21°

31°

Spettacoli

"Non è un remake, né un western"

"Non è un remake, né un western"
0

I fratelli Ethan e Joel Coen lo ribadiscono anche al Festival di Berlino: «Il Grinta», che in serata ha aperto la 61ª edizione della Berlinale, non è affatto un western, nè tantomeno un remake del film di Henry Hathaway che valse a John Wayne il suo primo (e unico) premio Oscar, nei panni del «giustiziere» assoldato da una ragazzina che vuole vendicare l'uccisione del padre. E anche il protagonista, uno straordinario Jeff Bridges (a sua volta candidato per questo ruolo all’Oscar dopo averlo vinto un anno fa con il cantante country alcolizzato di «Crazy heart»), c'entra poco con lo stesso Wayne. E allora perchè tanto successo negli Stati Uniti?
«Perchè - ha spiegato ieri Bridges, che per i Coen era già stato l'indimenticabile «Grande Lebowsky» che proprio a Berlino vinse l'Orso d'oro - il film ha dalla sua la semplicità. E proprio nella semplicità dei suoi personaggi si trovano risposte a cose molto complicate come sono quelle che accadono oggi».
E comunque i fratelli registi di Minneapolis tengono a precisare che questa vicenda, vale a dire il desiderio di vendetta da parte della 14enne Mattie (Hailee Steinfeld) nei confronti dell’assassino del padre (il Josh Brolin di «Non è un paese per vecchi»),  non ha nessun riferimento alla realtà.
E così fatti fuori il western e lo stesso Wayne («mio figlio non sapeva neppure chi fosse» dice candidamente Joel), così come gli stessi valori politici di un’icona come Wayne, a restare vivo resta solo il libro omonimo di Charles Portis da cui è tratto il film. Dice Bridges; «è tutto basato sul libro. L’ho letto e ho capito esattamente quello che volevano i Coen. D’altronde sembra proprio una loro sceneggiatura. Non ho mai pensato a John Wayne mentre giravo il film».
E i Coen aggiungono:  «è un testo di cui ci siamo subito innamorati. Ma non si può dire che abbiamo pensato a un western mentre lo leggevamo. Lo è diventato solo perchè era ambientato in quella particolare epoca»
In conferenza stampa è intervenurta più volte anche la bravissima Hailee Steinfeld (a sua volta candidata all’Oscar, ma come non protagonista): «questo set non era un mondo tutto al maschile, con me c'era mia madre. E poi stare tra tanti attori maschi (nel cast anche un grande Matt Damon, ndr) è stato alla fine piacevole. Certo, ero molto intimidita all’inizio, ma solo perchè non li conoscevo, ma poi sono diventati tutti dei padri per me e sono stati tutti molto gentili». Il film «Il Grinta» prodotto da Scott Rudin insieme ai fratelli Coen che l’hanno anche sceneggiato (10 le candidature agli Oscar), sarà nelle sale italiane il 18 febbraio distribuito da Universal.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

3commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse