20°

Spettacoli

Muti sui tagli: "La patria sarà perduta"

Muti sui tagli: "La patria sarà perduta"
0

Un «Nabucco» così non s'era mai visto dai tempi di Giuseppe Verdi. C'è voluta la serata di sabato all'Opera di Roma, sul podio il maestro Riccardo Muti accolto subito con un fiume di applausi, i primi dopo gli incidenti di salute occorsi a Chicago.
Tre i momenti salienti: prima del levarsi del sipario il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, salito in palcoscenico, ha lanciato un appello al Governo perchè i tagli «drammatici e totalmente insostenibili vengano revocati». Subito dopo Muti, già sul podio con la bacchetta in mano, si è rivolto al pubblico ed ha svolto questo paragone:  «Il 9 marzo del 1842 – ha detto – Nabucco debuttava come opera patriottica tesa all’unità ed all’identità dell’Italia. Oggi, 12 marzo 2011 non vorrei che Nabucco fosse il canto funebre della cultura e della musica». Parole accolte da applausi e da una pioggia di volantini dalla balconata, che dicevano «Italia risorgi nella difesa del patrimonio della cultura», e ancora, in una diversa versione: «Lirica, identità unitaria dell’Italia nel mondo». Poi è cominciato lo spettacolo. Ma l’episodio più inedito doveva ancora svolgersi. Giunto al famoso coro del «Va, pensiero», il maestro Muti ha diretto da par suo, poi ha fermato lo spettacolo, si è voltato verso il pubblico, ed ha detto: «Sono molto addolorato per ciò che sta avvenendo, non lo faccio solo per ragioni patriottiche ma noi rischiamo davvero che la nostra patria sarà bella e perduta, come dice Verdi. E se volete unirvi a noi, il bis lo facciamo insieme». E come ad un comando tacito tutti gli spettatori si sono alzati in piedi. Un fatto assolutamente inedito, arricchito ulteriormente da un nuovo lancio di volantini pseudo risorgimentali, che dicevano: «Viva  Giuseppe Verdi», oppure «Viva il nostro presidente Giorgio Napolitano»; ma anche: «Riccardo Muti senatore a vita».
 Da lì lo spettacolo ha imboccato la dirittura d’arrivo fino alle ultime note e ad una pioggia di oltre dieci minuti di applausi. Quanto ai cantanti, l’esperienza del baritono Leo Nucci ha sposato le giovani energie di un cast nel quale ha brillato  soprattutto l’ungherese Csilla Boross nei panni della bella Abigaille, ancora pochissimo nota in Italia. Nel complesso una serata memorabile e uno spettacolo raffinato, nel quale si sono ritrovati i significati del 150/o anniversario dell’Unità d’Italia e che per questo avrà giovedì 17 fra i suoi spettatori il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery