12°

Spettacoli

Il "gioiellino" non conquista i parmigiani

Il "gioiellino" non conquista i parmigiani
2

Chiara Pozzati


Il ritratto sbiadito di una Parma che non esiste. Delusi, amareggiati e, perché no, anche un po' stizziti: ecco come si presentano i pochi parmigiani appena usciti dalle sale del Cinecity per la prima de «Il gioiellino».
Il film di Andrea Molaioli che si ispira e rivive  il crac Parmalat non convince gli spettatori che ieri hanno preso posto nella sala del cinema di via Langhirano. Un’accoglienza tiepida quella riservata dal pubblico del primo spettacolo e ancor più gelida da parte di chi ha partecipato a quelli seguenti: ecco il bilancio dell’arrivo de «Il gioiellino».
«Nulla da dire sulla interpretazione degli attori e neppure sulla sceneggiatura - spiegano Annamaria e Maria Pia, due signore che glissano sui cognomi - Quello che non convince e appare  assolutamente poco veritiero è il  ritratto dei protagonisti».
 «Tanzi sembra il padre di famiglia amorevole, quasi in balia degli eventi», sbotta la prima. «Tonna appare invece fin troppo malleabile - affonda la seconda -: seppure venga descritto come un duro è nulla in confronto a chi lo conosceva». E poi che dire di quella città fantasma, «quasi anonima» come la definiscono gli spettatori più critici, che nulla ha a che fare con la vera Parma?
«Sono rimasta delusa perché mi aspettavo di vedere lo sfarzo ma anche quelle grandezze targate Parmalat che nel bene hanno fatto girare il nome della nostra città in tutto il mondo», sbotta a caldo un’altra donna intercettata all’uscita dalla sala. Anche lei poco convinta che il gioiellino di pellicola rispetti il proprio nome.

Tra gli spettatori c'è anche Elvio Ubaldi che ha dovuto interrompere la visione del film per impegni inderogabili, ma non sembra particolarmente dispiaciuto.
«Devo ammettere che se non fossi un parmigiano non sarei andato a vederlo - esordisce cauto - e probabilmente non lo consiglierei». (...)

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • un\'appassionata di cinema

    13 Marzo @ 11.50

    Io il film non l\'ho ancora visto, ma da quello che ho letto (anche un\'intervista al regista), non si voleva fare una ricostruzione fedele della vicenda parmalat, ma soltanto ispirarsi ad essa per affrontare questioni più ampie legate all\'idea di un liberalismo selvaggio e ad un capitalismo privo di qualsiasi regola...\r\nForse è con questo \"sguardo\" più ampio che dovremmo andare a vedere questo film, senza cercare identificazioni precise con la vicenda e i personaggi implicati nel crac parmalat

    Rispondi

  • franco

    05 Marzo @ 17.52

    Ritengo che un film , Non riesca a rendere l' idea Della Realtà , alla quale solo coloro che hanno indagato sul CRAKH del secolo potrebbero dare , UNA ricostruzione oggettiva. FALCO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella