21°

33°

Spettacoli

All'Edison il cinema muto è rock

Ricevi gratis le news
0

Il cinema muto si veste di musica rock al Cinema Edison d’essai, dove giovedì 3 marzo alle 21.15 il pianoforte e il sintetizzatore di Romeo Zucchi, la chitarra elettrica e la kalimba di Lorenzo Melegari, giovani musicisti parmigiani per la prima volta insieme dal vivo, daranno un’anima rock a "Malombra" (1917, 75 minuti), capolavoro del primo Novecento e bibbia del decadentismo interpretato da Lyda Borelli, la divina, la grande star del muto, sogno erotico degli spettatori dell’epoca e modello inarrivabile di glamour femminile. Il film di giovedì conclude "Dive, le star italiane del cinema muto", la rassegna organizzata da Solares Fondazione delle Arti in collaborazione con l’ufficio cinema del Comune.
Niente a che vedere dunque con il tradizionale accompagnamento musicale del cinema muto, con operazioni filologiche che storicizzano i suoni usando musiche degli anni in cui è nata la pellicola. Invece una potente miscela rock anni 60 e 70 nutrita di effetti che accentuino la visionarietà del film e intrecciata con brani di classica e pezzi originali di Melegari. Il quale Melegari fonde una vena cantautorale con la vocazione del chitarrista, alle spalle studi di composizione sperimentale al Conservatorio e di chitarra elettrica con Cico Falzone, chitarrista dei Nomadi. Specializzato anche in musica per immagini, nel 2009 ha realizzato un cd che porta il suo nome, in cui ha filtrato un immenso universo musicale, dalla musica medievale al progressive, dedicando anche un brano a Piergiorgio Welby. Rigorosamente classica, ma ‘contaminata’ vituosamente in questa occasione, la formazione del pianista Romeo Zucchi, diploma al Conservatorio, master class con Norma Fisher alla Royal Academic of Music, perfezionamento di Roberto Plano, vincitore di premi nazionali e internazionali e ‘storico’ accompagnatore musicale delle rassegne di film muti all’Edison.
Le incursioni rock di Zucchi e Melegari si intrecceranno dunque con un film gotico dalle atmosfere romantiche e decadenti, che ruota attorno all`oscura personalità di Marina di Malombra, personaggio inquietante e pervaso da un profondo senso di malessere che non esita a compiere azioni delittuose.Protagonista la prima sacerdotessa del nascente divismo, Lyda Borelli, che con le sue pose da femme fatale, la sua recitazione fatta di gesti eccessivi, di languori e di sguardi sensuali, divenne il modello di una intera generazione di attrici e influenzò la moda fino a diventare un vero e proprio fatto di costume. Gramsci la definiva "un pezzo di umanità preistorica, primordiale", riconoscendo la straordinaria forza di suggestione della sua sensualità, anche se secondo il grande intellettuale sardo l`attrice non sapesse "interpretare nessuna creatura diversa da se stessa".
Biglietti euro 6. Informazioni 0521 964803, www.solaresdellearti.it/cinema

MALOMBRA
Regia:Carmine Gallone
Cast: Lyda Borelli, Amleto Novelli, Augusto Mastripietri, Amedeo Ciaffi, Francesco Cacace, Giulia Cassini-Rizzotto, Noemi De Ferrari, Giorgio Fini, Berta Nelson, Consuelo Spada
Italia 1917, durata 75 minuti
Ispirato al capolavoro di Antonio Fogazzaro.
Accompagnamento musicale:
Romeo Zucchi, pianoforte e tastiere
Lorenzo Melegari, chitarra elettrica

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, ho perso la testa e l'ho ammazzata»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori