19°

Spettacoli

"Non è un remake, né un western"

"Non è un remake, né un western"
0

I fratelli Ethan e Joel Coen lo ribadiscono anche al Festival di Berlino: «Il Grinta», che in serata ha aperto la 61ª edizione della Berlinale, non è affatto un western, nè tantomeno un remake del film di Henry Hathaway che valse a John Wayne il suo primo (e unico) premio Oscar, nei panni del «giustiziere» assoldato da una ragazzina che vuole vendicare l'uccisione del padre. E anche il protagonista, uno straordinario Jeff Bridges (a sua volta candidato per questo ruolo all’Oscar dopo averlo vinto un anno fa con il cantante country alcolizzato di «Crazy heart»), c'entra poco con lo stesso Wayne. E allora perchè tanto successo negli Stati Uniti?
«Perchè - ha spiegato ieri Bridges, che per i Coen era già stato l'indimenticabile «Grande Lebowsky» che proprio a Berlino vinse l'Orso d'oro - il film ha dalla sua la semplicità. E proprio nella semplicità dei suoi personaggi si trovano risposte a cose molto complicate come sono quelle che accadono oggi».
E comunque i fratelli registi di Minneapolis tengono a precisare che questa vicenda, vale a dire il desiderio di vendetta da parte della 14enne Mattie (Hailee Steinfeld) nei confronti dell’assassino del padre (il Josh Brolin di «Non è un paese per vecchi»),  non ha nessun riferimento alla realtà.
E così fatti fuori il western e lo stesso Wayne («mio figlio non sapeva neppure chi fosse» dice candidamente Joel), così come gli stessi valori politici di un’icona come Wayne, a restare vivo resta solo il libro omonimo di Charles Portis da cui è tratto il film. Dice Bridges; «è tutto basato sul libro. L’ho letto e ho capito esattamente quello che volevano i Coen. D’altronde sembra proprio una loro sceneggiatura. Non ho mai pensato a John Wayne mentre giravo il film».
E i Coen aggiungono:  «è un testo di cui ci siamo subito innamorati. Ma non si può dire che abbiamo pensato a un western mentre lo leggevamo. Lo è diventato solo perchè era ambientato in quella particolare epoca»
In conferenza stampa è intervenurta più volte anche la bravissima Hailee Steinfeld (a sua volta candidata all’Oscar, ma come non protagonista): «questo set non era un mondo tutto al maschile, con me c'era mia madre. E poi stare tra tanti attori maschi (nel cast anche un grande Matt Damon, ndr) è stato alla fine piacevole. Certo, ero molto intimidita all’inizio, ma solo perchè non li conoscevo, ma poi sono diventati tutti dei padri per me e sono stati tutti molto gentili». Il film «Il Grinta» prodotto da Scott Rudin insieme ai fratelli Coen che l’hanno anche sceneggiato (10 le candidature agli Oscar), sarà nelle sale italiane il 18 febbraio distribuito da Universal.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017