11°

26°

Spettacoli

Il mondo di Patty al Regio: "Con un pizzico di rock"

Il mondo di Patty al Regio: "Con un pizzico di rock"
2

Mara Pedrabissi

Chi la conosce bene la chiama Nicoletta ma anche Nic, Nico o Nicky. Quando telefona alla mamma, vulcanica genitrice nel fiore delle 83 primavere, si presenta col cognome: «Pronto, mamma, sono la Strambelli». I francesi, in delirio ai suoi concerti all'Olympia,   le gridavano «Bravo, Pravo» che da loro suona più o meno «Bravò, Pravò». Tre indizi fanno una prova: è ormai chiaro che qui siamo al cospetto di Nicoletta (all'anagrafe Nicola) Strambelli, nata veneziana il 9 aprile del 1948 da una famiglia bene, ribattezzata «ragazza del Piper» nei mitici Sessanta, consegnata alla storia della musica italiana come Patty Pravo,  44 anni di carriera infilati uno dietro l'altro come le perle di un collier. Una innata vocazione alla provocazione che si ferma davanti al rispetto per la libertà. Le parliamo, al telefono, in attesa di sentirla in concerto a Parma al Teatro Regio, lunedì 28 (evento promosso da Arci, Caos Organizzazione Spettacoli, in collaborazione col Comune di Parma, assessorato alla Cultura). Una chiacchierata più che  un'intervista, altrimenti ci vorrebbe un libro. E a dire il vero il libro già c'è. E' «Bla, bla, bla...» (edizioni Mondadori) l'autobiografia che ha scritto  a quattro mani con il giornalista Massimo Cotto. Nell'ultima di copertina un sunto che è un manifesto: «Vita, musica, eccessi, passioni e pensieri dell'ultima Diva della canzone italiana».   
Nicoletta, partiamo dal concerto qui al Teatro Regio, in una dimensione di maggiore intimità con il pubblico, rispetto alle “arene”
«E' piacevole lavorare in teatro, è un'altra cosa. Infatti dobbiamo fare una scaletta diversa da quella estiva. Ho voluto comunque mantenere una base rock di un certo tipo. Farò cinque pezzi del nuovo disco; poi devo mettere per forza dei brani che il pubblico si aspetta e che mi sembra naturale fare. Sarò con la mia solita formazione di musicisti»
Ha un pubblico che la “adora”, testimone ne è il web. Se l'ultimo Sanremo è stato inferiore alle sue aspettative, guardando tra le sue canzoni, si trovano delle pietre miliari. «La bambola» (1968), «Pazza idea» (1973) e «Pensiero Stupendo» (1977) sono la sua trilogia popolare, come Traviata, Rigoletto, Trovatore per Verdi...
«Esatto, esatto (ride). E poi ci metto “E dimmi che non vuoi morire”. Non inserisco più “Ragazzo Triste” perché l'ho fatta per troppo tempo. Ora comunque sto definendo la scaletta per Parma. Al Regio ho già cantato e mi sono divertita molto, perché so trasformare il teatro. Dopo un po' chi è lì sente il bisogno di muoversi, si instaura come una necessità di colloquio».
La sento in forma, con una voce contenta
«Beh ringraziando il cielo sì. Anche perché l'altro giorno stavo malissimo e ho lavorato lo stesso. Sono del parere che quando uno sta male, tanto vale che lavori perchè così guarisce prima. Poi per fortuna a me la voce - e sto facendo le corna! - non va via: quindi, avendo la materia prima...»
Ecco, la sua voce. I primi, ad ascoltarla, nella sua Venezia, furono personaggi come il cardinal Roncalli, che poi sarebbe diventato Papa Giovanni XXIII, e il poeta Ezra Pound. Insomma, un'infanzia da favola, con una nonna meravigliosamente avanti rispetto ai tempi...
«Mia nonna sapeva tutto prima che io nascessi. Ringrazio il cielo di averla avuta, come ringrazio il cielo di aver avuto dei genitori che hanno capito tutto, mio padre... E mia madre, che fino all'altro anno andava in moto. Poi io e mio fratello gliela abbiamo tolta perché è pesante da portare, sono caduta anch'io un paio di volte»
La voce, si diceva. Però dietro il personaggio Patty Pravo c'è anche un enorme studio: la danza con Madame Turrito della Fenice, il pianoforte al Conservatorio fino al master in direzione d'orchestra
«Sì. La mia parte vera affiora quando mi metto al pianoforte, quando leggo delle partiture. Lì esce il mio lato intimo. Poi certo questo mi serve anche per il mio lavoro, perché poi non faccio un mestiere molto diverso»
Un volo pindarico. Ospite da Maria Latella, ha detto che ha un cellulare che accende solo di notte per i mariti sparsi nel mondo. E' una bufala?
«(Ride). No, è vero. In verità ho tanti amici in America, alcuni anche con problemi di salute. Ma sono soprattutto i mariti a chiamare. I miei quattro mariti. Dieci anni l'uno, siamo rimasti tutti buoni amici»
Insomma, anche loro possono stare «Nella terra dei pinguini», il suo ultimo disco...
 «I pinguini sono anime libere, con la mente sgombra e l'animo pulito. Insomma, quelle cose che sogniamo tutti al mattino e al pomeriggio sono già rovinate. Ma quel che voglio dire è che nelle persone serve una predisposizione buona. Ed è quello che cerco di dare nei miei concerti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maria

    22 Marzo @ 11.04

    Lei è divina in tutti i sensi...la voce negli anni si è persa un pò ma il fascino è rimasto tutto.

    Rispondi

    • raol

      22 Marzo @ 15.20

      la strambelli , in concerto è una favola la sua voce è sublime !!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium