18°

Spettacoli

Muti sui tagli: "La patria sarà perduta"

Muti sui tagli: "La patria sarà perduta"
0

Un «Nabucco» così non s'era mai visto dai tempi di Giuseppe Verdi. C'è voluta la serata di sabato all'Opera di Roma, sul podio il maestro Riccardo Muti accolto subito con un fiume di applausi, i primi dopo gli incidenti di salute occorsi a Chicago.
Tre i momenti salienti: prima del levarsi del sipario il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, salito in palcoscenico, ha lanciato un appello al Governo perchè i tagli «drammatici e totalmente insostenibili vengano revocati». Subito dopo Muti, già sul podio con la bacchetta in mano, si è rivolto al pubblico ed ha svolto questo paragone:  «Il 9 marzo del 1842 – ha detto – Nabucco debuttava come opera patriottica tesa all’unità ed all’identità dell’Italia. Oggi, 12 marzo 2011 non vorrei che Nabucco fosse il canto funebre della cultura e della musica». Parole accolte da applausi e da una pioggia di volantini dalla balconata, che dicevano «Italia risorgi nella difesa del patrimonio della cultura», e ancora, in una diversa versione: «Lirica, identità unitaria dell’Italia nel mondo». Poi è cominciato lo spettacolo. Ma l’episodio più inedito doveva ancora svolgersi. Giunto al famoso coro del «Va, pensiero», il maestro Muti ha diretto da par suo, poi ha fermato lo spettacolo, si è voltato verso il pubblico, ed ha detto: «Sono molto addolorato per ciò che sta avvenendo, non lo faccio solo per ragioni patriottiche ma noi rischiamo davvero che la nostra patria sarà bella e perduta, come dice Verdi. E se volete unirvi a noi, il bis lo facciamo insieme». E come ad un comando tacito tutti gli spettatori si sono alzati in piedi. Un fatto assolutamente inedito, arricchito ulteriormente da un nuovo lancio di volantini pseudo risorgimentali, che dicevano: «Viva  Giuseppe Verdi», oppure «Viva il nostro presidente Giorgio Napolitano»; ma anche: «Riccardo Muti senatore a vita».
 Da lì lo spettacolo ha imboccato la dirittura d’arrivo fino alle ultime note e ad una pioggia di oltre dieci minuti di applausi. Quanto ai cantanti, l’esperienza del baritono Leo Nucci ha sposato le giovani energie di un cast nel quale ha brillato  soprattutto l’ungherese Csilla Boross nei panni della bella Abigaille, ancora pochissimo nota in Italia. Nel complesso una serata memorabile e uno spettacolo raffinato, nel quale si sono ritrovati i significati del 150/o anniversario dell’Unità d’Italia e che per questo avrà giovedì 17 fra i suoi spettatori il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento