15°

29°

Spettacoli

Amarilli Nizza: «Cantare a fin di bene? E' un dovere»

Amarilli Nizza: «Cantare a fin di bene? E' un dovere»
Ricevi gratis le news
0

di Lucia Brighenti

Madama Butterfly è l’opera con cui ha debuttato nel 1992 e il primo ruolo rimane nel cuore per tutta la vita. Proprio con arie tratte da questa e altre opere pucciniane, domani sera torna a cantare a Parma Amarilli Nizza, soprano amato dal nostro pubblico da quando, nel 2002, qui vinse il Premio Tosi di Parma Lirica per il ruolo di Tosca.
L’occasione, benefica, è la terza edizione del Grande Concerto Lirico di Primavera che si svolgerà all’Auditorium del Carmine domani alle  20.30, organizzato dall’associazione Amici della Lirica Cral Cariparma con il patrocinio del Comune e della Provincia di Parma. «Butterfly è un personaggio forte, dalle tante sfaccettature - dice il soprano - all’inizio è una bambina ingenua e fiduciosa, ma di fronte alla crudezza del comportamento dell’uomo occidentale crollano tutte le sue illusioni». Uno dei momenti salienti della serata sarà il duetto di Amarilli Nizza con il tenore Massimiliano Pisapia, considerato punto di riferimento come interprete di Pinkerton. Con loro canterà anche il baritono Devid Cecconi, mentre il maestro Martino Faggiani siederà al pianoforte per una serata dedicata soprattutto a Verdi e Puccini. Il ricavato andrà a favore dell’Associazione Sindrome di Prader-Willi, sezione di Parma, per la ricerca relativa a una patologia che colpisce bambini in età neonatale. «È un dovere di tutti gli artisti quello di partecipare a questi eventi benefici», sottolinea la Nizza che recentemente ha cantato anche a Düsseldorf per una raccolta fondi contro l’AIDS. In occasione della sua venuta a Parma, domani e venerdì il soprano terrà una masterclass sulla vocalità verdiana e pucciniana al Conservatorio «A. Boito» di Parma, un’occasione per donare ai giovani una sapienza che le deriva dal dna familiare. La trisnonna di Amarilli Nizza fu, infatti, ispiratrice e prima interprete de «La Dama di Picche» di Tchajkovskij, la nonna è una nota insegnante di canto lirico. «Il desiderio di tramandare la tradizione di famiglia è forte, - dice il soprano - e penso che questo sia il contesto giusto: alla masterclass parteciperanno gli allievi eccellenti del Conservatorio. Per me è una grande responsabilità e un onore trasmettere quanto so sui due autori che prediligo». Il Grande Concerto Lirico di Primavera, presentato dal presidente degli Amici della Lirica Paolo Zoppi, è realizzato con il sostegno di Abax Arts & Crafts. I biglietti (costo 20.00 euro) possono essere acquistati da Azzali Editore, in via Carducci 22 a Parma, o prenotati al numero di telefono 338-8741800.       

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti