-5°

Spettacoli

Luci a Sanremo: "Siamo tornati a riunire l'Italia"

Luci a Sanremo: "Siamo tornati a riunire l'Italia"
0

Elisabetta Malvagna

Al grido di «Stiamo uniti» e grazie al lavoro di squadra, Gianni Morandi è riuscito a portare a casa il risultato. E a caldo propone già il suo successore: Massimo Ranieri, ospite della serata finale. «Potrebbe fare un bel Festival perchè ha le mie stesse caratteristiche di conoscenza della musica e dell’ambiente. Proseguirebbe su questa scia del miglioramento della qualità delle canzoni in gara», ha detto il cantante bolognese subito dopo la finale, il cui verdetto ha finalmente premiato la qualità. Ma all'ordine del giorno, per ora, sembra esserci un Morandi bis.
 Il suo Festival ha avuto un ascolto medio di 11.492.000 telespettatori, pari al 48,20% di share. L'obiettivo minimo del «capitano», così come del direttore artistico Gianmarco Mazzi (ufficialmente confermato anche per l’anno prossimo) e dei vertici Rai, era quello di non scendere rispetto agli ascolti dell’anno scorso. Missione compiuta. Anzi, anche se di poco, i dati della Clerici (media di 10.994.000 spettatori, con il 48,14% di share) sono stati superati.
Non c'è da stupirsi, quindi, se il direttore di RaiUno Mauro Mazza, nella conferenza stampa finale all’Ariston, ha lanciato un amo al coraggioso timoniere dell’edizione 2011: «Grazie Gianni, ti romperemo ancora le scatole», ha detto, lodandolo per «impegno,  generosità e carisma». «Senza di lui - ha aggiunto Mazza - il Festival non sarebbe stato questo. Da questo momento cercheremo una forma di coinvolgimento per il prossimo anno. La continuità di una cosa buona passa per le persone che hanno incarnato questo sogno».
Dichiarazioni che hanno un po' stupìto il modesto, e stanco, Morandi. Ma Mazza ha conferma: «Non era una battuta, comunque ne parleremo nei prossimi giorni». Il diretto interessato, che in definitiva ha ricevuto critiche dalla stampa solo per alcune gaffe (dettate peraltro dall'entusiasmo e dall'ingenuità, come quando ha letteralmente perso la testa davanti al decolletèe di Monica Bellucci) ha chiarito: «Io non sono un presentatore. Non sono neanche capace. Sono un cantante che ha voluto dare un contributo a costruire questo Sanremo». Magari, dopo la vittoria di Vecchioni, all’Ariston preferirebbe tornarci come concorrente. Chissà.
Di certo la Rai è orgogliosa di questo festival e i suoi vertici ne hanno tessuto le lodi fin dopo l’esibizione «storica» (in tutti i sensi) di Roberto Benigni nella serata dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, la più vista della settimana con 15.398.000 spettatori e il 50.23% di share. «Del festival 2011 - ha sottolineato Mazza - resta la qualità delle canzoni, oggettivamente alta. Tutte le componenti che hanno partecipato al voto si sono trovate d’accordo, non è consueto a Sanremo. E' la conferma che quando c'è la qualità, anche il televoto si esprime nella stessa direzione del voto competente o esperto. Ci sono stati momenti di dialettica anche vivace ma tutto porta all’unificazione. È stato un mosaico ben riuscito. E gli ascolti confortano la scelta fatta».
A un mese dall’anniversario dell’Unità d’Italia, il festival (forse per la prima volta dopo decenni) è tornato davvero a svolgere una funzione di collante, in un Paese diviso da polemiche, crisi economica e profonde incertezze sul suo futuro.
Ma non è tutto oro quello che luccica: Gianmarco Mazzi - pur avendo un contratto anche per l'anno prossimo - non è amato dal consigliere Rai Antonio Verro (lo stesso che ha criticato Luca e Paolo), che non a caso ha già posto la questione della direzione artistica. Da qui all'edizione 2010 la strada è ancora lunga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto