Spettacoli

"Col sole in fronte", Maso e i mostri mediatici di oggi

"Col sole in fronte", Maso e i mostri mediatici di oggi
0

«Io mi chiedo se proprio quei figli che noi siamo tentati di definire come mostri non siano invece i figli più logici, più sinceri, più coerenti al sistema di cui noi stessi siamo protagonisti».
Parte da questa affermazione di padre David Maria Turoldo riguardo al delitto di Pietro Maso la ricerca che ha portato Maurizio Camilli a creare «Col sole in fronte», uno spettacolo che sarà in scena a Teatro Due da domani al 19 febbraio alle 21 (domenica alle 16,30).
Del delitto Maso, a distanza di più di 15 anni, si sa quasi tutto. Per questo non è stato il fatto di cronaca in sé a ispirare Maurizio Camilli, danzatore e autore fra i più interessanti nella ricerca intorno al linguaggio scenico totale (danza, canto, parola) e tra i fondatori con Michela Lucenti di Balletto Civile, compagnia in residenza artistica presso il Teatro Due. Proprio Fondazione Teatro Due produce e presenta questo lavoro ideato e interpretato da Maurizio Camilli e messo in scena da Michela Lucenti che ha curato anche la scrittura fisica.
È la riflessione sulle conseguenze di una società malata il tema centrale di questo spettacolo, un lavoro delicato e contemporaneamente spiazzante e commuovente.
Si parte dal delitto di Pietro Maso, rampollo di una famiglia che lotta per lo sterile impero dell’alluminio. Senza attenuanti di bipolarismi e schizofrenie, il giovane è abitato da una semplice propensione al male, istintiva e ambientale. È inserito in un tessuto sociale in cui si cercano scorciatoie per arrivare il prima possibile al maggiore risultato con il minimo sforzo, e con qualsiasi mezzo. Lo scenario familiare è molto benestante, apparentemente normale, con una certa mancanza di poesia. E poi l’efferato gesto finale che lo condurrà finalmente a godersi la vita senza nessuno che gli rompa le … «Questo personaggio - dice Camilli - è un rampollo simpatico e violento. E c'è il rischio che alla fine vi piaccia».
«Col sole in fronte» è la storia dei nuovi mostri mediatici, ma soprattutto è una grande prova d’attore. Info e biglietteria: 0521 230242 – biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery