia di Fogar: a cena a Parma poi l' "Isola"

La figlia di Fogar: a cena a Parma poi l' "Isola"
0

Chiara Pozzati

Una vita di ricordi appesi all'inseparabile catenina e un'armonica a bocca per creare lo spirito di gruppo: ecco cosa porterà  Francesca Fogar sull'«Isola dei famosi». 
Domani la figlia dell'esploratore  Ambrogio partirà  alla volta dell'Honduras insieme agli altri concorrenti del reality targato Rai ma intanto si concede una capatina nella nostra città  alla quale è profondamente legata da diversi anni. 
Fascino e coraggio da vendere, Francesca ha trascorso l'ultima sera di «libertà» a Parma, tra gli amici di sempre, per festeggiare la nuova impresa. 
Col savoir faire che da sempre la contraddistingue, accoglie i partecipanti alla cena prepartenza con autentici sorrisi. Scarpe da ginnastica e jeans, l'unico vezzo di Francesca è quella catenina zeppa di ninnoli provenienti raccolti da lei e dal padre durante i loro viaggi. 
Alla cena per «Checca», così la chiamano affettuosamente, c'è anche il cantante Cesare Cremonini  che si lascia sfuggire solo un bonario «non sono molto d'accordo sulla sua partenza». 
L'amore per l'avventura è scritto nei geni della giornalista di «Matrix» e «Quarto grado», ma basta poco per intuire che Francesca non è solo la figlia di Fogar.  
«Perchè andare all'Isola? Perché è un ottimo banco di prova sia dal punto di vista personale che professionale». 
Spigliata e dai modi garbati ammette: «Non sono molto appassionata di reality, ma credo che l'Isola dei famosi sia il più autentico. Il mio obiettivo è scavare ancora più a fondo tra i miei limiti e riuscire a superarli senza cedere a compromessi, lontani dal mio modo di essere».
Ecco qual è la sfida più importante per Francesca che ha sempre avuto passione per i viaggi, ma ancor più per gli imprevisti. 
«Mi sento perennemente su un'isola - confida la giornalista - e credo che la vita riservi a tutti prove di coraggio, sofferenze e gioie». 
Secondo la futura naufraga, infatti, «esistono veri e propri eroi che guadagnano mille euro al mese e affrontano ogni giorno col sorriso sulle labbra e la voglia di andare avanti. Al contempo sono convinta che questo contatto diretto con natura, telecamere e perfetti sconosciuti possa essere arricchente anche per scoprire quanto della nostra immagine filtri attraverso lo schermo». 
Autrice televisiva di «Fuego», «Tutto in un giorno», «Le Iene», «Chicas» e molti altri programmi, la Fogar ben conosce le dinamiche del dietro le quinte «per questo motivo ho optato per l'Isola rispetto ad altri programmi». Non teme la fame e neppure la fatica, lei che a soli 17 anni ha iniziato a girare il mondo, «eppure il cellulare che squilla perennemente, un'agenda zeppa di appuntamenti e le giornate che si rincorrono le une uguali alle altre mi soffocano».
Così ha deciso di intraprendere questa impresa lei che ha «assaggiato l'avventura - assicura - ma non l'ha ancora morsa del tutto». 
D'altronde, con un padre così è difficile non innamorarsi dell'impresa. 
«Mio padre era magico, un eroe della porta accanto. Ciò che lo rendeva diverso da chiunque altro, era la forza di volontà  e quella purezza d'animo, quasi bambina, che ha conservato fino alla fine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

1commento

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

2commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium