-5°

Spettacoli

Arcuri: "Un videogame in 4 pezzi"

Arcuri: "Un videogame in 4 pezzi"
0

di Francesca Benazzi

Spara / trova il tesoro / ripeti». E' un’epopea da videogame tutta contemporanea, che si sta componendo pezzo dopo pezzo, quella che porta in scena la compagnia Accademia degli Artefatti diretta da Fabrizio Arcuri. L’anno scorso l’ensemble di ricerca aveva presentato al Teatro del Tempo 4 dei 17 pezzi che compongono l’affresco del drammaturgo contemporaneo britannico Mark Ravenhill, l’autore della 'iPod generation'. Ora, da giovedì a domenica, sempre alle 21, gli Artefatti tornano sul palcoscenico di borgo Cocconi con altre quattro diverse pièces di «Spara/trova il tesoro/ ripeti»: quattro spettacoli autonomi che, sera dopo sera, continueranno l’indagine impietosa che ha per tema la guerra dell’Occidente al Medio Oriente, un conflitto che, nella denuncia di Ravenhill, ha assunto le sembianze e l’irrealtà di un videogame amplificato dai media mondiali.

A cosa sono ispirati i quattro «pezzi» che portate in scena al Teatro del Tempo?
«Ognuno dei 17 pezzi che compongono 'Spara/trova il tesoro/ ripeti' è ispirato a celebri opere letterarie, teatrali o cinematografiche - spiega il regista Fabrizio Arcuri - Qui presentiamo, a partire da giovedì, 'Guerra e pace', dal romanzo di Tolstoj, 'Intolerance', dal film muto di David Wark Griffit del 1916, 'Paradiso ritrovato', dall’opera di Milton e che fa seguito al 'Paradiso perduto' portato in scena lo scorso anno, e infine 'The Mikado', dall’operetta di Sullivan e Gilbert. Ma la scelta del titolo è soltanto un pretesto, una provocazione interna al testo: non è assolutamente una riscrittura. In realtà Ravenhill ci parla del disagio della nostra contemporaneità attraverso queste microstorie sulle nostre paure o sul nostro rapporto con le minacce che l’Occidente stesso si autocostruisce».

In che modo la messinscena riprende i meccanismi dei videogame presenti nei testi di Ravenhill?
«Dal punto di vista stilistico mi sono comportato proprio come se si trattasse di un videogame: ogni quadro ha la sua struttura, ma è come se ci fosse un piccolo tesoro, un 'bottino' che si sta andando a cercare e che si compone quadro dopo quadro. Ci sono una serie di elementi che si rincorrono e che ritornano, parentele tra i personaggi che si svelano a poco a poco come in un serial televisivo».

Che tipo di recitazione ha chiesto agli attori?
«I pezzi sono molto diversi, per cui a volte i personaggi si rivolgono direttamente allo spettatore, come in una sorta di telenovela radiofonica, e a volte c'è un’immaginaria quarta parete».

Come nasce l’amore per la drammaturgia contemporanea britannica, che nel corso degli anni avete frequentemente esplorato?
«Soprattutto dall’amore verso la sperimentazione. Purtroppo in Italia non si investe sulla drammaturgia contemporanea, a differenza di quanto accade in altri Paesi: 'Spara/ trova il tesoro/ ripeti', scritto da Ravennhill nel 2007, è già stato rappresentato nei più importanti teatri europei, mentre in Italia si investe solo sul repertorio e sulla regia». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

1commento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

16commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto