Spettacoli

Quello che le donne non dicono

Quello che le donne non dicono
0

Dopo il fortunato successo di «Roma ore 11», le stesse quattro straordinarie interpreti tornano a cimentarsi con la scrittura e la regia drammaturgica con una riflessione sulle dinamiche violente all’interno del nucleo familiare.
«Festa di famiglia», scritto e diretto da Manuela Mandracchia, Alvia Reale, Sandra Toffolatti, Mariangéles Torres, che lo interpretano insieme a Fabio Cocifoglia e Diego Ribon, sarà in scena a Teatro Due da martedì 1 a giovedì 3 marzo (ore 21).
Partendo - spiegano al Due - da alcuni testi teatrali di Luigi Pirandello, che proprio sulla famiglia e sulle problematiche uomo-donna ha fondato buona parte della sua riflessione, le quattro artiste riunite sotto il nome di Mitipretese, hanno ottenuto una storia al femminile, nuova e contemporanea, avvalendosi della supervisione di Andrea Camilleri, grande conoscitore di Pirandello nonché loro insegnante d’Accademia. «Ogni giorno avviene in Italia l’assassinio di una donna ad opera di un familiare, ma l’omicidio è solo la punta di un iceberg fatto di soprusi, percosse, umiliazioni fisiche e morali e la feroce violenza di genere che la nostra società cova al suo interno viene ancora definita “delitto passionale”» affermano le quattro autrici. E’ proprio nel nucleo fondante della nostra società, nell’intimità della famiglia, dove in fondo non sta bene ficcare troppo il naso, che si perpetrano violenze inaudite ai danni degli esseri più deboli, siano essi donne, anziani, bambini. In Italia la famiglia è cosa sacra, è baluardo di moralità, bandiera politica, e se nella cronaca nera si leggono ogni giorno vicende di omicidi e violenze, sono sempre opera di un "mostro", di un pazzo, di uno straniero, che non ha niente a che fare con noi persone normali e perbene. Dovremmo invece renderci conto che tutto ciò ci riguarda, interrogarci seriamente su cosa sono oggi le donne e gli uomini e su quali modelli di donna e di uomo ci stiamo tutti ripiegando. Non è compito del teatro trovare soluzioni, ma raccontare storie che assomiglino alla Storia in cui tutti siamo.
Da alcuni brani di testi teatrali pirandelliani - Questa sera si recita a soggetto, Sei personaggi in cerca d’autore, L’amica delle mogli, Enrico IV, L’uomo, la bestia e la virtù, La vita che ti diedi e Trovarsi - lo spettacolo racconta di una festa di famiglia organizzata, a sorpresa, in occasione del compleanno di una madre sessantenne. Sarà proprio durante la cena a sorpresa che si delineeranno, tra la gioia del rincontrarsi e la dolce leggerezza delle consuetudini familiari, tre inferni domestici: la coppia con dinamiche violente, la madre e la figlia adulta rimasta a casa con un rapporto malato, fatto di recriminazioni e dolori profondi e la coppia in crisi. Con addosso la maschera dell’allegria e tra tipici convenevoli familiari, tutti cercheranno di portare avanti la festa, tra sgradevolezze e vecchie canzoni amate dalla famiglia, intonate con grande maestria da tutto il gruppo. Una storia drammatica per i temi ma raccontata in modo tragicomico, cercando di vederne il lato grottesco e ridicolo che si cela dietro le umane miserie. «A lavoro finito - afferma Andrea Camilleri - mi venne in mente che quella era la commedia sulla famiglia borghese che Pirandello avrebbe forse voluto scrivere ma non aveva osato. Il puzzle non è un gioco d’azzardo. Questo particolare puzzle invece lo è. Io mi sono limitato solo a mettere qualche tassello al posto giusto. E questo va detto come riconoscimento al grande impegno profuso dalle quattro autrici-attrici».
Informazioni:  0521/230242; biglietteria@teatrodue.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)