-2°

Spettacoli

Branciaroli: "Io Don Chisciotte? Solo imitando Bene e Gassman"

Branciaroli: "Io Don Chisciotte? Solo imitando Bene e Gassman"
1

Mariacristina Maggi
Don Chisciotte è uno straordinario trattato sull'imitazione: così come lui imita i cavalieri, io imito i cavalieri della scena. Non diventerò il protagonista del romanzo di Cervantes, lascio a Vittorio Gassman e a Carmelo Bene il compito di farlo». Con queste parole l'attore milanese Franco Branciaroli sintetizza il progetto che lo vedrà domani e mercoledì in scena al Teatro Due con «Don Chisciotte» da lui ideato e diretto. Sul palco Branciaroli imiterà le voci dei due mattatori del palcoscenico in questa divertente, commovente e surreale messinscena che per il terzo anno sta riscuotendo grande successo di pubblico, anche fra i giovani, quelli che magari Gassman e Bene li hanno solo (forse) sentiti nominare. «Vittorio Gassman e Carmelo Bene - continua l'attore - sono i cavalieri della scena  per eccellenza e questo mi è sembrato l'unico modo per rappresentare un testo che regolarmente  fallisce. Del resto, anche a Gassman sarebbe piaciuto realizzarlo e lo stesso Bene, che già lo aveva interpretato, avrebbe voluto rifarlo con Eduardo. Li ho così immaginati nell'aldilà, lasciando a loro il compito di fallire l'impresa impossibile della trasposizione del libro più d'avanguardia che sia mai stato scritto (paragonato a Velázquez)».
Soltanto attraverso questo gioco trasversale dell'imitazione è possibile quindi rappresentare alcune delle più celebri scene del grande romanzo picaresco del Siglo de Oro e, come spiega Branciaroli, «sulla scena, accanto ai personaggi Chisciotte e Sancho Panza, i due mattatori danno vita ai loro battibecchi in un vagabondare verbale che li porterà a sfidarsi, così come lo hanno fatto tante volte sui palcoscenici nazionali: e in questo surreale delirio, tra i commenti delle imprese, passioni intellettuali, pettegolezzi e divagazioni, ci sarà anche posto per i mulini a vento». E in questo coraggioso lavoro la voce ha un ruolo determinante. «Nel teatro occidentale l'attore è essenzialmente bocca: la voce è la comunicazione più misteriosa che ci sia», sottolinea subito da vero uomo del teatro che della voce ha fatto uno strumento capace di toccare tutte le più svariate corde umane. Quella voce capace di tutto, anche di raccontare l'irraccontabile: «Tutto è nato portando in scena 'Finale di Partita' di Beckett nel quale ho interpretato  il ruolo di Hamm utilizzando la voce dell'ispettore Clouseau del doppiatore italiano di Peter Sellers: da lì è nata l'idea dell'imitazione come mezzo per scavare ancora più in profondità e far emergere aspetti ancor più nascosti: è sempre una questione di linguaggio». Soverchiare l'ordine nel gioco dell'imitazione può quindi scavare ulteriormente concetti insondabili. Un pensiero fra tutti, andando a ritroso: la splendida «Medea» di Ronconi del '96 dove Branciaroli vestiva magistralmente i panni del controverso personaggio di Euripide. E in questa coinvolgente trasposizione sulla scena dell'opera di Cervantes, in questo continuo specchiarsi tra finzione e realtà, c' è una profonda riflessione sulla creazione artistica e il teatro, poiché-come conclude Branciaroli: «l'attore è l'artista più grande, l'unico che non ha bisogno di nulla, se non della sua voce». Per informazioni: Fondazione Teatro Due, viale Basetti 12/A, tel: 0521-208088 (www.teatrodue.org).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesca

    15 Marzo @ 12.51

    terribile.........scenografia da pubblicità della vodka e interpretazione monotona, pesante e troppo volgare. veramente imbarazzante.

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti