-4°

Spettacoli

"Col sole in fronte", Maso e i mostri mediatici di oggi

"Col sole in fronte", Maso e i mostri mediatici di oggi
0

«Io mi chiedo se proprio quei figli che noi siamo tentati di definire come mostri non siano invece i figli più logici, più sinceri, più coerenti al sistema di cui noi stessi siamo protagonisti».
Parte da questa affermazione di padre David Maria Turoldo riguardo al delitto di Pietro Maso la ricerca che ha portato Maurizio Camilli a creare «Col sole in fronte», uno spettacolo che sarà in scena a Teatro Due da domani al 19 febbraio alle 21 (domenica alle 16,30).
Del delitto Maso, a distanza di più di 15 anni, si sa quasi tutto. Per questo non è stato il fatto di cronaca in sé a ispirare Maurizio Camilli, danzatore e autore fra i più interessanti nella ricerca intorno al linguaggio scenico totale (danza, canto, parola) e tra i fondatori con Michela Lucenti di Balletto Civile, compagnia in residenza artistica presso il Teatro Due. Proprio Fondazione Teatro Due produce e presenta questo lavoro ideato e interpretato da Maurizio Camilli e messo in scena da Michela Lucenti che ha curato anche la scrittura fisica.
È la riflessione sulle conseguenze di una società malata il tema centrale di questo spettacolo, un lavoro delicato e contemporaneamente spiazzante e commuovente.
Si parte dal delitto di Pietro Maso, rampollo di una famiglia che lotta per lo sterile impero dell’alluminio. Senza attenuanti di bipolarismi e schizofrenie, il giovane è abitato da una semplice propensione al male, istintiva e ambientale. È inserito in un tessuto sociale in cui si cercano scorciatoie per arrivare il prima possibile al maggiore risultato con il minimo sforzo, e con qualsiasi mezzo. Lo scenario familiare è molto benestante, apparentemente normale, con una certa mancanza di poesia. E poi l’efferato gesto finale che lo condurrà finalmente a godersi la vita senza nessuno che gli rompa le … «Questo personaggio - dice Camilli - è un rampollo simpatico e violento. E c'è il rischio che alla fine vi piaccia».
«Col sole in fronte» è la storia dei nuovi mostri mediatici, ma soprattutto è una grande prova d’attore. Info e biglietteria: 0521 230242 – biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta