10°

20°

Spettacoli

Dal Collettivo al Teatro Due, la storia in scena

Dal Collettivo al Teatro Due, la storia in scena
0

La scena teatrale parmigiana, prima e dopo il Sessantotto, si «colorava» di tradizione e avanguardie. Sulla sponda opposta del Teatro Regio, fioriva la Compagnia del Collettivo e nasceva il Teatro Due. Margherita Becchetti, del Centro studi movimenti, ne ha raccontato l’evoluzione, tra le luci soffuse del Materia Off. «Fuori scena. Alle origini di Teatro Due» è il primo, di quattro incontri, del ciclo «Fuochi in città. Parma nel lungo Sessantotto», organizzato dal Centro studi movimenti, in collaborazione con Materia Off.
Tanti i parmigiani presenti. Affascinati dal quel «viaggio» nel tempo. «Prima del Sessantotto, a Parma, erano presenti i teatri tradizionali e le Avanguardie - sottolinea Margherita  Becchetti -.  Il vento della rivolta soffia ovunque. Parma non ne rimane immune, e il pubblico dei teatri inizia ad avere esigenze diverse. Una situazione locale che trova riscontro al di là dei confini territoriali. «Il Sessantotto fu un periodo molto stimolante per il rinnovamento del panorama teatrale»,  continua la Becchetti.
Spazi, tempi e tematiche assumono connotati diversi, sempre più impregnati dell’onda lunga di questi anni di fermento. «Decentramento e circuiti alternativi sono le parole d’ordine. Il teatro diventa per i giovani e per gli studenti una forma per fare politica»,  sottolinea l’esperta. E ancora: «E' negli anni Cinquanta  che un gruppo di giovani parmigiani costituisce il Cut (Centro universitario teatrale)».   Negli anni, giovani e meno giovani, entrano a far parte della compagnia, ma qualcosa cambia. La «spaccatura» è netta. I «vecchi» puntano all’integrità, mentre, le «nuove leve» spingono per un uso politico del mezzo teatrale e si fanno chiamare «Compagnia del Collettivo».
Il teatro scende in strada, entra nelle fabbriche, apre le braccia a studenti, lavoratori e alla gente comune. Sono loro, adesso, i protagonisti. «Nel 1971, la Compagnia diventa cooperativa, continue discussioni e regia collettiva ne delineano il profilo»: continua la studiosa. Gli anni portano le diverse compagnie teatrali e associazioni culturali a «fermarsi» in città. Un progetto culturale che diede vita al Teatro Due.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport