Spettacoli

Nathalie e tributo ai Pink Floyd al Fuori Orario

Nathalie e tributo ai Pink Floyd al Fuori Orario
0

Stasera, venerdì 25 marzo il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico ospita un’altra grande rivelazione dell’ultimo anno: Nathalie, vincitrice dell’edizione 2010 di «X Factor» su Raidue e reduce da un Festival di Sanremo 2011 di primissimo piano col brano «Vivo sospesa». Il suo concerto inizia alle 22.30, ma l’atmosfera si scalda già un’ora prima con la musica di Dj Puccione e le slide di Chicca. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con biglietti a 20 euro comprensivi di una consumazione; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia dell’artista; info www.arcifuori.it.
Partito il 10 marzo da Pisa, questo primo tour ufficiale di Nathalie verte sui brani originali del suo nuovissimo album «Vivo sospesa», ma anche su quelli dell’ep «In punta di piedi», che conteneva sia l’omonimo inedito, sia alcune cover cantate a «X Factor». Nata nel 1979 a Roma da famiglia italo-belga, Nathalie Giannitrapani ha iniziato a comporre musica a 15 anni, in italiano, francese e inglese, cimentandosi poi dal vivo con alcune coverband e in sèguito con sue formazioni su moltissimi palchi italiani ed esteri. Il 2010 è stato finalmente l’anno della sua consacrazione al grande pubblico, con la partecipazione al talent show televisivo di Raidue «X Factor», che l’ha condotta, puntata dopo puntata, a un’incredibile quanto meritata vittoria.
A novembre 2010 è uscito il suo primo extended play «In punta di piedi», con le sue migliori interpretazioni (registrate durante il programma) di famosi brani altrui e il suo inedito che l’ha portata in cima a tutte le charts di vendita, arrivando addirittura a risultare il singolo più venduto d’Europa su iTunes nella settimana dal 21 al 28 novembre. Con la partecipazione al Festival di Sanremo 2011 nella categoria dei big, Nathalie ha realizzato un ulteriore sogno: presentare sul palco più importante d’Italia un brano scritto da lei, «Vivo sospesa». Questo pezzo dà anche il titolo al primo album di Nathalie, composto interamente da suoi brani inediti e uscito il 16 febbraio per Sony Music, proprio durante i giorni del Festival. Sofisticata cantautrice che trae ispirazione da artisti quali Tori Amos, P.J. Harvey, Fiona Apple, Radiohead, Jeff Buckley, Nathalie è un piccolo vulcano, pronto a travolgere il pubblico con la pura forza della sua straordinaria voce! Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle 3 aree del Fuori Orario dalle 24: Dj Pipitone rock nell’area spettacoli, Dj Tano disco-house nell’area stazione e Dj Celu (Marasma 51) afro style nell’area binari.

Domani, sabato 26 marzo saliranno sul palco romani Fluido Rosa offrono un concerto che è più di un semplice «Tributo ai Pink Floyd»: è una rappresentazione vera e propria, quasi un’opera pop sinfonica. Introdotto per almeno un’ora dalla musica di Dj Puccione e dalle slide di Chicca, il concerto inizia alle 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.
«Nel mondo della musica classica - ha detto il cantante del gruppo Gabriele Marciano precisando l’importanza del lavoro svolto - le orchestre eseguono la musica di grandi autori del passato più o meno remoto, e sono rarissimi i casi in cui un autore dirige o esegue la propria musica. Nessuno si sognerebbe di chiamare “coverband” queste importanti formazioni, o di negare che il loro lavoro sia vera arte. Nessun giornalista scriverebbe un articolo per stigmatizzare “quelli che fanno le cover di Mozart o di Bach”. O vogliamo implicitamente sostenere che la musica “non colta” valga di meno e dunque non valga la pena d’essere rieseguita e reinterpretata? Sono proprio loro, i cultori del rock, i più spietati classisti nei confronti della musica che amano?».
Parole che fanno riflettere. I Fluido Rosa (ineffabile derivazione da «Pink Floyd») si sono formati nel 1993 e sono oggi riconosciuti come la coverband per eccellenza del mitico gruppo inglese. Le loro interpretazioni coprono con eleganza l’intero arco della produzione dei Pink Floyd, come testimoniato dal loro album «Fluido Rosa - Live», che in nove tracce riunisce «Terminal Frost», «Learning to fly», «Astronomy domine», «Atom earth mother», «Mother», «Time», «The great gig in the sky» e «Money - Us and them», più il brano originale «Avviso di tempesta».
La formazione è composta da 7 elementi: Gabriele Marciano voce e chitarra acustica, Maurizio Perfetto alle chitarre, Danilo Cherni a tastiere e programmazioni, Adriano Lo Giudice al basso, Derek Wilson alla batteria, Roberta Lombardini voce e Cristiana Polegri sax e voce. Ogni componente vanta un curriculum di alta professionalità, con grandi collaborazioni. Ad esempio, Perfetto ha lavorato per Venditti, Zarrillo, Patty Pravo, Fiorello e programmi tv di Paolo Bonolis e Gerry Scotti. Insieme a Cherni e Lo Giudice, ha scritto hit per Venditti quali «21 modi per dirti ti amo», «Benvenuti in Paradiso», «Noi», «Raggio di luna», «Parla come baci», «La coscienza di Zeman» ed «Estate Rubìno». Derek Wilson, scozzese in Italia da tanti anni, ha suonato con Keith Emerson, Vangelis, Zucchero, Venditti, Cocciante, Rino Gaetano, Ron..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery