Spettacoli

Campovolo 2, Ligabue: "Sfida contro la... sfiga"

Campovolo 2, Ligabue: "Sfida contro la... sfiga"
0

di Paride Sannelli

REGGIO EMILIA - I 165.264 biglietti venduti sei anni fa al Campovolo sono il macigno che Luciano Ligabue prova a dribblare presentando alla stampa, proprio sull’aviosuperficie di Reggio Emilia, il «sequel» Campovolo 2.0. Alla ricerca di «un numero più gestibile di persone», infatti, gli organizzatori fissano a 100 mila il «tetto» massimo di spettatori per l’evento che il prossimo 16 luglio restituisce Mister Certe Notti al pubblico di casa. A Campovolo, infatti, quella del Liga è ormai una corsa contro se stesso.
Una sfida ai suoi vent’anni di palcoscenico e ad un repertorio generazionale. Un azzardo messo in campo sulla coda del recente tour «Ligabue - Quasi acustico» portato nei teatri (anche il Regio di Parma) per cavalcare le 400 mila copie volatilizzate di «Arrivederci mostro!», album italiano più venduto del 2010. Un kolossal da 5 milioni di euro con cui farsi prendere nuovamente la mano dal gigantismo dopo l’esprit minimalista degli spettacoli faccia a faccia con i fans, e magari chiudere definitivamente i conti con il passato e con quei problemi di acustica che dopo Campovolo 1 costrinsero Luciano a scrivere addirittura una lettera di scuse ai fans.
«O mi piacciono le sfide o le sfighe - ironizza il Liga, invitando però i giornalisti a ridimensionare gli inconvenienti del concerto-monstre di sei annifa. «Non è che non c'eravamo accorti dei problemi - sottolinea - ma un conto è dire che Campovolo era stato il trionfo della sfiga, un altro è ricondurre le cose alla giusta dimensione».
Progetto alla mano, al posto dei quattro palchi del 2005 stavolta ce ne sarebbe uno solo, ma questo non renderebbe l’esibizione meno «avvolgente» di allora, visto l’imponente spiegamento di torri di ripetizione per portare la festa anche negli angoli più lontani dell’aeroporto, cancellando così le polemiche della serata di sei anni fa. «In scena, sotto un maxischermo da 670 metri quadri, ci saranno tutti i musicisti con cui ho collaborato nel corso degli anni, a cominciare dai ClanDestino, dalla Banda, da Mauro Pagani e tutti gli altri. Dopo aver suonato davanti a 650mila spettatori collezionando 16 concerti all’insegna del tutto esaurito  negli stadi, 12 nei palasport e 28 nei teatri, mi piace intendere questo show in aeroporto come una grande festa finale», spiega il cantautore, 51 anni compiuti dieci giorni fa. «Ho letto che si sposa e quindi avrà altre cose da fare, ma se Guccini volesse unirsi a noi - aggiunge - sarebbe un gran regalo». Le prevendite partono oggi (biglietti a 43 euro, 60 con parcheggio, online e nei punti vendita Ticketone)
 Non è facile suonare con la guerra sull’altra sponda del Mediterraneo. «Nel 2011 qualsiasi guerra è il fallimento di qualsiasi idea di modernità, anche se non dimentico che Albert Einstein spinse il presidente americano Roosevelt ad accelerare gli studi sull'atomica, nel timore che i nazisti ci arrivassero per primi. Francamente non so come sarebbe andata la storia del mondo se ciò fosse avvenuto». Per questo quando la presidenza del Consiglio nel 1999 gli chiese di prendere posizione sul conflitto in Kosovo, la risposta sua di Jovanotti e di Pelù fu «Il mio nome è mai più», un singolo capace di incassare così tanto da  finanziare ben due ospedali di Emergency. «Ricevemmo polemiche feroci da destra come da sinistra  perchè in Italia è tutto un gioco politico ed esporsi è esporsi alla fucilazione». ma Ligabue, convinto che «chi sgancia le bombe non potrà mai dire di essere contro la guerra» -  non fa passi indietro: «Amo questo paese e odio i difetti che lo fermano, che gli hanno fatto ingranare la retromarcia». Intanto stasera (vedi scheda a fianco) Liga ripercorre i suoi concerti 2010 in collegamento via satellite con le principali sale d’Italia presentando personalmente un montaggio di sequenze girate negli stadi dal regista Cristian Biondani.
Una serata speciale, impreziosita dall’anteprima del videoclip de «Il meglio deve ancora venire» girato a Barcellona assieme ad Isabella Ragonese, con un cadeau speciale, visto che tutti gli spettatori riceveranno assieme al biglietto un cd del nuovo singolo in edizione limitata. Lo scorso anno il Ligabue Day nei cinema - con le immagini girate all’Olimpico nel 2008 - si rivelò un successone: mandando sold-out 108 sale su 108.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti