15°

28°

Spettacoli

Ruby "reginetta" al Gran Ballo dell'Opera

Ruby "reginetta" al Gran Ballo dell'Opera
Ricevi gratis le news
5

«Reginetta» del ballo delle debuttanti all’Opera di Vienna, Ruby Rubacuori ha impiegato buona parte della serata a difendersi dall’attacco di fotografi e reporter, che l’hanno decisamente incoronata protagonista della serata.  Entrata in sordina in anticipo sull'orario previsto, la 18/enne marocchina, è arrivata attorno alle 21 e si è subito barricata, scortata dalla sicurezza, nel palco dell’imprenditore austriaco Richard Lugner, del quale è ospite al ballo. L'assalto all’entrata dei media è sembrato un pò spaventarla ma non ha perso la calma, ha continuato a sorridere e incedere sul tappeto rosso, guadagnando la fuga verso il palco. Una volta dentro, ha abbandonato la poltrona solo una volta per andare alla toilette: al ritorno, anche lì è stata accerchiata. Prima della fine della serata (in genere gli ultimi lasciano verso le cinque del mattino), Ruby ha detto di sperare di poter riuscire a ballare. Dal palco, con una calca di giornalisti sotto che tentavano di intercettarla, Ruby ha detto all’ANSA di essere felice di essere venuta al ballo, un’esperienza mai fatta prima. In vista del processo dove dovrà deporre assieme al premier, Ruby ha lanciato una frecciatina a Silvio Berlusconi circa le voci secondo cui la sua difesa sosterrebbe che non ha 18 anni bensì 20. «Berlusconi non ha visto il mio certificato di nascita, dovrebbe chiedere a mia madre», ha detto.  Vestito hollywoddiano oro e beige incastonato di brillantini, capelli mossi, e smalto rosso fuoco, Ruby ha lodato i giornalisti austriaci dicendo che sono molto meglio di quelli italiani: «fanno attenzione a quello che scrivono, guardano la persona dentro e non ti marchiano con parole che possono rimanerti attaccate addosso per una vita». E non scrivono neanche, ha aggiunto, «per 389 pagine che sono una escort minorenne senza nessuna prova». Se dopo questa calorosa accoglienza abbia cambiato idea sul Messico e preferisca l'Austria per espatriare? «No, anche se qui mi piace molto ma fa troppo freddo, io ho bisogno del caldo». La meta del suo ipotetico espatrio resta il Messico, «ma prima c'è il processo». La presenza di Ruby al ballo dell’opera ha catalizzato da giorni l’attenzione dei media austriaci e diviso l'opinione pubblica. Un piccolo gruppo di persone ha anche dimostrato il suo dissenso davanti all’ingresso dell’opera, prendendosela con la 'proletarizzazionè del ballo, e con Lugner, accusato di avere trasformato il teatro in un «bunga bungalow». Ruby è arrivata a Vienna il primo marzo con un aereo personale di Lugner da Genova. In agenda un fitto programma di eventi mediatici: ieri una conferenza stampa, più un’ora di autografi, oggi un pranzo fuori Vienna con tanto di trasporto in elicottero, sessione di fotoshooting, e ballo stasera. Domani la partenza per l’Italia.  Al 55/mo ballo dell’opera, il primo del nuovo sovrintendente Dominique Meyer, partecipano circa 6.000 visitatori, più un cast di grandi nomi, compresi, per la prima volta, anche i Wiener Philharmoniker. Fra gli ospiti vip, il musicista Bob Geldof, il pianista Lang Lang, numerosi artisti e molti politici, fra cui il presidente austriaco Heinz

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • IlSocio

    04 Marzo @ 17.38

    Mamma mia.... Direi che ambasciatrice del nostro paese una bella mazza, non è italiana ricordiamocelo, quello che fa lei non lo fa per l'Italia, non esageriamo nelle battute inutili e qualunquiste.. Poveretti quei personaggi che l'hanno chiamata, le hanno mandato un Jet privato ecc ecc e non sono di certo italiani quei personaggi, quindi tutto il mondo è paese signori miei! Poi che abbia fatto scandalo in Italia è un'altro paio di maniche, allora facciamo anche l'esempio di Monica Lewinsky, oppure di Max Mosley trovato a fare un'orgia nei panni di nazisti e anche questo non è italiano... Io credo che stiamo esagerando nel dire a l'Italia qui, l'Italia là, noi qui noi là, ma guardiamo cosa combinano anche nel resto del mondo e anche loro sarebbe meglio che guardassero un po' a casa loro và là!

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    04 Marzo @ 15.34

    "Santa" Ruby ambasciatrice dell'Italia nel mondo! Subito! Queste si che sono soddisfazioni per il Paese. E poi dicono che in Italia c'è solo fuga di cervelli, a volte importiamo anche noi qualche massa cerebrale, possiamo discuterne della qualità, ma l'importante era invertire la tendenza!.........pieté....

    Rispondi

  • claudio

    04 Marzo @ 15.04

    addirittura REGINETTA?!? ma non si poteva usare un'altro TITOLO......??? E' QUESTA LA QUOTA ROSA ??? RIBELLATEVI DONNE CONTRO QUESTE ''EVA''. SONO LORO CHE VI SPUTANANO, NON GLI UOMINI. , IL PROBLEMA DELLE DONNE E' DENTRO AL COMPORTAMENTO DI ''UNCERTO TIPO DI DONNE''.

    Rispondi

  • Luca

    04 Marzo @ 12.50

    Non posso giudicare perchè non conosco i fatti fino in fondo. E finchè non vi è un giudizio effettivo nessuno si può permettere di fare di illazioni o dare per assodato ciò che viene detto. Comunque mi fa molto pensare come sia assolutamente allucinante il fatto che qualcuno che dice di essere stato a feste con personaggi famosi, goda subito di tale notorietà. Notorietà che per assurdo non ha nemmeno chi fa scoperte importanti nel campo della ricerca, della medicina, oppure salva vite come un pompiere o un medico o un volontario. La società in cui viviamo ha perso i valori, ma non solo per colpa della politica che è il reale specchio della società attuale, ma grazie al permissivismo di genitori verso i figli e del "dio soldo" che pur di incassare porta a spingersi oltre la decenza. Se imparassimo a dare meno risalto a certe sciacquette, forse il tutto andrebbe meglo. Ma si sa, la notizia paga e l'italiano medio preferisce il gossip alle notizie di problematica sociale, nazionale ed internazionale. Non ho commentato perchè mi interessava l'articolo di per se, ma per esprimere il disappunto su determinate notizie a cui viene dato un risalto eccessivo.

    Rispondi

  • NA

    04 Marzo @ 10.32

    volgarmente parlando,tira di più un pelo di f... che un carro di buoi.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti