Spettacoli

Teatro Due, "Line" di Horovitz . "Così smaschero le nevrosi"

Teatro Due, "Line" di Horovitz . "Così smaschero le nevrosi"
Ricevi gratis le news
1

 In fondo che cos'è una fila? Un allineamento nello spazio di cose o persone o un concetto metafisico, una metafora della vita? Ha provato a rispondere a questa domanda Israel Horovitz, drammaturgo americano autore de «La Fila (Line)», ultima produzione di Fondazione Teatro Due, in coproduzione col Teatro di Roma, al debutto nazionale questa sera alle ore 21 e in replica fino al 31 marzo, interpretato da Alessandro Averone, Paola De Crescenzo, Luca Nucera, Massimiliano Sbarsi, Sergio Filippa/Nanni Tormen, con la regia di Walter Le Moli. Commedia divertente e caustica «La Fila», racconta di quattro uomini e una donna che lottano per primeggiare in una fila, una fila senza capo né coda, né tantomeno scopo, in cui tutti sono disposti a tutto pur di essere i primi, perché la competizione finisce per essere l’unica occasione di esistere. 

Come è nata l’idea di questo testo? È stato ispirato da un episodio particolare o da un momento della sua vita?
«In tutta la mia vita sono stato un corridore, ho fatto molte gare e maratone. Lì c'era sempre una linea e una grande competizione. Inoltre vivo in America, un luogo in cui la rivalità è parte integrante della vita di tutti, così ho voluto scrivere un testo su questo tema. Volevo però scrivere qualcosa che fosse anche divertente e astratto, per assicurarmi che tutti potessero identificarsi. La volontà di essere primi infatti non è un problema solo americano, ma umano». Messo in scena per la prima volta nel novembre del 1967 a New York, al leggendario Cafe La Mama di Ellen Stewart, Line ha visto fra i suoi interpreti John Cazale (noto al grande pubblico per il ruolo di Fredo Corleone ne Il Padrino) e Richard Dreyfuss ed è una delle più longeve produzioni Off Broadway, tuttora in scena nei teatri di New York.
Dopo averlo visto a New York è stato proprio il regista parmigiano Walter Le Moli a portare questo testo in Italia per la prima volta, commissionandone una traduzione e poi realizzandone una prima messa in scena nel 1986. Qual è il segreto della longevità di questo testo?
«Se lo sapessi, onestamente, lo rifarei...! In “Line” vengono smascherate le nevrosi e le meschinità della società contemporanea, dove la competizione sembra essere il vero motore di tutte le relazioni interpersonali. Forse il suo successo dipende anche dal fatto che si tratta di un testo serio, ma divertente e sexy». 
Essere fuori dalla fila, fuori dalla competizione, significa essere fuori dalla vita?
«Forse significa essere nel centro della vita, mentre essere in competizione continua ci porta fuori dalla vita. Tutti conosciamo persone che lavorano giorno e notte, se chiediamo loro il perché ci risponderanno che lo fanno per dare da mangiare ai loro figli, anche se non li vedono mai dato che lavorano solamente... E non solo per essere primi, ma per avere di più, più soldi, una macchina più bella, più potere... ecco il paradosso! Le persone che sono costantemente in gara forse non stanno veramente vivendo la loro vita. Io ho sempre pensato che fosse più importante divertirsi giocando, che impazzire per vincere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SIMONE

    05 Marzo @ 19.17

    Andrò a vivere questo spettacolo (LINE) sapendo di essere sinceramente, in questo frangente di vita, fuori dalla competizione, non essere nel gioco per primeggiare con altri è frustrante eppure si ha tanto tempo per capire le proprie emozioni ma altrettanto per scoprire le proprie paure, la vita come un gioco?non penso che sia così la vita come una fila forse.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra