10°

24°

Spettacoli

Film recensioni - Rango

Film recensioni - Rango
Ricevi gratis le news
2

 Lara Ampollini

Johnny Depp trasformato in camaleonte poteva essere una bella trovata. Ma la voce (che non sentiamo) di Depp prestata al rettile protagonista non è l’elemento di interesse di «Rango». Semmai lo è il fatto che Gore Verbinski (quello dei tre Pirati dei Caraibi, di «The ring» ma anche del mitico «Un topolino sotto sfratto») abbia fatto un film d’animazione e per di più coinvolgendo la Industrial Light and Magic. 
E la storia del camaleonte schizzato fuori per sbaglio dal suo terrario, ritrovatosi in mezzo al deserto, nella città di Polvere, animata da topi, rospi, corvi, istrici, morti di sete e in cerca di un eroe, non delude. In un West alla Leone, Rango usa le sue doti istrioniche per interpretare lo straniero che salva la comunità, tra citazioni e trovate infinite, ironiche cavalcate nella Valle della Morte, fanciulle in difficoltà. Quanto agli effetti, non si era mai vista poi una computer grafica così materica e duttile, una luminosità così cinematografica, una caratterizzazione dei personaggi così espressiva. Il «però» sta nella vena surreal-metafisica che aveva già inchiodato alcune parti dell’indiavolato racconto di pirati (soprattutto nel terzo capitolo): diciamo la verità, l’incombente senso di morte che spazza via il qui e ora e ci proietta in un infinito spazio-temporale dove noi siamo nulla, non è proprio quello che ti aspetteresti di trovare in un film «divertente» (e i bambini rimangono perplessi). Verbinski fa esplodere il genere ma i pezzi non si ricompongono bene. Restano alcune scene (mirabile la tartaruga decrepita, un hustoniano politico assetato di soldi e potere) e il senso ultimo: non appecoronarsi, cercare chi si è e avere il coraggio di attraversare la strada. Per guardare cosa c'è di là.
Giudizio : 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  GORE VERBINSKI
SCENEGGIATURA: JOHN LOGAN
MUSICHE: HANS ZIMMER
GENERE: ANIMAZIONE
Usa 2011, colore 1 h e 47'
DOVE: CINECITY, THE SPACE e CRISTALLO (Fidenza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FrancescaP67

    16 Marzo @ 10.41

    Sono appena stata con la mia famiglia a vedere il film "Rango": il più brutto che abbia visto nei miei 44 anni di vita. Vorrei poter chiedere a qualcuno la restituzione dei 27 euro spesi. Ho provato schifo e ribrezzo puro a vederlo. I personaggi sono orripilanti. La storia è trita e ritrita e comunque sempre valida, ma per chi come me è cresciuta con le vere opere d'arte dei film Disney, un film come Rango è un'offesa al bello ed al buon gusto. IL personaggio, visivamente, migliore era il serpente e ho detto tutto... Oltretutto hanno fatto fare il cattivo ad una tartaruga, che nei film è sempre simbolo di saggezza. Per la cronaca: non è piaciuto nè a mio marito e neanche ai miei figli, di 10 e 5 anni. Che obbrobrio di film!!!

    Rispondi

  • Markinof

    14 Marzo @ 11.45

    Sono pienamente in linea con l'ottima recensione di Lara. Aggiungerei solo una riga: deludente per i bambini e noioso per gli adulti. E comunque... degustibus.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery